Carissimi lettori di Zona Wrestling, benvenuti con un nuovo report di Impact Wrestling. Alla tastiera Matteo Iadarola.

Pubblicità

Match 1 (Impact Tag Team Championship): Eli Drake & Scott Steiner © vs. Z&E (2,8 / 5)

Drake ed Everett iniziano il match ed Everett ha la meglio con un Dropkick. Tag per DJZ e i due connettono con delle mosse di coppia. Però poi Steiner colpisce DJZ con un calcio e Drake ne approfitta per andare a segno con un Neckbreaker. Steiner comincia a colpire DJZ e connette con un Belly to Belly Suplex. Dopo aver fatto combattere un po’ Drake, Steiner rientra e connette con un Fallaway Samoan Drop dalla seconda corda. DJZ finalmente reagisce col ZDT e riesce a dare il tag a Everett. Tag anche per Drake, ma Everett è nella fase “hot tag” e va a segno con uno Springboard Dropkick. Steiner prova a intervenire, ma si becca un Leaping Enziguiri; poi Everett colpisce Drake con un Pele Kick. DJZ aiuta Everett per connettere con un doppio Dropkick su Steiner e poi i due connettono con un Codebreaker into a Modified Canadian Destroyer su Drake. Everett lo schiena, ma solo conto di due. Altro doppio Dropkick su Steiner che stavolta finisce fuori dal ring. Everett tenta un volo, ma Drake gli fa perdere l’equilibrio. Steiner prova a portare una sedia dentro il ring, ma viene colpito da un Baseball Slide di DJZ. Drake va ad accertarsi delle condizioni di Steiner, ma quest’ultimo lo colpisce accidentalmente con la sedia! Everett ne approfitta e va a segno con uno Standing Shooting Star Press, vincendo così i titoli di coppia!

Winners & New Impact Tag Team Champions: Z&E

Nel corso della puntata avremo Eddie Edwards vs. Sami Callihan in uno Street Fight (match tenutosi nella House of Hardcore), mentre il main event sarà Aries & Sydal vs. Fantasma e Pentagon.

Nel backstage Petey Williams si congratula con DJZ e Andrew Everett per il loro successo titolato.

E’ il momento delle Knockouts e al tavolo di commento abbiamo una grandissima novità: Madison Rayne.

Match 2: Kiera Hogan vs. Tessa Blanchard (2,3 / 5)

Il match parte immediatamente con Kiera che attacca Tessa. Questa fase offensiva di Kiera termina però quando Tessa la fa impattare contro la corda più alta. La posiziona sulla seconda corda e Double Arm DDT a segno. Poi Running Dropkick. Tenta lo schienamento, solo due. Fase di comeback per Kiera che connette con diversi colpi e va segno con un Dropkick. Tenta lo schienamento, solo due. Tessa reagisce e connette con un Ace Crusher, seguito dal suo finale DDT.

Winner: Tessa Blanchard

Dopo il match Tessa Blanchard continua ad attaccare Kiera Hogan, ma Madison Rayne si alza dal tavolo di commento e interviene in aiuto della Hogan.

Grado e Katarina raggiungono Kongo Kong e Jimmy Jacobs nel backstage riguardo i misteriosi attacchi che sono avvenuti nelle ultime settimane, tra le vittime il suo amico Joseph Park, e accusa i due. Jacobs nega le accuse e lo minaccia. Katarina, arrabbiata per come è stato trattato il suo compagno, decide di sfidare Kongo Kong per contro di Grado. Jacobs accetta e il match si terrà nel corso di questa puntata.

Vediamo un video sulla rivalità tra Eddie Edwards e Sami Callihan.

Nel backstage Pentagon Jr. ed El Hijo del Fantasma tengono un promo in vista del main event di stasera che termina con “Zero Fear e Puro Chocolate”. Non chiedetemi il significato.

Match 3: Kongo Kong vs. Grado (1 / 5)

Grado sembra aver paura di Kong, ma Katarina lo motiva a combattere. Grado inizia a colpire con dei pugni che però non provocano alcun danno verso Kong e quest’ultimo risponde con suo colpo che stende il britannico. Overhead Belly-to-Belly Suplex da parte di Kong. Tenta lo schienamento, solo due. Grado riesce a evitare una mossa in corsa all’angolo, poi sale sulla terza corda (con l’aiuto di Katarina) e riesce a mettere al tappeto Kong con un Diving Shoulder Block. Grado esagera con i festeggiamenti e Kong lo stende con un Powerslam, seguito dal Top Rope Splash.

Winner: Kongo Kong

Dopo il match Kongo Kong allontana Katarina verso il backstage con un semplice sguardo e lancia Grado contro i gradoni. Con l’aiuto di Jimmy Jacobs posiziona i gradoni sull’apron per infortunarlo come ha fatto con Johnny Impact un mese fa, ma interviene Moose! Scatta la rissa tra i due e Moose ha la meglio lanciando Kong fuori dal ring con una Clothesline.

Nel backstage il LAX è alla ricerca di Konnan, ma vengono interrotti dal Cult of Lee che prende i due in giro. Ortiz li sfida a un match, ma i due se ne vanno.

Sempre nel backstage Tommy Dreamer dice a Eddie Edwards che, dopo lo Street Fight di stasera contro Sami Callihan, la loro rivalità terminerà. Edwards nega tutto ciò e dice che sarà finita quando Callihan smetterà di respirare.  Dreamer gli passa una kendo stick e se ne va.

