Da tempo “Impact”, o meglio l’ex TNA, sta cercando di ristabilire la sua identità. A seguito della mancata fusione con Global Force Wrestling di Jeff Jarrett – infatti – la compagnia di proprietà della Anthem ha vissuto un periodo di intermezzo, in cui le cinture avevano già i colori della GFW, seppure siano state in seguito elaborate in modo tale da nascondere le tracce il più possibile.

Pubblicità

Oggi, nelle ore che precedono l’atteso PPV Redemption, vengono presentate sui social della compagnia le nuove cinture.

Le cinture seguono tutte una linea comune: pelle nera, placche in metallo con rifiniture azzurre. Nessuna eccezione, se non per il titolo del mondo, che invece ha le placche d’oro. Il tutto accompagnato dal gufetto di Anthem, che si ripresenta in varie forme su ciascuno dei titoli.

La cintura più simile alle precedenti è sicuramente quella del campione X-Division, che ha probabilmente ispirato il design delle altre cinture. In effetti notiamo qualche differenza nel design del gufo, più squadrato, e nelle placche laterali.

Giuseppe Calò
Webmaster di Zona Wrestling, quando non è sul ring lavora in un'agenzia di comunicazione di Palermo. Ama il calcio, le serie televisive e la sua adorata Ambra. Se il sito non funziona al 99% è colpa sua.