Pubblicità

Dopo una settimana di pausa, dovuta al Memorial Day, la TNA ritorna con una puntata di Impact molto carica di contenuti. Tutti i titoli stasera saranno in palio oggi. Eric Young vs Kurt Angle in I Quit Match sarà il nostro main event. Come sempre, alla tastiera, per il report odierno, c'è il buon Mauro Chosen One

 

 

Ci viene mostrato l'arrivo all'arena di Eric Young in macchina, ma fuori dalla Impact Zone c'è Kurt Angle che lo aspetta. La macchina si ferma ed Angle si getta all'interno nel tentativo di prendere EY e fra i due scoppia una bella rissa, che viene però sedata dalla security che arriva di gran carriera sulla scena del delitto e blocca i due sfidanti e rimanda le loro legnate a più tardi nel corso della serata.

 

 

Six Side Of Steel Match for the Knockouts Championship: Taryn Terrell (c) vs Gail Kim:(2,5/5)

Al commento, oggi ci sono il sempre presente Josh Matthews e Al Snow, munito ancora una volta di giacca da codice penale. Il match non ha nemmeno inizio e la Kim si getta subito sulla terrell, andandola a prendere con la forza per poi gettarla nella gabbia. Suona la campanella e la Kim decide di lanciare a campionessa più volte di faccia contro la gabbia. Tramite il buco nella struttura, usato dai cameramen, Jade ci mette lo zampino e permette alla Terrell di riprendersi dopo un brutto momento. La Kim vola contro la gabbia e la bella Taryn inizia a colpire la nemica alla mano sinistra, tentando di strapparle la fede nuziale. Ottima springboard neckbreaker della Terrell,seguita da un buon snap suplex, ma la Terrell ottiene solo un conto di 2. La campionessa va per la Taryn Cutter ma Gail ribalta la mossa con una counter e poi le due si abbattono a vicenda con un doppio braccio teso. Comeback della Kim che va a segno con una springboard crossbody dalle corde, ma ottiene solo un conto di 2. Gail inizia ad arrampicarsi sulla gabbia ma viene intercettata dalle due della Dollhouse e Jade la getta giù dalla cima!! Gail si rialza dopo la brutta botta e si becca la Taryn Cutter, che dona la vittoria alla campionessa! Taryn Terrell è ancora la campionessa delle KO!

Winner and Still KO Champion: Taryn Terrell

Nel post match, le dollhouse provano ad infierire sulla Kim, ma Earl Hebner si mette di mezzo e la Terrell lo stende con un braccio teso. Taryn chiude porta della gabbia ma dal nulla risuona la theme song di Awesome Kong!! Allora le tre decidono di chiudere la porta con il lucchetto e così bloccano Kong fuori dalla struttura. Le dollhouse infieriscono sulla Kim, mentre Kong prende una sedia ed inizia a colpire il lucchetto. La Terrell strappa la fede nuziale della Kim dalla sua mano e poi prova a romperle il dito! La Kim si contorce dal dolore mentre la Terrell decide di prendersela con la mano della nemica e si mette senza pietà a pestarla al suolo! La Terrell provoca Kong mostrandole, mentre la Kim si contorce al suolo dal dolore..

 

 

Ci viene mostrato un recap dedicato al triangolo (amoroso) fra Magnus, Mickie James e James Storm.. Finito il recap, proprio Mickie James fa capolino sul ring. La James inizia ricordandoci di aver accettato di lottare ancora un match su questo ring, ma adesso delle parlare di amicizia e amore. Magnus, come tutti sanno, è il padre di suo figlio e l'amore della sua vita. Mentre James Storm è un suo grande amico da moltissimi anni. E' difficile trovare un equilibrio fra le due situazioni…e la James viene proprio interrotta da James Storm. La James si vuole scusare per quanto successo con la chitarra, ma Storm la blocca dicendo che non gli deve nessuna scusa, perchè nel caso contrario, avrebbe probabilmente fatto lo stesso pure lui. Storm dice che Magnus è solo geloso della loro amicizia. Mickie dice che Magnus non è geloso, ma sta cercando solo di proteggerla, ma Storm le ricorda che è lui quello che ha salvato Mickie James da Bram qualche settimana fa. Storm dice di non essere un uomo cattivo ed il pubblico si mette a cantare “You're a Bad Guy”. Storm continua dicendo di aver organizzato un meeting molto importante per la James, con gente molto importante nel campo della musica, per fare qualcosa di interessante con lei. Storm invita Mickie a decidere il da farsi molto attentamente e poi dice che sarà sempre presente per lei.. Storm se ne va dal ring ma Mickie lo blocca ed afferma di dire a tali persone, che li vedrà volentieri a Nashville…