Match 4 (Street Fight): Eddie Edwards vs. Sami Callihan (3 / 5)

Vi ricordo che questo match si è tenuto presso la House of Hardcore. Il match inizia con Edwards che attacca Callihan sulla rampa. Callihan sale sull’apron e connette con un Running Punt. Edwards riesce però a riprendere il controllo del match con un Suicide Dive. Colpisce Callihan con una bottiglietta e poi prova a colpirlo con una sedia, ma quest’ultimo lo colpisce con un tubo. Callihan prova a colpirlo con una punta d’acciaio, ma Edwards è costretto a colpirlo agli occhi per evitare tutto ciò. Però poi Callihan lo colpisce con un cartello e connette con un Death Valley Driver sulla rampa. Prova un Piledriver sull’apron, ma Edwards lo colpisce con un barattolo e connette con un DDT. I due si ritrovano con un tubo in mano e iniziano una sorta di duello, dove Edwards ha la meglio colpendolo in pieno volto. Edwards prende una kendo stick e inizia a colpire Callihan ripetutamente, ma Callihan lo sputa in faccia e lo colpisce con un Low Blow. Poi va a segno col Get Out of Here. Tenta lo schienamento, solo due! Callihan riprova la sua finisher, ma stavolta è lui che subisce un Low Blow. Edwards tenta un Suplex contro due sedie, ma Callihan lo ribalta con un Bodyslam. Tenta lo schienamento, solo due. Clliahan prende la sua mazza da baseball, ma subisce dal nulla il Boston Knee Party.

Winner: Eddie Edwards

Dopo il match Eddie Edwards strangola Sami Callihan con la mazza da baseball. Arbitri e membri della sicurezza provano a separarlo, ma vengono attaccati. Tommy Dreamer cerca di calmarlo, ma Edwards dice che non è finita.

Continua il Brian Cage World Tour e siamo in Canada in uno show della Destiny World Wrestling. Vediamo un match dove Cage distrugge un certo Facade.

Nel backstage KM continua a reinventare Fallah Bahh e questa settimana lo fa con un bel makeover.

La prossima settimana Matt Sydal difenderà l’X Division Championship dall’assalto di El Hijo del Fantasma, Kongo Kong vs. Moose, oVe vs. Drago e Aerostar. Tra due settimane avremo un evento speciale denominato Under Pressure dove Pentagon Jr. difenderà il World Championship contro Austin Aries, Allie difenderà il titolo delle Knockout contro Su Yung, Tessa Blanchard affronterà Madison Rayne.

Dopo aver rinchiuso Rosemary dentro una bara, Su Yung celebra il suo funerale presso un cimitero. La Yung sputa sulla bara e questa va a fuoco.

Match 5: El Hijo del Fantasma & Pentagon Jr. vs. Matt Sydal & Austin Aries (3,3 / 5)

Fantasma e Sydal iniziano il match. Scambio di prese tra i due e poi tag per Aries e Pentagon. Aries ha la meglio, ma poi subisce un calcio contro il petto. Pentagon tenta la sua Armbar che ha infortunato Aries a Redemption, ma quest’ultimo scappa fuori dal ring. Torniamo dal break pubblicitario e Aries tenta il Brainbuster, ma Pentagon lo spedisce fuori dal ring con un Dropkick. Superkick di Pentagon su Aries dall’apron e Arrow from the Depths of Hell Suicide Dive di Fantasma su Sydal. Torniamo sul ring dove Fantasma tiene fermo Aries e permette a Pentagon di colpirlo con un Dropkick dalla terza corda contro i suoi gioielli. Entra Sydal, che in precedenza si era preso il tag, ma subisce un Double Team Codebreaker. Fantasma tenta lo schienamento, solo due. Sydal riesce a prendere il controllo sui due messicani e connette con uno Sliding Knee su Fantasma. Tag per Aries che connette con uno Springboard Elbow Drop. Schienamento, due. I due riescono a controllare il match, ma poi Fantasma evita un Flying Knee di Sydal che finisce di colpire per sbaglio Aries. Tag per Pentagon che connette con uno Slingblade su Aries. Poi Backstabber e tenta lo schienamento, solo due. Entrano Sydal e Fantasma e il primo connette con un Meteora. Tenta lo schienamento, ma interviene Pentagon. Aries spedisce Pentagon fuori dal ring e tenta l’Heat Seeking Missile, ma subisce un Leaping Enziguri. Intanto sul ring Ace Crusher di Fantasma su Sydal. Sale sulla seconda corda, ma Sydal lo butta giù con un Hurricanrana. Sydal prova a chiudere con la Shooting Star Press, ma viene steso da un Superkick in aria di Pentagon. Pentagon si prende cura di Aries e Fantasma termina con l’incontro col Thrill of the Kill.

Winners: El Hijo del Fantasma & Pentagon Jr.

E su queste immagini termina questa puntata di Impact Wrestling.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
6
Qualità dei promo
6
Evoluzione delle storyline
7
Matteo Iadarola
Personaggio che è entrato a far parte del mondo oscuro del wrestling web dal 2014. Autore della Top 10 dei match del mese e Botched presso Zona Wrestling. Quando non parla di wrestling è uno studente universitario disperato presso la facoltà di Economia Aziendale. Terrone DOC. #zafò Federazioni seguite: WWE; Impact Wrestling; Lucha Underground; NJPW. Attualmente ha abbandonato il mondo delle indy per motivi di tempo.