Welcome Everybody! In via del tutto eccezionale sostituisco il Buon Matteo Iadarola per il report di questa settimana di Impact Wrestling! (Ma AJ Styles è ancora il campione TNA?). Siamo a Toronto #StayAttila

Pubblicità

La puntata comincia dallo studio dove Josh Mathews ci propina un video che mostra cosa è avvenuto 7 giorni fa tra Don Callis e Callihan. Alla fine ci dice che i dirigenti di Anthem ancora non hanno deciso cosa fare su quest’ultimo per il suo attacco.

Prima di cominciare la puntata con un Tag Team match ci viene ricordato che stasera Eli Drake sfiderà Pentagon jr. per il titolo.

MATCH 1: Tag Team match; Z & E vs LAX (Ortiz & Santana) (2,5 / 5)

Devo dire che i mezzi messicani e mezzi americani dei LAX non mi dispiacciono per nulla per come si presentano. Al commento c’è solo il buon Mathews. Contesa che nelle sue fasi iniziali è molto veloce e divertente. Il match viene iniziato da Ortiz e Adrew Everett che non se le mandano a dire. Il Moonsault di Everett e la Senton dalla terza corda sia di DJZ che di Santana sono manovre da non perdere.

Grande spettacolo quando tutti gli atleti sono a terra per i colpi subiti. In particolare quando DJZ tramuta una powerbomb in una DDT e viene poi colpito con un Superkick da Santana. Quando quelli del LAX sembrano in controllo del match, Santana viene messo al tappeto da DJZ per il pin vincente.

Winner: D & Z

Cambio di scena. In un parcheggio troviamo Grado che si sta riscaldando per il suo match contro l’Indiano Raju. Joseph Park gli chiede a cosa stia pensando e lui risponde di star aspettando la sua fidanzata. Ovviamente Park non lo prende sul serio, ma una ragazza si presenta davvero. E’ Katerina (ex winter in TNA) una davvero molto, ma molto Pheeeega. Cioè ragazzi se ci è riuscito questo qui. Park (Giustamente) non crede ai propri occhi e chiede a lei come faccia a stare con quell’essere. Lei risponde che non è importante quello che c’è fuori, ma quello che c’è dentro una persona. (Really?)

MATCH 2: Grado (with Katerina) vs Rohit Raju (2 / 5)

Il match inizia con Raju che attacca da dietro un distratto Grado. (E te credo che te distrai). Grazie ai primi attacchi Raju cerca di connettere un Suplex sull’avversario, ma non ci riesce per colpa della mole di quest’ultimo. Grado allora reagisce e prende la situazione in mano, ma Raju riesce a non farsi sopraffare e colpirlo con un Dropkick sul viso.

Grado viene allora preso in consegna che non gli lascia molto fiato. (Mentre ci viene mostrata la porta dell’ufficio dei dirigenti di Impact ancora chiusa). Il pubblico rincuora il suo eroe Grado (E anche il mio visto la ragazza) che riesce a reagire e in ricorsa si lancia sull’Indiano, 1-2-Kick Out. Il match continua. Raju allora prova a tornare padrone del match ma è vittima di una Cannon Ball, 1-2-3!! E ora Grado vai a casa a festeggiare come si deve.

Winner: Grado

Nel tornare nel backstage Grado fa una scoperta sconvolgente. C’è un manipolo di gente attorno ad un uomo steso a terra. Quell’uomo è il suo amico  Joseph Park che è rimasto vittima di un attacco. La firma porta un biglietto rosso con una grossa X nera in un cerchio.

Video promo di Tessa Blanchard che ci parla della sua famiglia, che comprende anche dei WWE Hall of Famer. Ci racconta di come sia venuta ad Impact per diventare la migliore al mondo nel Business del Wrestling.

Subito dopo McKenzie Mitchell parla con Eli Drake e Scott Steiner. McKenzie chiede a Drake del proprio match di stasera. Drake invece vuole parlare di lui e Steiner della squadra quale sono. Steiner poi dice che abbiamo un nuovo collezionista di cintura e quel colui è Eli Drake. Eli però riprende la parola e dice a Steiner che questa sera lui vuole essere da sola, che non ha bisogno dell’aiuto di Scott. Un contrariato Steiner torna nella sua camera.

MATCH 3: X Division Number One contender Fatal 4-way match; El Hijo del Fantasma vs Drago vs Ishimori vs Aerostar (3 / 5)

Match che ovviamente vive di grande tecnica e grande velocità. La Lucha sembra molto ben rappresentata, infatti il match all’inizio si concentra su Drago e Aerostar. Subito dopo invece Ishimori e El Hijo si prendono le luci della ribalta.

Nel frattempo la porta del Grande Fratello (quello di 1984 di Orwell) dei dirigenti di Impact rimane chiusa. Non sappiamo ancora cosa si sta decidendo li dentro. Nel frattempo nel ring troviamo Aerostar che vola direttamente in cielo fuori dal ring, grazia all’aiuto della 2° corda su Drago.

