Pubblicità

Durante l'ultima puntata del podcast di Colt Cabana, CM Punk ha rotto il silenzio sul suo addio alla WWE,  tirando fuori anche alcuni sassolini dalle scarpe. In particolare, Punk se l'è presa con il medico WWE Chris Amann, Nel 2013, Punk ha lottato per 3 mesi con un grumo sulla schiena, diagnosticato da Amann come un "semplice deposito di grasso". Dopo il suo addio alla WWE, Punk si è fatto visitare da un medico esterno alla federazione che ha rivelato che tale grumo si trattava di  "un'infezione autoimmune di stafilococco", asportando subito la massa poichè molto pericolosa per la salute del wrestler di Chicago.

Ora, vi chiederete cosa c'entra quanto detto da Punk con Kane, il soggetto della notizia. Bene, nelle ultime ore, diversi fans hanno pubblicato sui social media una foto del big red monster, tratta dal main event delle Survivor Series 2014, in cui si nota una sospetta bolla sulla schiena di Kane. Tale foto ha provocato diverse speculazioni, nate proprio dalle recenti dichiarazioni fatte da Punk nel podcast di Cabana, ed in molti sostengono che si tratta di un caso analogo a quello di Punk.

Al momento, le speculazioni si basano su quanto visto nella foto ed in PPV e da questa prospettiva non è per niente facile determinare l'entità di tale sospetta bolla. Pertanto, vi consigliamo di prendere tutto con le pinze. Ecco la foto in questione:

Fonte:LOP.net & Zona Wrestling.net

Mauro Chosen One
Nato in un paesino sperduto fra la nebbia della bassa Bergamasca, scrive per Zona Wrestling da 4 anni. Reporter di Impact, co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno", editorialista a tempo perso. Tifoso sfegatato della Juventus e del Liverpool. Ha visto i suoi Dallas Mavs vincere le Finals. Si ritiene un gran fan di Edge,Scott Steiner, Drew Galloway Gail Kim, Emma, Bobby Roode, AJ Styles, Eli Drake, ECIII, Revival e tanti altri wrestler che non son tifati manco dai loro genitori. Sogna di diventare il nuovo Ron Burgundy.