In un'intervista su WWE.com in occasione del 25° anniversario di Wrestlemania 5, Hulk Hogan ha raccontato il suo ultimo ricordo di Randy Savage:

Pubblicità

"Randy è stato il mio avversario preferito, lavorare con lui era impegnativo, ma mi sono divertito parecchio. Ci siamo incontrati per caso in uno studio medico e dopo tanti anni ci siamo riavvicinati. Ci sentivamo al telefono, così ho deciso di invitato ad una grigliata da me. Pochi giorni dopo, ho incontrato suo fratello Lanny ad uno show di wrestling. Mi ha detto che la loro madre era molto triste per la perdita del marito, così ho pensato di organizzare un grande barbeque da lei, assieme ai suoi figli, per tirarla su di morale. Io e Lanny abbiamo chiamato Randy direttamente dall'arena in cui eravamo per proporgli l'idea. Tre giorni dopo,però, è mancato. È stato traumatico".

Hogan ha poi aggiunto un aneddoto su André The Giant : "Ad André Randy non andava a genio, anche solo per il fatto che si mettesse troppo olio per il corpo, a detta sua. L'unica cosa che ha sempre salvato Randy da scontri è stata Elizabeth, a cui André voleva molto bene".

Fonte: Wrestling.com & ZonaWrestling.net