Durante l'ultima puntata del podcast di Colt Cabana, CM Punk ha finalmente rotto il silenzio sul suo addio alla WWE, togliendosi anche alcuni sassolini dalle scarpe.

Pubblicità

Punk ha parlato della sua esperienza sul ring con Ryback dicendo che il Big Guy lo ha infortunato più volte, tanto che ha iniziato a pensare che Ryback volesse infortunarlo intenzionalmente . Durante un match, a causa di un calcio talmente violento, Ryback avrebbe rotto le costole del wrestler di Chicago. Punk ha detto poi che l'aver lottato contro Ryback  lo ha privato di 20 anni della sua vita e successivamento lo ha chiamato ""the steroid guy", poichè nel 2006, il Big Guy fu sospeso dalla WWE per 30 giorni a causa di una violazione del Wellness Program.

Tramite il suo profilo Twitter, Ryback ha postato un tweet sulla festa del ringraziamento, dicendo di aver molte cose per cui esser grato, con un link che rimanda al suo merchandise su WWE.com ed allegando anche la seguente foto, che risponde indirettamente a quanto detto da Punk nel podcast di Cabana:

Fonte:WrestlingInc&Zona Wrestling.net

Mauro Chosen One
Nato in un paesino sperduto fra la nebbia della bassa Bergamasca, scrive per Zona Wrestling da 4 anni. Reporter di Impact, co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno", editorialista a tempo perso. Tifoso sfegatato della Juventus e del Liverpool. Ha visto i suoi Dallas Mavs vincere le Finals. Si ritiene un gran fan di Edge,Scott Steiner, Drew Galloway Gail Kim, Emma, Bobby Roode, AJ Styles, Eli Drake, ECIII, Revival e tanti altri wrestler che non son tifati manco dai loro genitori. Sogna di diventare il nuovo Ron Burgundy.