Oggi la TNA si sposta da Glasgow a Manchester (United Merda). Stasera Bobby Lashley difenderà il titolo del mondo contro MVP, leader del Beatdown Clan. Passiamo la linea a Mauro Chosen One, pronto dalla Manchester Arena per il report odierno.

Pubblicità

 

 

La puntata si apre con Kurt Angle che fa capolino sul ring, accolto dal boato del pubblico. Angle va subito al nocciolo della questione ed invita Lashley a raggiungerlo sul ring. L'eroe olimpico chiede a Lashley di rispettare il titolo che si porta sulla spalla, titolo che vorrebbe conquistare per l'ultima volta, ma il BDC la scorsa settimana lo ha fregato e Lashley non ha fatto nulla per aiutarlo. Lashley risponde che era la sua sfida, ma Angle sottolinea che lo vuole battere per il titolo. Angle vs Lashley: mai fatto prima, match che vogliono anche i fans, ma per colpa di Lashley, stasera affronterà MVP e il BDC. Lashley risponde che è il suo match e non vuole esser aiutato da nessuno. Angle dice che non vuole aiutarlo e spera che sia il campione alla fine della serata. Stasera farà ciò che Lashley ha fatto per lui la scorsa settimana: assolutamente niente. Buona fortuna, campione Mentre Angle è ritornato nel backstage, il BDC interrompe Lashley. Joe prende il microfono ed il pubblico risponde a suon di “You sold Out”. Joe afferma che Lashley è quello che si è venduto perchè tutto il successo che ha avuto in TNA lo deve a MVP e Kenny King, ma lui li ha traditi, e perciò stasera con ogni mezzo possibile, MVP lo prenderà a calci in culo finché non vincerà il titolo. MVP afferma che Lashley non fa altro che pensare a se stesso, mentre loro sono un collettivo, sono uniti. Il BDC è unito e ciò che Lashley deve capire che nessun nel locker room si schiererà dalla sua parte, perchè è da solo. Stasera il titolo di Lashley tornerà a casa con il BDC

 

 

ECIII&Tyrus vs Rockstar Spud & Mr.Anderson(2,5/5)

Iniziano Tyrus e Mr. Anderson per i rispettivi team. I face provano a prendere il controllo del match e cercano di isolare Tyrus al loro angolo. Spud prova una serie di 10 pugni ma Tyrus lo blocca al volo e connette con una schiacciata frontale. Gli heel prendono in mano le redini della contesa. BuonO il pele Kick di Spud che da il cambio ad Anderson, mentre dall'altra parte torna Tyrus sul ring. Anderson manda il main event playa al suolo con un braccio teso, seguito poi da una neckbreaker, ma ottiene solo un conto di 2. Il pubblico vuole Spud mentre Tyrus stende Anderson con una testata. Gli heel riprendono il controllo del match. Anderson prova a riprendersi dal momentaccio ma ECIII lo stende con una gomitata. Tyrus va sulle corde ma sbaglia lo splash completamente. Cambio per Spud che colpisce il nemico con un enziguiri kick. Spud connette con il suo Underdog, la sua versione del DuddleyDog. ECIII lo colpisce alle spalle ma Hebner lo riporta al suo angolo. L'arbitro è distratto e Tyrus si becca prima un low blow di Anderson e poi il Mic Check. Spud schiena Tyrus ed ottiene la vittoria odierna.

Winners: Rockstar Spud&Mr.Anderson

 

 

Dopo una serie di recap sulla storia di MVP e Lashlety, ritorniamo sul ring insieme alla bella Taryn Terrell, l'attuale campionessa delle Knockouts. Taryn afferma che per lei, esser diventata campionessa delle KO, è come un sogno che si è avverato, poiché si trova in un locker room pieno di donne che rispetta, ma che vogliono anche il suo titolo, come Awesome Kong. Se la Kong vuole il titolo, perchè non viene a prenderselo ora.. ma al posto di Kong, arriva sul ring Gail Kim. Gail prende il microfono ed afferma che la rispetta come donna e come campionessa e lo stesso lo fanno pure nel backstage, ma non ha la benche minima idea della sua situazione in cui si è cacciata. Kong è la donna più tosta che ha mai calcato un ring di pro-wrestling. Se Havok era forte, guarda cosa Kong le ha fatto e parla per esperienza personale. Ha tolto anni della carriera della Kim. Gail chiede se è sicura di voler sfidare quel mostro stasera..Taryn risponde che rispetta le opinioni della Kim, ma ha bisogno di sfidare Kong, perchè è una lottatrice ed una campionessa. La Kim non la prende bene e se ne ritorna nel backstage. La Terrell si bea con il pubblico ma le luci si spengono e risuona la theme song di Kong nell'arena. La campionessa prova a gettare Kong al suolo con un missile dropkick, ma con uno blocco, Kong la asfalta. Implant Buster della ex Kharma e ciao ciao Taryn.. Kong prende il titolo e lo alza al cielo, segno che questa sarà la fine di Taryn Terrell?

