Intervistata da ESPN questa settimana, Stephanie McMahon ha parlato della Women’s Revolution avuta negli ultimi anni in WWE. In tutta risposta, Gail Kim (lottatrice di Impact Wrestling ed ex WWE tra l’altro) ha affermato, su Twitter, che proprio a Nashville è rinata la categoria femminile, prima ancora del buon lavoro fatto dai McMahon in merito. Ecco il virgolettato dell’ex Women’s e Knockout Champion:

Pubblicità

  • PrinceDevitt92

    La women’s revolution l’ho iniziata io
    Cit. Ryback

    • Jesterdom

      La women’s revolution l’inventata io invece.
      Cit. Jericho
      XD XD XD

      • MizThunder

        Jericho ha inventato Ryback che ha inventato le cose

        • Jesterdom

          God is Jericho!!!

    • ShowOFF

      Ryback ha inventato il termine WOMEN semplicemente aggiungendo WO a MEN, genio incompreso.

  • Give me a Spell yeah! TFT

    E’ la verità.

    • Carlo Cimmino

      Quando fai Jenna Morasca contro Sharmell è ovvio che non puoi fare peggio.

      • Cole

        Ti dimentichi di Rebel vs Shelly Martinez.

      • Give me a Spell yeah! TFT

        Mi sembra che ci sia stato anche ben altro in TNA.

  • Carlo Cimmino

    Ha talmente avuto successo che la WWE ha dovuto aspettare la UFC per rendersi conto che poteva servire.

  • Simone Giuliani

    In questi momenti mi ricordo sempre quando misero lei e Awesome Kong nel torneo per il titolo.
    E fecero perdere i due pilastri della categoria KO contro due jobber.

    • DudleyVille7

      Tipica genialata made in TNA.

  • DudleyVille7

    LOL.

  • MizThunder

    Gail cara, mi spieghi che c’azzecca la TNA in quel, discorso? Steph parlava della Women’s division della WWE e di chi ha deciso internamente alla federazione di cambiare il modo di intendere quella divisione quindi la TNA che c’entra? assolutamente nulla. Anche perché allora dovremmo dire che la Women’s revolution è iniziata in giappone con le federazioni di joshi-puroresu.
    Ryback deve aver fatto scuola ultimamente

  • Ch-1

    E basta con ste cassate di womens revolution, new era, ecc… se seguiamo sto ragionamento ci sarà una revolution ogni pochi anni… ma si da il caso che ogni decennio, ogni era, ogni roster, ogni federazione ha il suo stile e la sua storia… non esiste nessuna revolution…

  • LORD_SUNSHINE

    Ragione piena.
    tra l’altro la TNA è riuscita a evolvere ciofeche del Ring come Tiffany.

  • Gawd

    Gne gne, prima noi di voi, gnegne. Atteggiamenti bambineschi che non fanno bene, Invece di essere contenta che finalmente la WWE si è svegliata, no. Meglio tardi che mai.

    • DETH

      Contenta di che? Ci ha guadagnato qualcosa lei? È stata la TNA ad averle dato l’opportunità, la gloria che meritava e la HOF mentre la WWE era ancora lì a pensare con quale Bella cercare di fare un dispetto indiretto a CM Punk cancellando uno stupido record di permanenza con uno stupido titolo a forma di farfalla rosa.

      • Gawd

        Contenta del fatto che l’atteggiamento dei dirigenti della WWE si sia EVOLUTO nei confronti delle donne che ora vengono considerate atlete, anzi, SUPERSTARS, al pari degli uomini. Parliamo di OGGI, non di IERI. Che la TNA avesse iniziato prima, frega cazzi, sinceramente.

        • DETH

          Ripeto: le è venuto in tasca qualcosa in tutto ciò? Cosa c’è da essere contenti del fatto che la WWE abbia scoperto l’acqua calda 4 anni dopo il suo addio? Saranno altre a godere di questa fantomatica rivoluzione in WWE; lei ne ha goduto altrove del cambiamento di cui parla e per cui è diventata Hall Of Famer, dunque parlerà di questo. A volte davvero non capisco il web che problemi ha con certe ovvie dichiarazioni.

    • Tony Dillinger Terry

      Mi ricordo ancora mentre era in coppia con Bryan mentre le Bellas facevano le oche.

    • Robin Zabriskie

      contenta??? gail è stata trattata davvero male dalla wwe…..col suo talento pronta al titolo e la wwe preferiva le modelle…..

  • Contro Nessuno

    Beh…………..

  • Tony Dillinger Terry

    La TNA c’entra poco e nulla

  • “Stephanie McMahon ha parlato della Women’s Revolution avuta negli ultimi anni in WWE.”

    Citando solamente suo marito e suo padre e senza menzionare chi c’è stata prima del Team Bella, Team PCB e del Team BAD.

    Seems legit.

    • Simone Giuliani

      Cioè nessuno.
      Perchè se mi parlate di Aj Lee come causa della revolution mi rifiuto di prendervi sul serio.

      • Ch-1

        AJ Lee è stata una revolution lei stessa… con il suo stile unico, il suo carattere, il suo carisma! Una storia a parte rispetto a ste cassate delle new ere, womens revolution, ecc. … ma new era e revolution di cosa poi? Mah!?

