Benvenuti al consueto report di Impact Wrestling, che questa settimana ha mandato in onda uno speciale sui momenti migliori del 2017. Lo speciale si apre subito con la nascita del nuovo brand ed il debutto della star messicana Alberto El Patron, avvenuto nella puntata del 2 marzo.

Pubblicità

La prima puntata del nuovo show si è aperta con l’arrivo del nuovo GM Bruce Pritchard, il quale ha invitato sull’esagono l’allora campione del mondo dei pesi massimi Lashley ed il nuovo acquisto della compagnia.

Impact World Heavyweight Championship match: Alberto El Patron vs Lashley (c) (Impact 2/3/2017)  (4 / 5)

Il debuttante El Patron ha ottenuto subito un match valido per il titolo mondiale che era allora detenuto dal distruttore. I due contendenti mettono su un grande match, degno del main event, senza esclusione di colpi. Lashley sembrava essere più in difficoltà del solito, avendo di fronte un avversario di grande esperienza. L’incontro viene alla fine vinto proprio da Alberto, che è riuscito a far sottomettere l’avversario alla sua Cross Armbreaker. Grande serata per il messicano, che diventa campione all’esordio.

Winner and new champion: Alberto El Patron

Successivamente vengono presentati in rassegna altri talenti di Impact come Sienna, Rosemary e Cody Rhodes oltre alla nuova divisione tag team formata dai Reno Scum, Laredo Kid & Garza jr ed i reinventati LAX.

Impact X Division Championship match: Sonjay Dutt vs Suicide vs Dezmond Xavier vs Andrew Everett vs Trevor Lee (c) (w/Gregory Shane Helms) vs Low Ki (Impact 20/4/2017) (3,5 / 5)

La categoria X viene rimpinguata con i grandi ritorni di Sonjay Dutt, Suicide e Low Ki che prendono parte a questo match a sei valido per il titolo che includeva anche il campione Trevor Lee, Andrew Everett ed il rookie Dezmond Xavier. Un match molto dinamico ma anche piuttosto caotico, come tutti quelli a più uomini, dove tutti gli atleti si mettono in evidenza. Xavier riesce a mostrare subito le sue eccezionali doti tecniche, eseguendo prima una 619 e poi un volo a spirale dalla terza corda che ricorda molto AJ Styles. Anche Everett riesce a tagliarsi il proprio spazio, colpendo Lee e Xavier con due frankensteiner. Low Ki riesce poi a trionfare con l’esecuzione di un double foot stomp sul campione che vale il conto di tre. L’Impact Original ritorna e conquista per la quinta volta il titolo della X Division.

Winner and new champion: Low Ki

Street fight for the GFW Tag Team titles: Decay (w/Rosemary) vs LAX (c) (Impact 23/4/2017) (4 / 5)

Due delle stable più dominanti di Impact, Decay e LAX, si scontrano in uno street fight con in palio i titoli di coppia. Il gruppo latino-americano è tornato con una nuova formazione, con Homicide che è l’unico dei membri originari: Konnan diventa il manager di giovani talenti come Santana, Ortiz e Diamante. L’incontro tra i due tag team è veramente cruento, con i campioni di coppia GFW che mostrano un grande talento. Steve ed Abyss vengono messi in grande difficoltà dagli avversari, che sembrano combattere a proprio agio nella rissa da strada. Ad un certo punto Rosemary interviene per sputare il suo green mist sugli avversari, ma finisce per colpire erroneamente Abyss che poi viene schiantato su un tavolo con del fino spinato. Ad occuparsi del demone assassino c’è proprio la giovane Diamante, che dà vita ad una rissa tra ragazze. Quando Crazzy Steve stava per vincere l’incontro, Konnan trascina via l’arbitro ed interrompe il pin. Nella baraonda interviene anche Homicide in favore dei suoi compagni di stable, che al termine dell’incontro schiantano Steve su un tavolo con delle puntine e vincono il match.

Winners: LAX

Impact X Division Championship match: Sonjay Dutt vs Low Ki (c) (Slammiversary XV) (3,5 / 5)

L’ultimo match dello speciale è il confronto tra Dutt e Low Ki valido per il titolo della X Division a Slammiversary, primo ppv dell’anno. I due veterani della categoria effettuano una grande prestazione e riescono a deliziare il pubblico della Impact Zone. L’incontro ha anche una fase fuori dal ring, dove i due contendenti aggiungono più pepe al match. Dopo varie fasi abbastanza violente, dove i due atleti sono riusciti a bilanciare i valori sul ring, Dutt riesce a prevalere effettuando uno splash dalla terza corda che gli permette di conquistare il suo primo X Division title.

Winner and new champion: Sonjay Dutt

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
7.25
Juri Modugno
Sono il reporter ufficiale di Impact Wrestling, oltre ad un grande fan della disciplina in genere. Il wrestling ed il calcio sono i miei due grandi amori. Lottatori preferiti: Roman Reigns, Alexa Bliss, Chris Jericho, AJ Styles, Johnny IMPACT, CM Punk, Undertaker, Eddie Guerrero.