 

 

X Division Championship Gauntlet Match: Kenny King vs Rockstar Spud vs Mandrews Vs DJ Z vs Tigre Uno, Vs Manik vs Argos vs Crazzy Steve(2,5/5)

Fino a che non rimarranno due atleti sul ring, il match andrà avanti con le regole della Royal Rumble. Ogni 90 secondi ci sarà un nuovo ingresso sul ring. Eliminazioni dalla terza corda. Poi, gli ultimi due, si affronteranno in match normale in cui si potrà ottenere la vittoria via pin o sottomissione. Iniziano Manik e Rockstar Spud. L'ultimo ad entrare sarà il campione in carica, Kenny King. . Manik e Spud provano più volte ad eliminarsi a vicenda ma senza successo. Il terzo atleta ad entrare nella contesa è DJ Zema. Ion parte bene e sfoggia tutto il suo atletismo e finisce per allearsi con Spud per provare a far fuori Manik. Il quarto ad entrare è Mandrews, vincitore della seconda stagione di British Bootcamp. Ottima Hurricanrana di Mandrews ai danni di Manik che poi abbatte Zema con una doppia ginocchiata. Andrews si allea con Spud e Manik rischia l'eliminazione, rimanendo appeso alle corde per un pelo. Nessuna eliminazione per il momento, mentre alla contesa si unisce anche Argos, nuovo arrivo dalla AAA (dovrebbe essere in prestito) Ottimo inizio del luchador mascherato che però picchia malamente la testa dopo aver eseguito una senton ai danni del membro della Revolution. Mandrews prova la sua Shooting Star Press sul membro della Revolution, ma Manik si sposta. Con una finta, Manik fa volare Mandrews sull'apron, con il britannico vicino alla eliminazione. Manik lo prende e lo volare contro il ring post, finendo per far urtare Mandrews anche contro il cameraman e facendolo ruzzolare fuori dal ring. Dopo il ritorno dalla pausa pubblicitaria, assistiamo all'eliminazione di Tigre Uno. Finalmente, anche Kenny King sale sul ring. King se la prende con tutti i rivali a suon di enziguiri kick. Crazzy Steve prova una mossa alle corde ma King la blocca e con un superkick lo fa finire giù dall'apron ring, eliminandolo così dalla contesa. King sfrutta il buon momento ed elimina anche Argos, dopo averlo steso dal paletto con un dropkick. Spud prova ad eliminare King, ma il campione lo blocca e poi lo stende con la sua Royal Flush. DJZ prova ad eliminare il campione, ma con un gioco di leve, King lo fa catapultare fuori dal ring. Manik decide di allearsi con King, per fare fuori Spud. I due lavorano bene in coppia. King viene però tradito da Manik che lo stende con la sua finisher. Manik lo prova ad eliminare ma il campione lo lancia contro le corde e Spud le abbassa, facendo finire fuori dal ring il nemico. Rimangono sul ring in due: Spud e Kenny King. L'arbitro sale sul ring, visto che avrà da fare con gli schienamenti e le sottomissioni. King fa troppo lo sborone e sembra esser già pronto per la Royal Flush. King va per la mossa finale ma Spud lo sorprende con una culla rapida ed ottiene il conto di 3 vincente! Rockstar Spud è il nuovo campione della X Division!

