Scott Hall, come è stato riportato negli ultimi giorni, è stato escluso dal roster della Global Force Wrestling, la nuova federazione di Jeff Jarrett, a causa di una sua apparizione ad un evento di una federazione indipendente nella quale l'ex Razor Ramon era completamente ubriaco o, almeno, così pare, almeno. Infatti, sembra essere emerso un nuovo retroscena sull'accaduto; nello specifico, Al Haft del dojo I Believe In Wrestilng, presso il quale lavora lo stesso Hall, ha dichiarato:

Pubblicità

 

"Alla Jersey Championship Wrestling (la federazione che ha organizzato l'evento in questione, ndr) si diceva che Scott Hall sia stato escluso dalla Global Force Wrestling a causa delle dimensioni che questa sta raggiungendo e , di conseguenza, della volontà di non fare arrabbiare la WWE, soprattutto alla luce della presenza di Hall a Wrestlemania."

 

Fonte: LordsOfPain.net & ZonaWrestling.net

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.