        • Simone Giuliani

          Ho avuto un flashback dei suoi regni.
          Ora capisco come si sentono i veterani del Vietnam.

          • Ch-1

            Beh considerando che ora dobbiamo sorbirci Bayley… io la chiamo involution più che revolution… involution verso l’infanzia

          • Alberto Iizuka

            Senza andare contro quel che dici, un pochetto preferisco in parte sorbirmi adesso l’infantile Bayley e vedere quantomeno del wrestling femminile in WWE con incontri degni di nota che tornare ad un categoria con una personalità degna di nota che regna nel deserto. Per carità la colpa non è sua, ma in un totale di regni che ammonta a un anno senza un, dico uno, match degno di essere ricordato è roba da Nikki Bella.

          • Ch-1

            Beh infatti è questione di gusti… a me per esempio stufa vedere sempre le solite patetiche scenette di Bayley… e mi stufano anche i suoi match sul ring… non è che siano niente di speciale… alla fin fine son sempre tutti uguali… specialmente la sua ridicola mossa finale poi…

          • Alberto Iizuka

            Su Bayley ci si può soffermare (non mi dispiace, pur preferendo altre). Il mio è più un discorso generale. Posto che la “Revolution” è etichetta posta dall’alto cavalcando altro, vuoi per attenzione vuoi per interpreti, quantomeno ora si vede anche del buon wrestling sul ring. Ai tempi di AJ (togliando le sue indubbie qualità extra) no, diciamolo. E lei non ha spiccato in questo nonostante tutto, a differenza delle Bayley, Becky, Sasha & C.

          • Ch-1

            Ah beh si… senza dubbio c’è stato un gran passo avanti per le donne nel wrestling lottato e anche negli spazi e nell’importanza che che gli viene data ora negli show! A me non piace questa continua rimarcazione della revolution, o della new era… e da anche un po fastidio questa “autocelebrazione di se stessi” come se avessero fatto chissà quale cambiamento nella storia del wrestling! Mi sembra anche un po’ una mancanza di rispetto per il passato… e per quello che facevano i wrestler che hanno vissuto epoche diverse e decenni diversi e storie diverse… d’altronde si sa che tutto si evolve… perchè allora se andassimo a guardare indietro nel tempo di “revolution” di “new ere” ce ne sono state di continuo… tantissime… anche nel wrestling maschile… però prima nessuno si autocelebrava dicendo “noi abbiamo fatto la revolution” gne gne gne…

          • Alberto Iizuka

            La WWE che si autocelebra, strano… 😀

          • DeanAyane

            hanno trovato questo slogan e lo cavalcano alla grande… tanto la “storia” la fanno loro con il loro dominio incontrastato a livello mainstream, insomma se la cantano e se la suonano… odioso? sì, sono sempre stati un po’ così a Stamford…

          • Marco Di Genova

            Quindi il match con Sasha Banks a Takeover Brooklyn non era niente di che?

          • Ch-1

            Si era bello… la parte migliore è stata quando la grande Sasha ha fatto piangere la bambinetta fan di Bayley… quella è una delle mie scene preferite in assoluto… tutto il lavoro che ha fatto Sasha per perdere il match è stato fantastico… complimenti a Sasha

          • Marco Di Genova

            Quello era Takeover Respect. Comunque già da come scrivi si capisce che non conviene buttare del tempo con te. Ciaone.

          • Ch-1

            Ah era Takeover Respect!? Ops! Scusa tanto se mi sono dimenticato una data così importante per la storia dell’umanità! Perchè come scrivo scusa? Detto da uno che scrive “Ciaone” fa un po’ ridere comunque! Vatti a fare una camomilla comunque… non prenderla troppo sul serio… ti ricordo che stiamo parlando di wrestling… stai gia buttando tempo quindi… va a buttare tempo da un altra parte…

          • DeanAyane

            Scrivo una banalità alla Eddie Guerrero (l’utente): AJ Lee in questo roster (fai tu Raw o SD)… che goduria…

          • Alberto Iizuka

            Sarebbe interessante.

    • DETH

      Vero, almeno quattro parole per Beth che tra l’altro sarà nella HOF di quest’anno o per la rientrante Mickie potevano essere spese…

  • Stex14

    A dire il vero non ha tutti i torti, ok non è stato clamoroso il successo in TNA come ha fatto NXT ma comunque negli anni passati prima dell’esplosione dello show giallo se volevi veder del buon wrestling femminile la TNA era un prodotto interessante. Poi vabbè con l’arrivo di NXT e dopo il primo special di NXT Arrival la WWE ha capito di puntare sul Wrestling femminile e il resto è storia.

  • Robin Zabriskie

    la tna dal 2007 al 2010 è stata la vera fonte di wrestling femminile…..match storici e atlete formidabili….poi una fase calante e direi che adesso la wwe regge pienamente il confronto nella divisione femminile, anzi è tornata in testa

  • Eddie Guerrero

    io condivido con la bella sprizzante e procace Gail Kim sono d’accordo con lei.