Benvenuti al report settimanale di Impact Wrestling. La puntata odierna ci ha regalato tanti match come il Grudge match tra Johnny Impact ed Alberto El Patron. Inoltre, inizia anche il torneo per l’assegnazione del vacante Knockouts’ Championship con il primo match tra KC Spinelli, Laurel Van Ness e Madison Rayne.

Pubblicità

L’intro dell’episodio mostra Jeremy Borash che presenta il nuovo torneo femminile, poi viene mostrata la card della serata. Impact ed El Patron sono protagonisti di un montaggio nel quale il primo dice che dimostrerà all’altro di aver fatto un grosso errore a Bound For Glory; Alberto, invece, sostiene che Impact non è pronto per essere un grande campione.

Knockouts’ Championship Tournament: Laurel Van Ness vs KC Spinelli vs Madison Rayne  (3 / 5)

La puntata inizia subito con il primo triple threat match valido per il torneo delle Knockouts. La Van Ness competerà sia con la debuttante Spinelli che con la rientrante nonché ex campionessa Madison Rayne. Le tre lottatrici danno tutte il massimo, con la Van Ness che si mette leggermente più in evidenza. La Rayne mostra la sua maggiore esperienza sul ring al contrario della Spinelli, talentuosa ma pecca ancora un po’ di ingenuità. Proprio quest’ultima subirà il pin conclusivo da parte di LVN dopo aver eseguito una Unprettier.

Winner: Laurel Van Ness

Un video mostra l’arrivo di Alberto ed Impact nell’arena, prima del prossimo match.

Taiji Ishimori vs Hakim Zane  (3,5 / 5)

Taiji Ishimori si esibisce in un match contro Hakim Zane per dimostrare di essere anche lui un serio contendente al titolo della X Division. L’atleta giapponese disputa un buon incontro nel quale mostra al pubblico un grande set di mosse. Il match sembra quasi a senso unico con un Zane che passa più tempo a subire piuttosto che a rispondere agli attacchi del suo avversario. Ishimori riesce a vincere al termine di un 450 Splash che vale il conto di tre. Dopo la fine dell’incontro, il nipponico viene attaccato da Trevor Lee e Caleb Konley.

Winner: Taiji Ishimori

Nel backstage James Storm viene intervistato da McKenzie Mitchell prima del suo match con Texano. Storm esordisce dicendo che le birre fresche e le auto veloci sono le cose che fanno di un uomo un cowboy. Poi si rivolge all’avversario dicendo che sta arrivando da lui.

Le telecamere si spostano nel bunker dove si riuniscono gli LAX. Konnan dice ai suoi amici che hanno un grande problema con Sami Callihan. Homicide afferma che gli oVe sono stati già battuti e verranno di nuovo sconfitti. Konnan conclude dicendo che i titoli di coppia torneranno nelle mani degli LAX.

Si ritorna nel backstage, con la Mitchell che intervista Alberto El Patron. Il messicano dice che Impact non è un “uomo” come lui, ma solo un ragazzino. Nell’ultimo ppv ha distrutto il sogno di un bambino che è andato a piangere dalla madre. Alberto conclude dicendo che lui è pronto a combattere con Impact da uomo.

Un altro segmento mostra KM che prende d’assalto qualcuno a caso nel backstage e, con aria arrabbiata, si rivolge all’ATT dicendo che lui è l’uomo che può fare al caso loro.

James Storm vs El Texano jr  (3 / 5)

Si ritorna sul ring con il terzo match della serata, che vede di fronte Storm e Texano. Un match che promette scintille viste le recenti discordie tra i due atleti. La prima fase dell’incontro sembra essere a favore di Storm, con Texano che cerca più volte di sfuggirgli. Poi il wrestler della AAA comincia a fare sul serio e mette in difficoltà Storm, colpendolo in modo brutale qual è il suo stile di combattimento. Texano ad un certo punto esegue una manovra di sottomissione al ginocchio di Storm, il quale poi riesce a fuggire. Nella fase migliore dell’incontro, Texano temporeggia troppo mettendosi persino a prendere in giro l’avversario. Verrà giustamente beffato con la Last Call di Storm che gli vale il conto di tre. Nel post match Storm subisce un pestaggio da parte dell’ATT finendo per essere salvato da Moose.

