Vince Hogan 1

Pubblicità

Negli ultimi giorni Hulk Hogan ha rilasciato una lunga intervista a Sport Illustrated, nella quale ha raccontato nei dettagli come sono andati i fatti il giorno del suo licenziamento. Ecco un primo estratto:

"Non ho mai parlato con Vince McMahon. L'unica persona con la quale ho parlato è stata Triple H. L'ho chiamato al telefono e gli ho comunicato che stavano venendo fuori su TMZ delle novità, riguardo quella vecchia vicenda e purtroppo vi erano anche diverse frasi a tono razzista. Triple H mi ha risposto 'Ok, grazie per la chiamata, lascia che ne parli con Vince'. Mi ha richiamato circa mezz'ora dopo e mi ha detto 'Ci sono delle novità, ma non sono buone purtroppo. Vince mi ha detto che devi dimetterti'. Vince non mi ha detto personalmente quelle parole e da quel momento non ho più parlato con lui. Nel bel mezzo della notte, mi hanno semplicemente licenziato." 

"Hanno dovuto fare quello che è meglio per l'azienda. Triple H mi diceva che quelli di USA Network avevano preso la notizia in maniera molto negativa e sono stati costretti a prendere una decisione repentina, che si è concretizzata nel mio licenziamento. Erano alle strette e hanno dovuto agire in fretta."

Fonte: Dailywrestlingnews.com & Zonawrestling.net