Winner and New X Division Champion: Rockstar Spud

 

 

Match 2 of the Best Of 5 series for the TNA Tag Team Championship: Wolves vs Dirty Heels (Wolves are leading 1-0):(4,5/5)

Iniziano Bobby Roode e Davey Richards per i rispettivi team. Il match ha subito un ritmo molto elevato, con Aries e Richards che si scambiano i convenevoli a suon di suicide dive. L'equilibrio regna sovrano. Entrambe le coppie provano a prendere in mano le redini della contesa, con i Dirty Heels che cercano di isolare Edwards al loro angolo. Il ritmo inizia a calare e ciò va a favore di roode e Aries, che connettono con la loro combo rocket launcher, senton in springboard di Aries. Solo conto di 2 per i Dirty Heels. Edwards si libera di Aries e Roode e finalmente riesce a dare il cambio a Richards! Comeback degli Wolves che fanno fuori entrambi i nemici con delle mosse combinate. Reverse Figure 4 di Richards, con Roode costretto quasi a cedere, ma con un buon colpo di reni, Roode raggiunge le corde. Roode prova a dare il cambio ad Aries, ma si becca una combo enziguiri kick, dead lift german suplex degli Wolves, avvicinandosi di molto alla capitolazione. Gli Wolves cercano di isolare l'IT Factor al proprio angolo. Roode risponde con un doppio braccio teso e finalmente da il cambio ad Aries! Comeback di Aries che va a segno con le sue mosse tipiche da comeback. Aries abbatte Richards dalle corde con un missile dropkick. Aries prova una diagonale ma Richards lo intercetta, ma il buon Davey finisce nella Last Chancery del TGMTEL. Roode mette Edwards nella crossface ed entrambi gli wolves a fatica riescono a raggiungere le corde. Aries si carica per il Brainbuster ma Richards ribalta la manovra e connette con una combo, insieme a Edwards, formata da un superkick trasformato in una Falcon Arrow. 1..2..ma Aries si salva in corner! Gli Wolves provano la loro Hammer Of The Gods ma Aries fa cadere Richards dalle corde. Corner dropkick all'angolo di Aries ai danni di Eddie, che poi si becca la spinebuster di Roode e la 450 di Aries!! Si va sull'1-1…. 1…2… ma Richards salva il compare!! Richards fa fuori Roode facendolo finire contro le barriere fuori dal ring. Aries viene alzato al cielo e colpito da un roundhouse kick di Richards al volo. Gli Wolves si caricano per la loro combo powerbomb-into backstabber dalle corde, ma Aries ribalta la powerbomb in una sunset flip e mette Eddie nella Last Chancery! Roode prova a bloccare Richards sul paletto ma il membro degli Wolves si libera ed interrompe la prese di Aries colpendolo con un diving foot stomp dalla terza corda! Il momento è favorevole per gli Wolves che connettono con la combo powerbomb into backstabber ed ottengono una soffertissima vittoria, che li porta sul 2-0!! Match molto spettacolare, con entrambe le coppie sugli scudi. La serie continua alla grande, anche se i Dirty Heels non la pensano come il sottoscritto…

Winners: The Wolves (Wolves are leading 2-0 in the series)

 

 

Nel backstage, Kenny King prova a contattare MVP, ma trova la segreteria telefonica. King lo invita a farsi vivo, visto che qui la situazione sta fuggendo dalle loro mani. King colpisce un oggetto di scena e scatena la sua rabbia per aver perso il titolo della X Division.