 

 

Nel backstage, MVP carica il BDC e spiega la strategia da tenere per il main event odierno, ma dopo essersi accorto della presenza del cameramen, il BDC si rinchiude nel suo spogliatoio… Sempre nel backstage, viene intervistato Austin Aries sull'esito del main event odierno. Aries afferma che è molto interessato al main event della puntata e soprattutto ama cambiare le carte in tavola.. così decide di andare a mettersi il suo ring attire, poiché ha la sorpresa perfetta per chiudere lo show…

 

 

Robbie E&Angelina Love vs Chris Melendez&Brooke:(1,5/5)

Inizio favorevole per Melendez che va a segno con delle buone manovre, ma Robbie E si rifugia dalla Love. Robbie provoca la ex fidanzata e la distrae, permettendo alla Love di prendere il controllo del match. Buono il samoan drop della Love che ottiene solo un conto di 2. La love sbaglia la diagonale e permette alla Tessmacher di riprendersi dal momento di empasse ed andare a segno con una serie di colpi d'avambraccio. Buono il dropkick di Brooke ma Robbie E si prende il cambio. Melendez stende DJ Zema dall'apron, mentre la Tessmacher sale sulle corde, ma alle spalle Robbie la getta giù dal paletto e la pinna per ottenere la vittoria odierna! Robbie E si mette ad esultare come Grosso nel 2006 e ci fa vedere bene per una 10ina di secondi il culo della Love.

Winners: Robbie E&Angelina Love

 

 

Andiamo nel backstage ed outta nowhere, ECIII si palesa nel camerino di Spud con la macchinetta per tagliare i capelli e si mette ad urlare Scalp! Scalp! Scalp! In soccorso di Spud, arriva prontamente Anderson che rifila un bel papagno a ECIII. I due poi provano a rasare i capelli di ECIII ma Tyrus salva il nipote della carter e se lo porta via con se.. Andiamo ancora nel backstage e troviamo Gunner a colloquio da Kurt Angle. I due parlano di Lashley ma Gunner si focalizza su quanto detto da Angle durante la serata: se ne starà a vedere il match nel backstage. Conoscendo MVP, sa che se vincerà il titolo, si scatenerà l'inferno ad Impact. Il kurt angle che ha conosciuto e venerato da piccolo era un eroe, ma questo non lo è più. Forse deve motivarlo come Angle ha fatto con lui… e Gunner gli rifila uno schiaffo. I due vanno faccia a faccia e poi Mr.Intensity prende e se ne va..

 

 

Ritorniamo sul ring insieme a Austin Aries accolto dal boato del pubblico di Manchester. Aries prende il microfono ed afferma che sarà un grande serata, visto che quando il titolo viene difeso, è sempre una cosa importante. Molti tengono a Lashley vs MVP. Angle e il BDC vogliono un pizzico di potere. Mentre nelle sue mani, ha tutto il potere. Lui se ne frega della top 5 per il titolo del mondo e delle politiche per arrivare ad un match titolato. Lui ha la valigetta e cosa succederebbe se avesse intenzione di incassarla oggi? Aspettare il momento giusto e poi sentire come ultima cosa: “Il vostro nuovo TNA World Champion..Austin Aries!” Aries viene interrotto da Samoa Joe che prende un microfono ed afferma che Aries crede di aver davvero una possibilità di incassare la valigetta stasera? Con Aries, tutto è possibile. Si fa chiamare il più grande uomo che abbia mai vissuto, ma per Joe,tale soprannome potrebbe diventare il più grande uomo ad aver preso una gran barca di calci in culo in questa arena.. Con un sciocco delle dita, potrebbe avere un branco di assassini sul ring pronto per ucciderlo..Aries si chiede cosa sia successo al Joe che conosceva. Quello che non aveva paura di nessuno e che non rispondeva a nessuno. Si è davvero venduto ed è diventato il lecchino di MVP..Il Joe che conosceva sarebbe salito su quel ring e lo avrebbe affrontato per 30 minuti, facendo cadere l'arena. Joe se la prende ed afferma che non ha bisogno di essere aiutato perchè adesso salirà su quel ring e spezzerà il collo di Aries.. La risposta di AA è una bella Suicide dive che manda Joe con il culo per terra..

