Rey Mysterio, il cui contratto con la WWE è scaduto la scorsa settimana,ha preso parte per la prima volta ad un evento di una compagnia diversa da quella dei McMahon, nello specifico, si è trattato della House Of Hardcore di Tommy Dreamer, il cui ultimo show si è svolto nella serata di ieri presso l'ex ECW Arena. Quest'ultimo, dopo essere stato sconfitto da Eric Young, anche grazie all'aiuto di Ethan Carter III, è stato assalito dai due lottatori della TNA; tuttavia, quando le cose sembravano volgere al peggio per "The Innovator Of Violence", è giunto in suo soccorso il lottatore messicano. Dopo aver fatto piazza pulita, Rey Mysterio, rivolgendosi al pubblico presente, ha dichiarato di essere tornato a casa e che la ECW sarà sempre la propria famiglia. Di seguito un video di quanto successo:

Pubblicità

 

 

Fonte: LordsOfPain.net & ZonaWrestling.net

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.