La stella della AAA e di Lucha Underground Sexy Star l’ha fatta grossa. Tanti esponenti di rilievo del pro wrestling americano, infatti, si sono espressi in maniera severissima contro di lei, rea di aver infortunato volontariamente l’avversaria di turno, la wrestler di Impact Rosemary.

Pubblicità

Unanimi i pareri per i quali Sexy Star avrebbe dislocato appositamente il braccio dell’avversaria nella sua arm bar. Per esempio la Pro Wrestling Eve, nota federazione britannica di wrestling femminile ha scritto: “Cari colleghi promoter: vi interessa la sicurezza dei vostri atleti? Allora è arrivato il momento di cancellare tutte le apparizioni di Sexy Star nei vostri show”

Indignate le wrestler Gail Kim e Velvet Sky. Gail ha scritto: “DISGUSTOSO, dico solo questo. Mettiamo le nostre vite nelle mani degli avversari. Così poco professionale. Così si esce fuori dal business”. “Certa gente non dovrebbe mai più salire su un ring” rincara la dose Velvet, attuale compagna di Bubba Ray Dudley ed ex campionessa TNA.

Divertente la considerazione di Ethan Carter III, che ha risposto ad un tweet di Donald Trump riguardante il muro sul confine con il Messico dicendo: “Anche tu hai guardato Sexy Starr a TripleManiaXXV la scorsa notte?”.

Allie di Impact è invece stata molto più diretta: “Se deliberatamente fai male per davvero a qualcuno, qualcuno che si sta fidando di te con il proprio corpo, allora non fai parte del nostro settore”.

Dello stesso parere Joey Ryan, che con riferimento alle sue famose mosse “effettuate” con i genitali dice: “Che sia un dick flip o una sottomissione, noi mettiamo costantemente la nostra salute nelle mani degli altri. Se violi questa fiducia non sei più uno di noi”.

 

Giuseppe Calò
Webmaster di Zona Wrestling, quando non è sul ring lavora in un'agenzia di comunicazione di Palermo. Ama il calcio, le serie televisive e la sua adorata Ambra. Se il sito non funziona al 99% è colpa sua.