 

 

Austin Aries vs Samoa Joe:(3,5/5)

Inizio favorevole ad Aries che parte subito molto forte, con una bella senton. Il pubblico sembra carico e si mette a cantare “Austin's gonna Kill You”. Buon missile dropkick di Aries dalla seconda corda ma ottiene solo un conto di 2. Aries prova già la Brainbuster ma Joe risponde facendo finire Aries con un bel calcione fuori dal ring. Il pubblico continua a provocare Joe, mentre Aries vola con la schiena contro i gradoni. Il TGMTEL prova a riprendersi ma si becca una poderosa ginocchiata. Running senton del samoano ma ottiene solo un conto di 2, dopo una combo atomic drop-big boot. Joe va per una bear hug ma Aries riesce ad uscire dalla presa e fa finire il nemico fuori dal ring. Aries sale sulle corde e stende Joe con una double axe handle fuori dal ring! Si ritorna sulle corde e AA connette con un missile dropkick. Running dropkick all'angolo di AA, che prova poi la Brainbuster, ma non riesce a sollevare il samoano. I due vanno sulle corde e Joe si prepara per la Muscle Buster, ma Aries la ribalta e connette con il duo discus elbow. Joe finisce poi nella Last Chancery ma arriva King con la valigetta di Aries, che viene così distratto. Joe mette Aries nella Coquina Clutch ma Aries con un gioco di leve fa finire Joe di testa contro la valigetta. Crucifix di Aries che poi va sulle corde e connette con una 450 splash che gli regala la vittoria!

Winner:Austin Aries

Nel post match, Aries viene attaccato da Kenny King e low Ki. Il BDC prende il sopravvento, mentre Aries finisce nella Coquina Clutch di Joe. Low Ki e King posizionano un tavolo sul ring e ci mettono sopra Aries. Ki connette con la Warrior's Way ma il tavolo non si spezza ed allora ci pensa Joe a spaccare Aries ed il tavolo con una potente running senton! I tre del BDC si prendono la valigetta di Aries e se la portano nel backstage

 

 

Nel backstage, viene intervistato Bobby Lashley sul suo match odierno contro MVP. Lashley afferma che se MVP vuole essere il campione deve passare sul suo cadavere..Per quanto riguarda Angle, non ha bisogno di lui e del suo aiuto…Sempre nel backstage, EY raggiunge MVP. Il leader del BDC si congratula per quanto EY ha fatto a Roode, per averlo mandato all'ospedale. Young si sente benissimo e non ha ancora finito di vendicarsi di Roode. MVP vuole aiutarlo a vendicarsi e chi è stato ad infortunarlo alcuni mesi fa? Lashley…stasera ci sarà il match titolato..ma la cosa più importante che EY si possa vendicare. Young è riuscito a fare un cambio di titolo una volta e potrebbe farlo ancora anche stasera…

 

 

Noam Doar vs Rampage Brown:(sv)
Match tratto dalla seconda stagione di British Bootcamp. Doar mostra la sua agilità ma il match viene interrotto bruscamente da Bram, che sale sul ring ed attacca entrambi! Impaler DDT per Brown e per Doar. Bram piglia un microfono ed invita Magnus a farsi vivo, così potrà prenderlo a calci in culo…ed invece sul ring si fa vedere Grado! It's Yersel Bram! I due vanno faccia a faccia e si prendono a pugni ma Bram lo getta al suolo e gli rifila una barca di pugni. Impaler DDT anche per Grado e Bram riprende il microfono: “Fight Me Magnus!”

