Giorgia Piscina, nota anche come GiGi, è stata eliminata durante l'ultima puntata di Tough Enough; tuttavia, la carriera dell'italo-australiana sembra ben lungi dall'essere giunta al termine. Lance Storm, infatti, le ha sconsigliato su Twitter di cercare una scuola di wrestilng in base alla sua vicinanza a Brisbane, città in cui vive la stessa GiGi, suggerendole, piuttosto, di cercare la migliore scuola in assoluto (riferendosi, indirettamente, alla propria scuola), qualora abbia serie intenzioni circa il proseguimento della sua carriera nel pro-wrestling. Ecco il tweet in questione e la risposta di GiGi, sempre via Twitter:

Pubblicità

<blockquote class="twitter-tweet" data-conversation="none" lang="it"><p lang="en" dir="ltr"><a href="https://twitter.com/GrsCongrss">@GrsCongrss</a> <a href="https://twitter.com/ToughGiorgia">@ToughGiorgia</a> If you are serious about your career the nearest school shouldn&#39;t be the question, the best school should be</p>&mdash; Lance Storm (@LanceStorm) <a href="https://twitter.com/LanceStorm/status/631539227725971456">12 Agosto 2015</a></blockquote>
<script async src="//platform.twitter.com/widgets.js" charset="utf-8"></script>
 
"Se hai intenzioni serie riguardo la tua carriera, la questione non dovrebbe essere tanto cercare la scuola più vicina quanto la scuola migliore."
 
<blockquote class="twitter-tweet" lang="it"><p lang="en" dir="ltr">I like the way you think <a href="https://twitter.com/LanceStorm">@LanceStorm</a> <a href="https://t.co/UHmoCMEYkO">https://t.co/UHmoCMEYkO</a></p>&mdash; Giorgia Piscina (@ToughGiorgia) <a href="https://twitter.com/ToughGiorgia/status/631542193145151488">12 Agosto 2015</a></blockquote>
<script async src="//platform.twitter.com/widgets.js" charset="utf-8"></script>
 
"Mi piace il tuo modo di pensare."
 
Fonte: WrestilngNews.co, Twitter.com & ZonaWrestling.net
ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.