Stando a quanto riportato dal Wrestling Observer, Impact Wrestling starebbe pianificando di registrare i suoi taping in giro per gli Stati Uniti. Le location di cui si è parlato sarebbero Chicago, New York e Toronto.

Pubblicità

 

La scelta di organizzare Bound For Glory ad Ottawa, in Canada, sarebbe una sorta di esperimento per poi decidere dove registrare i propri taping. Va detto che registrare a Ottawa o Toronto avrebbe dei costi nettamente inferiori rispetto a Chicago o New York per via delle tasse imposte sul territorio americano.

 

L’ultima volta che la ex TNA iniziò ad organizzare eventi on the road in giro per gli Usa non finì bene. Utilizzarono arene troppo grandi per il loro pubblico e alla fine i debiti superarono di gran lunga i profitti. Questa volta sembrerebbe invece che ci stia andando coi piedi di piombo, anche in vista dei pochi introiti che stanno generando ora.

 

 

 

VIA411mania
FONTE411mania
Irish Tommy
Ho 26 anni, seguo il wrestling dal lontano 2001, seguo principalmente la WWE, anche se ciò mi porta rancore e frustazione il più delle volte, una sorta di sindrome di Stoccolma. Quando trovo il tempo e non sono inghiottito dalle serie tv seguo anche RoH e NJPW. Wrestlers preferiti: Eddie Guerrero, Chris Benoit, Brock Lesnar e Steve Austin.
  • Eddie Guerrero

    Beh speriamo che possano fare bene, gestendo bene i loro soldi e che riescono a fare una discreta o buona figura.

    • Give me a Spell yeah! TFT

      Discreta sarebbe già un successo.

      • Eddie Guerrero

        ah questo è poco ma sicuro, dai speriamo almeno in questo che già è molto per loro in questo momento.

  • Give me a Spell yeah! TFT

    Vadano in Canada a sondare il terreno prima di prendere decisioni avventate. La TNA o come diavolo si chiama è tutt’ora una top indy e non ha seguito a sufficienza per imbarcarsi in tour ad ampio raggio negli USA. Inutile prendere una Ferrari se poi non hai soldi per la benzina….