Dopo El Hijo sul ring riesce a imprigionare Aerostar in una mossa di sottomissione alla gamba, ma arriva Drago a salvarlo. A questo punto è il messicano che mette al tappetto El Hijo con una presa alla gamba sinistra ma arriva il Giapponese Ishimori a salvare la situazione. Ishimori vorrebbe prendere quindi il sopravvento su Drago ma viene fermato da Aerostar. Il match viene risolto da una Thrill of the Kill su Ishimori che gli vale la vittoria.

Winner: El Hijo del Fantasma

Cambio di scena clamoroso. La riunione dei dirigenti di Impact viene interrota da Eddie Edwards. Eddie chiede ai dirigenti di non licenziare Sami e spiega le sue ragioni. I dirigenti dicono che non pensando di licenziarlo. Ma anche grazie alle informazioni di Mathews dallo studio, scopriamo che i dirigenti non vogliono essere responsabili di quello che accada tra Edwards e Callihan. Se vogliono lottare l’uno contro l’altro lo faranno da qualche altra parte.

MATCH 4: Moose vs Kongo Kong (with Jimmy Jacobs) (2 / 5)

Scenario di House of Hardcore per il match tra questi due. E’ Kongo ad avere il totale controllo del match e del suo avversario per lunghi tratti.

Moose riesce a prendere un vantaggio quando Kong va a vuoto con una Cannonball. Prova quindi a buttare a terra il suo avversario attraverso le corda ma a poca fortuna nei primi tentativi. Poi riesce a farlo e a colpirlo con una Senton statica. Arriva quindi Jimmy Jacobs con una sedia sul ring e colpisce alle spalle Moose.

Winner: Moose for DQ

Dopo il match Kongo vorrebbe approfittare della distrazione di Moose per colpirlo alle spalle. Ma quest’ultimo non si fa sorprendere e ricaccia indietro il suo avversario. Jacobs richiama la bestia e vanno via.

Ci viene mostrato un video dove KM cerca di portare Fallah Bahn nella sua forma migliore, con scarsi risultati.

Cambio di scena, ci viene mostrato un match direttamente dalla NOAH.

MATCH 5: Brian Cage vs Takashi Sugiura (3 / 5)

Mathews ci dice che questo match viene dal Giappone allorché Cage ha chiesto di fare un tour lì prima di tornare in America. Questo perchè così può continuare a comandare lì. Il match sembra terminare dopo un bel Deadlift Suplex dalla 2° corda di Cage, 1-2-Kick Out. Il Nipponico si salva.

Questa volta e Takashi che prova a connettere un Suplex dalla terza corda ma Cage riesce inizialmente a respingere l’attacco. Ma Takashi non si da per vinto e torna in vetta  per connettere, questa volta si, una Hurricarana. Ma gli vale solo un conto di 2. Il match continua e Cage riesce a riprendere il controllo per colpire con la sua Drill Claw vincente.

Winner: Brian Cage

Cambio di scena. Troviamo nel proprio spogliatoio Allie che fissa lo specchia con i Flashback della scorsa settimana. Ossia di quando Su Yung ha messo Rosemary in una bara. Allie tentò di aiutarla ma fu bloccata dalla famiglia d’onore di Yung. Bussano alla porta, Allie apre è una bambola. Allie la porta dentro è legge il biglietto appuntato su di essa, dopodiché inizia ad avere degli strani atteggiamenti.

MAIN EVENT MATCH 6: Impact World Championship match; Pentagon Jr vs Eli Drake (2,5 / 5)

Inizia il match per il titolo massimo di Impact con Pentagon che tenta subito di provocare Drake con ‘Cero medio’ ma quest’ultimo lo ferma e può iniziare il match. Austin Aries guarda la contesa dal Backstage. Il pubblico sembra dalla parte di Pentagon.

Comunque il fatto che Impact non abbia più il ring a sei lati mi spiace e nemmeno poco. Eli Drake dopo una fase iniziale di svantaggio riesce a prendere un pò il controllo del match. Tiene a terra il campione con un lucchetto alla testa. Ma il Messicano riesce a liberarsene venendo però steso a terra da una Powerslam che vale il conto di 2 per Drake.

Match che nella fase centrale e molto statico, infatti nemmeno il pubblico sembra molto coinvolto. Nel frattempo Pentagon riesce a connettere uno Spezzaschiena su Drake grazie all’aiuto delle corde. Il Messicano prova allora a salire sulla terza corda dal paletto, ma viene raggiunto con una mossa atletica paurosa di Drake per un Superplex, 1-2-Kick Out. Il Campione salva la cintura, questa volta.

I due contendenti sembrano stremati. Drake va a vuoto con un Moonsault dalla 3° corda. Per Pentagon è un gioco da ragazzi connettere la sua mossa finale e portare a casa il match.

Winner: Pentagon Jr

Con Drake contrariato e Austin Aries che guarda Pentagon Jr festeggiare sul ring mentre lui mangia una Banana si chiude questa puntata di Impact.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
6.5
Qualità dei promo
6.5
Evoluzione delle storyline
6
Leafar Attila
La passione per la WWE è alla pari a quella per il Napoli. Vive alla giornata non si preoccupa dei problemi, sono i problemi che si preoccupano di lui. AJ Styles, Kevin Owens, HBK, Eddie Guerrero e CM Punk i Wrestler preferiti. Blindmark di Daniel Bryan, YES! YES! YES!