 

 

Angelina Love fa capolino sullo stage ed individua subito Velvet Sky fra il pubblico. La Love inizia il suo promo dicendo di averla subito trovata dove merita di essere, fra tutti i perdenti della Impact Zone. La Love afferma di aver portato con se degli amici e ci presenta il suo team personale di security. La love va faccia a faccia con Velvet ed afferma che se Velvet, proverà soltanto a toccarla, farà portare fuori dall'arena il suo bel culetto, visto che non lavora più qui, poiché è stata licenziata. Angelina provoca Velvet e la invita a colpirla così verrà sbattuta fuori dall'arena. La love da le spalle alla ex migliore amica ma Velvet decide si scavalcare le transenne ed attacca Angelina! La security prova a bloccare Velvet, ma l'ex BP finisce per attaccare anche i membri della security. La Sky si getta di nuovo su Angelina ma questa volta viene bloccata definitivamente ed ammanettata. Angelina continua a provocare Velvet, che viene così portata fuori dall'arena in manette..

nb:Strano ma vero, dopo tutti questi anni che sono in TNA, si tratta del primo vero e proprio feud fra le due..

 

 

Nel backstage, Mr. Anderson viene intervistato in vista del suo match odierno contro ECIII. Anderson afferma che nelle sfide precedenti, Tyrus ci ha messo sempre il suo zampino, ma oggi non potrà, visto che lavorato insieme a degli amici ad una bella struttura per l'ex Funkasaurus…una bella gabbia in cui verrà rinchiuso stasera a bordo ring!

 

 

ECIII (w.Tyrus) vs Mr. Anderson:(3/5)

Fin dalle prime fasi iniziali, Tyrus si rifiuta di entrare nella gabbia ma Mr.Anderson prova a gettarlo dentro con la forza. ECIII ne approfitta per attaccarlo alle spalle e getta Anderson contro la gabbia. Il nipote della carter prende in mano il controllo della contesa ed ottiene un conto di 2 dopo aver eseguito un buon suplex. Carter prova di nuovo il pin ma ottiene un altro conto di 2. ECIII tenta di abbassare il ritmo della contesa, mentre Tyrus ci mette lo zampino, colpendo Anderson alle spalle, Braccio teso volante di ECIII, ma ottiene solo un conto di 2. Anderson ribalta la situazione e lancia ECIII contro Tyrus e prova di nuovo a gettare il segretario della difesa di ECIII nella gabbia. Tyrus resiste ma Anderson lo colpisce con una sedia e poi lo chiude nella gabbia! ECIII rimane a bocca aperta e Anderson ritorna a concentrarsi sul nipote della carter. L'ex Mr. Kennedy sfiora la vittoria con una scoop powerslam e poi decide di salire sulle corde, ma ECIII lo fa cadere dal paletto. TKO di ECIII, che però ottiene solo un conto di 2. Il nipote della Carter va a segno con uno stinger splash e poi prova la sua One Percenter, ma Anderson ribalta la manovra in un Rolling Samoan Crash, che però gli porta un nuovo conto di 2. Anderson connette con la Mic Check Outta nowhere!1..2.. ECIII salva la pelle e la streak! Anderson prova di nuovo la Mic Check, counter di ECIII che va a segno con la sua One Percenter!! 1…2…3.. ECIII sconfigge di nuovo, e questa volta pulito, Mr. Anderson! The streak is still alive!

Winner: ECIII

Nel post match, Anderson si offre di stringere la mano di ECIII, ma il nipote della Carter si rifiuta e se ne ritorna nel backstage

 

 

Nel backstage, Rockstar Spud celebra la vittoria del titolo X Division,che lo rende un due volte campione. Spud dice che la prima vittoria è stata una botta di culo, ma questa è legittima e ciò lo lancia di diritto fra i migliori di sempre nella categoria, come AJ Styles, Samoa Joe, Daniels e tutti gli altri. L'intervistatore rivela che fra due settimane ci sarà Destination X e Spud dovrà fare una scelta sulla Option C.. Spud afferma che si era dimenticato di Destination X, poiché troppo focalizzato sul ritornare campione. Il suo obiettivo era quello di riprendersi il titolo della X Division e grazie alla Option C, forse ha trovato un nuovo obiettivo..

