Un sito internet statunitense ha riportato la seguente iconografica che racchiude le 9 mosse “bannate” in WWE a causa di infortuni nell’esecuzione di tali manovre in passato (eccetto il Curb Stomp, come dichiarato dallo stesso Seth Rollins in passato, che non ha mai infortunato alcun atleta).

Pubblicità

L’elenco, molto interessante, vede anche la Shooting Star Press (che nonostante tutto abbiamo visto sia nel WWE UK Championship Tournament che in altre sedi) aggiunta alle altre già note per essere proibite in WWE, come Piledriver, Punt Kick, Vertebreaker e via dicendo.