Gail Kim è stata intervistata da Sporting News, ecco gli highlight:

Pubblicità

Il suo periodo in WWE:

“Onestamente, ed è un mio pensiero, non so come siano veramente le cose, a Vince McMahon non piaceva il wrestling femminile. Tutta la rivoluzione femminile avvenuta in WWE negli ultimi anni è dovuta solo ai fan. Hunter ha formato tutte queste grandi donne da NXT. A Vince non importava delle donne, neanche se fossero talentuose. Quando vero io non ci facevano fare nulla, non ci permettevano di fare nemmeno una superplex dalla corda più alta. Secondo me è assurdo mettere qualcuno sotto contratto e non fargli esprimere le sue potenzialità. Sfortunatamente sono capitata nel momento sbagliato”.

Come si sente ad aver aiutato la Women’s Revolution ad accadere?

“Sinceramente, la riconoscenza è sempre una cosa gradita, ed essere stata pete di questo cambiamento ha reso quel periodo della mia vita molto più speciale. Ero contentissima quando incontravo i fan e mi dicevano quanto gli fosse piaciuto il mio feud con Awesome Kong”.

 

  • Gail Kim avesse 6-7 anni meno sarebbe oro per la WWE anche adesso.

    • Contro Nessuno

      Perché? Quanti ne ha?

      • Cole

        40

      • 40

        • Contro Nessuno

          E quindi niente….mannaggia….

          • Stanotte fa l’ultimo match in carriera a Destination X

          • DETH

            L’ultimo davvero? Avevo capito che si ritirava a fine anno.

          • Mi sembra sia l’ultimo

    • Domenico Camponeschi

      Se non si ritirasse dal wrestling e fosse stata in buoni rapporti con la wwe penso che un pensierino se lo sarebbe fatto. Comunque l età non centra perché ha una fisicità e una agilità che mezzo roster della wwe se lo sogna e poi comunque tamina ha 39 anni e sta in wwe quindi.

      • Ma questo è il suo ultimo anno di carriera, la chiude in GFW

        • Domenico Camponeschi

          Si ho capito mi riferivo al fatto se non si ritirasse

  • Contro Nessuno

    L’hai detto. Sei stata sfortunata. Ti avrei voluto vedere ora in wwe.

  • Jonnydanny Padoan

    io se fossi in wwe la assumerei come allenatrice

  • Give me a Spell yeah! TFT

    A onore del vero anche ora fanno dormire grazie a uno scriteriato booking che le impone tutte come novelle lolite. Un grande feud che ricordo fu quello tra Mickie James e Trish Stratus. Una story line adulta e schizoide interpretata benissimo dalle due. Una faida da main event e non esagero. Quei livelli non sono stati più toccati in WWE. Revolution? Quella l’hanno fatta in TNA e in Lucha Underground. Questa è spazzatura da grande fratello. E comunque grande Gail Kim.

    • William the Bloody

      Amen

    • Alex91

      Proprio per la somiglianza del prodotto con la WWE, la TNA ha aperto la strada facendo capire come in un evento stile entertainment le donne possano assumere un ruolo cruciale. Il feud sopracitato ha dato veramente molto al movimento femminile ed le interpreti sono state molto vicine alla perfezione.

      • Give me a Spell yeah! TFT

        Ti segnalo altri tre incontri che meritano altrettanta considerazione: I primi due match tra Gail Kim e Taryn Terrell in TNA e Mariposa vs Sexy Star in Lucha Underground.

        • Alex91

          Pensa che stavo proprio per sottolineare come anche la Terrel abbia dato un buon contributo, bei ricordi del suo regno di campionessa.

          • Give me a Spell yeah! TFT

            In GFW è’ tornata la Terrell e insieme a lei John Morrison ora Impact. Gran bella notizia

  • Stex14

    Per me lei non doveva tornare nel secondo stint dove ha praticamente jobbato a TUTTE.
    Ovvio è un peccato non averla vista dal 2014 a oggi in WWE però in compenso su di lei hanno costruito una grande divisione knockout molto sottovalutata da molti

  • Shady

    Una gnocca pazzesca

  • SickDaSh*t

    Sorchetta discreta

  • The Real Demon

    Google translate colpisce ancora… e particolarmente male a ‘sto giro…. Un newser che non riesce a tradurre un articolo per conto suo (e questo non era neanche difficile) è da rimuovere.