Benvenuti alla review settimanale di Impact Wrestling. Questa settimana è andata in onda l’ultima puntata prima del ppv Bound for Glory, che si terrà domenica notte in quel di Ottawa, Canada.

Pubblicità

Live from BCW: Rosemary e Allie vs Sienna e KC Spinelli  (3 / 5)

Dopo un video che riepilogava la storyline con Taya Valkyrie, Rosemary fa il suo ingresso nell’arena del promotion canadese BCW per un tag team match con Allie contro la Impact Knockouts’ Champion Sienna ed il talento locale KC Spinelli. Quest’ultima, idolo di casa, si mette in grande evidenza nel match mettendo in difficoltà le avversarie. Infatti la prima parte dell’incontro è appannaggio del team di Sienna, che deve tutto alla sua partner. Rosemary viene isolata dalle avversarie e ne soffre i colpi, anche se comunque riesce ad infliggere qualche colpo a sua volta. Quando finalmente riesce ad avere il cambio, Allie comincia a colpire le avversarie con grande tenacia e risolleva le sorti del match. Un errore di Sienna permette ad Allie di connettere la Codebreaker, mentre Rosemary dà un assist alla partner eseguendo un German Suplex sulla Spinelli, regalandole il pin vincente.
Winners: Rosemary & Allie

In seguito viene presentato il cartello della serata: Moose si esibirà per la NOAH, poi ci sarà un grande match della X Division dove prenderanno parte il campione Trevor Lee, Matt Sydal, Sonjay Dutt, Petey Williams, Garza jr e Dezmond Xavier. Il main event sarà un six man tag team match, dove da una parte ci saranno gli Impact tag team champions oVe e Johnny Impact, dall’altra gli LAX con il campione del mondo Eli Drake.

Un altro video mostra il feud tra Moose e Lashley, con Stephan Bonnar che dice che a BFG King Mo verrà preso a calci nel sedere, mentre Mo risponde dicendo che nessuno si permette di non rispettarlo a casa sua. Dan Lambert, poi, fa un elogio dei suoi lottatori; Josh Mathews dice che non sa cosa aspettarsi in un match del genere; lo stesso Lashley afferma che domenica notte ci sarà una grande battaglia. Intanto nella Impact Zone si presenta proprio l’ATT con Lambert che dice che probabilmente Moose è un grande atleta e Bonnar un famoso combattente, ma non sono nulla a confronto di Lashley e King Mo. Lambert, poi, si rivolge al pubblico definendoli dei pecoroni che tifano chi gli viene detto di tifare.

Un recap successivo mostra anche la vicenda tra Grado e Joseph Park/Abyss, che culminerà proprio a BFG.

Live from NOAH: Moose e Okabayashi vs Nakajima e Kitamiya  (4 / 5)

Prima della grande battaglia con l’ATT, Moose vola in Giappone per esibirsi in un tag team match con Okabayashi contro Nakajima e Kitamiya. Il match inizia con Okabayashi in leggera difficoltà contro Kitamiya. In seguito viene dato il cambio a Moose, che riesce a prendere il controllo dell’incontro: l’ex Grand Champion esegue manovre più grezze contro il più agile Nakajima, poi sorprende il pubblico colpendo Kitamiya con manovre più spettacolari come un crossbody dalla terza corda e un hesitation dropkick. Al rientro di Okabayashi, Moose è alle prese con Nakajima fuori dal quadrato. Kitamiya colpisce l’avversario con una spear andando vicino al conto di tre, poi Okabayashi risponde con una potentissima clothesline che manda al tappeto Kitamiya. Anche in questo caso si va vicino al tre, ma poi Okabayashi sale sulla terza corda e connette un classico volo dell’angelo che vale il pin vincente.
Winners: Moose & Okabayashi

Eli Drake fa visita agli LAX, proponendo a Konnan un’alleanza contro Impact e gli oVe. Konnan accetta, garantendo ai suoi ragazzi che sarà solo un’alleanza momentanea.