 

 

I Quit Match For The TNA World Heavyweight Championship: Kurt Angle (c) vs Eric Young: (4-/5)

I due atleti vengono scortarti sul ring dalla security, che li ha tenuti separati per il corso della serata. Angle non aspetta nemmeno la fine delle introduzioni di rito e decise di gettarsi subito addosso al nemico. Fra i due volano subito delle gran legnate a bordo ring, ma poi decidono di tornare sul ring. Angle parte subito con i german suplex ed arriva a quota 5, spingendo l'arbitro a chiedere a EY se vuole cedere. EY dice di no e Angle riparte a suon di german suplex, arrivando questa volta a quota 6 german suplex, ma ancora una volta, EY non molla. Dopo il ritorno dalla pausa pubblicitaria, EY sembra aver preso il controllo della contesa, dopo aver colpito Angle con un parastinchi. EY blocca Angle nella Figure 4 ed Angle si rifiuta più volte di cedere. Il campione del mondo riesce a ribaltare la presa e spinge l'arbitro a chiedere ad EY se vuole cedere, ma il nostro pazzo preferito dopo Dean Ambrose, dice di no. EY prova la Angle Slam, Kurt la blocca ma EY lo sbatte a terra violentemente e poi lo chiude nella sua stessa Ankle Lock! Angle si rifiuta di dire i Quit e finisce per ribaltare la Ankle Lock, costringendo EY a raggiungere le corde per mollare la presa. EY sale sulle corde e prova un missile dropkick, ma Kurt lo blocca al volo e lo mette nella Ankle Lock!! EY cede e fa credere ad Angle che sia finito il match, ma EY non ha mai detto I Quit. Angle si becca un lowblow e poi la Piledriver di EY! Angle sembra essere senza sensi ma non decide di cedere. EY prende il microfono e minaccia di rompergli il collo, se non dirà subito I Quit. Angle risponde che EY può bellamente baciare le sue chiappe ed allora EY va di nuovo per la piledriver, ma Angle con un geniale gioco di leve, ribalta la presa a suo favore nella sua Ankle Lock. EY prova a resistere il più possibile ma EY dice I Quit!! Kurt Angle rimane ancora una volta campione del mondo TNA!

Winner and Still TNA World Heavyweigth Champion: Kurt Angle

 

 

Sulle immagini di Kurt Angle, che festeggia la sua vittoria odierna, si chiude la puntata odierna di Impact

 

 

Cosa mi è piaciuto: Ottima puntata di Impact, che alterna buoni match e sviluppo delle storyline. Molto spettacolare il match fra Wolves e Dirty Heels, che conferma le premesse iniziali sulla serie. Ottimo anche in main event, anche se ho sperato nella vittoria di EY. Il regno di Angle è positivo, ma si sente il bisogno di un cambio di titolo. Benone la vittoria pulita di ECIII, sempre più lanciato verso quel cambio di titolo, di cui ho appena parlato

 

 

Cosa non mi è piaciuto: il minutaggio dato alle KO. 5 minuti sono un po' pochini, anche se complessivamente il match non è stato per niente malvagio. Dai alle ragazze anche di più e ti uscirà un match anche migliore, visto che di fronte avevi le tue due migliori Knockout. La gestione della X division rimane troppo superficiale, ormai si difende solo il titolo e basta e le storyline intorno alla corono sono inesistenti. Per il resto, nulla di cui lamentarsi

 

 

Voto alla puntata: 7+

 

 

Per oggi è tutto, dal buon Mauro Chosen One, appuntamento alla prossima settimana con il report di Impact, che arriverà di giovedì, visto che Impact passerà al mercoledì sera! See ya, Genetic freaks!

 

Mauro Chosen One
Nato in un paesino sperduto fra la nebbia della bassa Bergamasca, scrive per Zona Wrestling da 4 anni. Reporter di Impact, co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno", editorialista a tempo perso. Tifoso sfegatato della Juventus e del Liverpool. Ha visto i suoi Dallas Mavs vincere le Finals. Si ritiene un gran fan di Edge,Scott Steiner, Drew Galloway Gail Kim, Emma, Bobby Roode, AJ Styles, Eli Drake, ECIII, Revival e tanti altri wrestler che non son tifati manco dai loro genitori. Sogna di diventare il nuovo Ron Burgundy.