Sports Illustrated ha riportato che gli ultimi contratti proposti dalla Global Force Wrestling pare abbiano delle particolari e alquanto restrittive clausole.

Pubblicità

 

Una di queste è che la GFW pretende il 10% di tutti i compensi derivanti dai bookings delle indies ricevuti dai propri lottatori. Se questa clausola non fosse abbastanza, la GFW tiene nelle proprie casse il 100% del merchandising che vende.

Tutto ciò riguarderebbe solo i contratti firmati di recente, mentre i wrestler presenti da più tempo in federazione si ritroveranno davanti a questa clausole in caso di un prossimo rinnovo. Si ipotizza che tutto ciò potrebbe portare nel breve periodo a dover discutere con alcuni top name della federazione e, di conseguenza, a possibili addii.

 

 

VIA411mania
FONTE411mania
Irish Tommy
Ho 27 anni, seguo il wrestling dal 2001, newsboarder, reporter della ROH e appassionato di libri, criminologia e musica.Promotion seguite: RoH, NJPW e WWE. Wrestlers preferiti: Eddie Guerrero, Chris Benoit, Brock Lesnar e Steve Austin.P.S.: Vi odio tutti.