Matt Sydal vs Sonjay Dutt vs Petey Williams vs Dezmond Xavier vs Garza jr vs Trevor Lee (w/Caleb Konley and Andrew Everett)  (4 / 5)

Nella Impact Zone va di scena un interessante six pack challenge che riguarda i membri della X Division. Il match inizia subito in maniera confusionaria, con tutti i contendenti che mettono in scena le tecniche migliori. Rimangono sul ring solo il campione Trevor Lee e Matt Sydal: Lee va in vantaggio, ma poi Sydal riesce a recuperare colpendo il campione con grandi manovre come un moonsault e lo manda fuori causa. In seguito entra in gioco Dutt, che manda Lee fuori dal ring ed affronta il rientrante Garza jr: il messicano effettua una grande manovra, con una powerbomb su Williams e Xavier. Rientra, poi, Sydal che prende le redini dell’incontro fino al ritorno di Williams, che gli rifila un Canadian Destroyer. Il lottatore canadese, però, fallisce il conto di tre e viene colpito successivamente da Dutt. L’ex campione della X Division subisce dei colpi da parte dell’entourage di Lee, ovvero Konley ed Everett, con quest’ultimo che connette una tiger bomb. Anche qui fallisce il pin vincente ed intanto rientra sul ring anche Xavier; intanto Lee colpisce per sbaglio Everett e Xavier riesce a schienarlo dopo un grande Pelé kick.
Winner: Desmond Xavier

Gail Kim viene intervistata al centro del ring da Jeremy Borash, che le chiede qualche dichiarazione prima del match titolato di BFG. La Kim risponde dicendo che domenica il titolo delle Knockouts andrà dove merita, ovvero da lei.

Johnny Impact e oVe vs Eli Drake (w/Chris Adonis) e LAX (w/Konnan and Diamante)  (3 / 5)

Siamo giunti finalmente al main event della serata, con un grande match tre contro tre. La tensione tra i due team si fa sentire, infatti il match tarda ad iniziare a causa della rissa tra i sei wrestler. Prima gli oVe fanno a pugni con Santana ed Ortiz, poi Eli Drake attacca Johnny Impact rovinandogli l’entrata. Impact, intanto, si esibisce subito in una giravolta con avvitamento dalla terza corda verso i suoi avversari fuori dal ring. Il match, finalmente, inizia e gli LAX mettono subito in difficoltà Jake Christ, aiutati anche da Drake. In seguito entra Impact che fa piazza pulita sul ring con un grande comeback. Il match diventa difficile da controllare, con Dave Christ che prima colpisce Santana con un calcio e poi subisce una clothesline da Drake, che a sua volta viene colpito da Jake Christ. Il membro degli oVe prende la rincorsa per poi lanciarsi sugli avversari; ci prova anche Santana ma finisce per essere schienato da Impact con un roll-up. Il Team Impact/oVe vince, ma subito dopo Drake attacca il rivale con colpi brutali, spedendolo prima nell’angolino senza cuscinetto e poi infliggendogli una White Noise sulla parte di legno del ring. Con il pestaggio ai danni di Impact si conclude la puntata odierna dello show.
Winners: Johnny Impact & oVe

OFFICIAL RESULTS.
Rosemary ed Allie def. Sienna e KC Spinelli;
– Moose ed Okabayashi def. Nakajima e Kitamiya;
– Dezmond Xavier def. Trevor Lee, Matt Sydal, Sonjay Dutt, Petey Williams e Garza jr in un Six pack Challenge;
– Johnny Impact e oVe def. Eli Drake e LAX.

 

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
6.25
Qualità dei promo
7
Evoluzione delle storyline
7
Juri Modugno
Sono uno studente laureando in Scienze Politiche. Grande appassionato sia di wrestling che di calcio fin da bambino. Cresciuto con le leggende di Eddie Guerrero e The Undertaker, poi grande fan di CM Punk fino a diventare uno degli odiatissimi sostenitori di Roman Reigns. Tra gli altri wrestler che preferisco ci sono: Chris Jericho, Dean Ambrose, Baron Corbin, Aj Styles, Jeff Hardy, Sasha Banks, Alexa Bliss, Paige ed Edge.
  • NoMoreSorrow

    Se posso dare un consiglio, sarebbe meglio seguire la falsariga degli altri report.
    Questo alla lettura sembra molto confusionario, ho avuto difficoltà a leggerlo con senso logico!

    • Corey

      In verità questo report segue la linea degli altri. Era la puntata di Impact un po’ incasinata, come se avessero copia-incollato match e segmenti

      • NoMoreSorrow

        Stilisticamente mi sembra molto diverso da quelli di Celeste o di Tenshi Neko (è corretto il nome?)
        Comunque purtroppo non posso vedermi tutte le puntate di IW e molte le leggo qua su Zonawrestling.
        Magari ho sbagliato io, ma ho avuto seri problemi a seguire la parte raccontata dei match!
        Grazie mille per la risposta comunque

  • Mark_Phenomenal_One

    ma Abyss fa solo Monster’s Ball match ormai?

  • LANSE ARCIAAAAA !!!

    Non vedo l’ora di gustare BFG.