 

 

TNA World Heavyweight Championship: Bobby Lashley vs MVP (with BDC): (3/5)

Il match inizia con una prova di forza vinta da Lashley a suon di bracci tesi. Fantastico delayed Vertical suplex di Lashley che costringe MVP a prendersi un timeout fuori dal ring. I due si colpiscono a vicenda ma Low ki colpisce Lashley alle spalle. L'arbitro lo vede e lo caccia da bordo ring. MVP connette con un buon big boot e Lashley vola con le spalle al tappeto. Dal ritorno dalla pubblicità, MVP prende il controllo del match e sfiora la vittoria con una clothesline. Da sottolineare come Low Ki soltanto è stato espulso, mentre Joe e Kenny King sono ancora a bordo ring. Il leader del BDC continua a controllare la contesa e sfrutta il vantaggio numerico a suo favore. MVP lavora al braccio sinistro di Lashley ma i due si abbattono con una doppia clothesline. I due si riprendono al conto di 7 e Lashley prova il suo comeback. Serie di bracci tesi, seguiti poi da una spear all'angolo. Lashley sbaglia una diagonale ma MVP si becca lo stesso una spinebuster, ma il campione ottiene solo un conto di 2. Lashley si carica per la spear ma King gli blocca la caviglia e permette ad MVP di colpirlo con un big boot all'angolo e poi con un t-bone suplex. MVP si carica per lo Yakuza Kick, Lashley si scansa e stende MVP con la spear, ma nel cadere il leader del BDC colpisce in pieno l'arbitro! Dal backstage, Eric Young corre sul ring con una sedia e colpisce Lashley in pieno! Prova la sua Piledriver ma dal nulla Bobby Roode attacca Young e lo costringe a ritirarsi nel backstage! Sul ring, Lashley va a segno con una poweslam. 1.2. ma King tira l'arbitro fuori dal ring e lo getta al tappeto. Arriva Gunner ed attacca Joe. i due si spostano fuori dal ring ma poi se le danno fino a tornare nel backstage. Si scatena il caos più totale. King finisce per esser decapitato da Lashley sulle corde, mentre MVP connette con la O-Zone. Arriva un altro arbitro ma MVP ottiene solo un conto di 2! L'arbitro va a sincerarsi delle condizioni di Brian Stifler. MVP prende una sedia Drew Galloway colpisce MVP con un big boot! Galloway va a richiamare le attenzioni dell'arbitro mentre Lashley connette con la sua spear che gli vale la vittoria odierna!

Winner and still TNA World Heavyweight Champion: Bobby Lashley

 

Sulle immagini di Lashley che festeggia la sua vittoria, si chiude la puntata odierna di Impact

 

 

Cosa mi è piaciuto: Buona puntata che continua lo sviluppo lineare ed anche logico dei principali feud, fra cui quello fra Angle e Lashley,che prima o poi si affronteranno per il titolo. Buono il main event ma forse ci son stati troppi run-in. Bene ancora Galloway. Sono curioso di vedere come si svilupperà il feud con il BDC. Buona la situazione delle Knockouts e discreta attesa per gli sviluppi di Bram-Magnus. Pur avendolo criticato più volte, Spud vs ECIII sta dando sempre più credibilità al personaggio di Spud e si sta sviluppando anche in modo logico

 

Cosa non mi è piaciuto: peccato per Noam Dar e Rampage Brown usati come carne da macello per Bram. Peccato anche per il minutaggio di Joe vs Aries, che hanno fatto la loro sporca figura lo stesso, però uno preferirebbe vederli sul ring anche per 20 minuti. Mi chiedo quale sia l'utilità del feud fra Brooke e Robbie E..Forse vedere più spesso il culo della Tessmacher?

 

Voto alla puntata:6/7

 

Per oggi siamo giunti ai titoli di coda. Dal buon Mauro Chosen One, appuntamento alla prossima settimana!

Mauro Chosen One
Nato in un paesino sperduto fra la nebbia della bassa Bergamasca, scrive per Zona Wrestling da 4 anni. Reporter di Impact, co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno", editorialista a tempo perso. Tifoso sfegatato della Juventus e del Liverpool. Ha visto i suoi Dallas Mavs vincere le Finals. Si ritiene un gran fan di Edge,Scott Steiner, Drew Galloway Gail Kim, Emma, Bobby Roode, AJ Styles, Eli Drake, ECIII, Revival e tanti altri wrestler che non son tifati manco dai loro genitori. Sogna di diventare il nuovo Ron Burgundy.