Winner: James Storm

Attraverso il Global Wrestling Network si fa un tuffo nel passato, ai tempi della fu TNA. Nel ppv Genesis del 2006 ci fu il debutto di Kurt Angle in un Submission match contro Samoa Joe. Una stipulazione adatta a due grandi esperti di manovre di sottomissione quali sono Joe ed Angle. I due lottatori cercano di sottomettere l’altro reciprocamente, con Joe che esegue la Coquina Clutch mentre Angle la sua celebre Ankle Lock. Alla fine sarà l’eroe olimpico ad avere la meglio, eseguendo prima la Angle Slam e poi la Ankle Lock.

Arriva nel backstage anche Johnny Impact che, intervistato dalla Mitchell, dice che lui sarà il più grosso problema del Patron. Questa sera verrà chiusa la contesa tra i due.

Il campione del mondo Eli Drake si esprime riguardo ad Impact ed El Patron, dicendo che potranno solo stare a guardare la sua cintura poiché non riusciranno mai a sconfiggerlo.

Matt Sydal vs Tyson Dux (EC3 on commentary)  (3 / 5)

Matt Sydal torna sul ring in un match contro Tyson Dux e sarà l’osservato speciale di EC3, che ha raggiunto il tavolo di commento. Sydal, come sempre, riesce a deliziare il pubblico con le sue grandi manovre da cruiserweight rendendo l’andamento del match molto veloce. Dux non riesce quasi per nulla ad entrare in partita, finendo per jobbare. Sydal riesce a guadagnare una semplice vittoria al termine di una Shooting Star Press e manda un segnale importante al Grand Champion. 

Winner: “Reborn” Matt Sydal

Un video montaggio mostra El Patron che dice che Johnny Impact è nella federazione da un paio di mesi e pensa di essere già l’uomo di punta. In realtà è lui l'”uomo” di Impact che non ha mai perso il titolo mondiale, cintura che gli è stata tolta dalla stessa compagnia. A conclusione, “l’orgoglio del Messico” dice che Eli Drake è solo un campione di carta.

Grudge match: Johnny Impact vs Alberto El Patron  (4 / 5)

Siamo giunti al main event di questa grande puntata di Impact con lo scontro diretto tra due grandi personalità come Johnny ed Alberto. Il match sarà la resa dei conti tra i due dopo i fatti accaduti in quel di Bound for Glory. L’incontro è molto emozionante e mette di fronte l’agilità di Impact con la violenza di Alberto. Proprio El Patron sembra partire in vantaggio, riuscendo ad infierire colpi pesanti e neutralizzando le tecniche da parkour dell’avversario. Impact sembra essere in grande difficoltà e vede tutto il suo straordinario repertorio andare a vuoto contro lo stile “sporco” del suo avversario. Nemmeno le sue mosse migliori vanno a segno, tra le quali la Starship Pain e la sua personale giravolta. In una fase chiave del match, dove El Patron era in completo controllo dell’avversario, arriva Eli Drake a bordo ring. Il campione mondiale riesce nell’intento di distrarre il messicano beccandosi persino un pugno in faccia. Impact approfitta del momento ed esegue dal nulla la Starship Pain riuscendo persino ad ottenere il pin vincente. Dopo la fine del match Drake ed Adonis compiono un vero e proprio pestaggio ai danni di Impact, prima dell’arrivo di Petey Williams! Canadian Destroyer su Adonis!

Winner: Johnny Impact

OFFICIAL RESULTS

*Laurel Van Ness sconfigge Madison Rayne e KC Spinelli in un triple threat match valido per il Knockouts’ Tournament
* Taiji Ishimori sconfigge Hakim Zane;
* James Storm sconfigge Texano;
* Matt Sydal sconfigge Tyson Dux;
* Johnny Impact sconfigge Alberto El Patron

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
6.5
Qualità dei promo
6
Evoluzione delle storyline
6.5
Juri Modugno
Sono uno studente laureando in Scienze Politiche. Grande appassionato sia di wrestling che di calcio fin da bambino. Cresciuto con le leggende di Eddie Guerrero e The Undertaker, poi grande fan di CM Punk fino a diventare uno degli odiatissimi sostenitori di Roman Reigns. Tra gli altri wrestler che preferisco ci sono: Chris Jericho, Dean Ambrose, Baron Corbin, Aj Styles, Jeff Hardy, Sasha Banks, Alexa Bliss, Paige ed Edge.
  • Tony Dillinger Terry

    Ma esattamente che fa Alberto a Johnny nell’immagine del video?