Secondo il Wrestling Observer, i proprietari di Lucha Underground hanno deciso di iniziare a guardarsi attorno per permettere la messa in onda del proprio programma in altri network. Attualmente il progetto è fermo poiché da un lato El Rey e Robert Rodriguez pensano sia il caso di chiudere l’esperienza a causa degli alti costi (400 mila dollari a puntata) e dei bassi ascolti (poco sopra i 100 mila telespettatori); dall’altra Roldan e Vampiro credono nella loro creatura, e pensano che per avere maggiore risonanza devono appoggiarsi ad un Network che permetta loro maggiore esposizione televisiva.

Pubblicità

In questo momento, i proprietari di LU stanno anche cercando nuovi investitori e un network che possa pagare le spese di produzione, cosa che El Rey non riesce più a fare. Rodriguez ha però annunciato che se Roldan e Vampiro decideranno di spostare lo show altrove, loro si avvarranno di legali che tutelino il copyright delle tre stagioni e di tutti i personaggi presentati. In caso di vittoria, Lucha Underground dovrebbe sia cambiare nome e sia rinominare tutti gli atleti.

FONTEWrestling Observer & Zona Wrestling
Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature, col tempo ha voluto perdere la definizione di "Marco Travaglio del wrestling web".