Pubblicità

Nuovo appuntamento con l'editoriale dedicato alla scena italiana, ospite nuovamente uno dei nostri collaboratori che ha avuto l'occasione di intervistare uno degli atleti che meglio rappresenta l'ICW in questo momento: il Campione Italiano Wrestling ICW "Cowboy" Charlie Kid, intervistato per l'occasione dal buon Stefano "The Kape" Capelli.

 

Benvenuti da Stefano “The Kape” Capelli, oggi mi sono preso uno spazio editoriale non mio per concedervi un’intervista con la pistola più veloce dell’ICW, con il Cowboy più pericoloso del West, con il Campione Italiano ICW Charlie Kid.
Accogliamolo puntando le pistole in alto e sparando verso il cielo….

 

 

Stefano: Innanzitutto grazie per aver concesso questa intervista a ZonaWrestling…
il 2014 finora ti sta riservando grandi soddisfazioni in termini di vittorie e traguardi…

Charlie Kid: Si, il 2014 è iniziato magnificamente, e mi auguro che vada sempre meglio!!!

 

Stefano: Ricordi i tuoi inizi? Come ti sei avvicinato al mondo del Wrestling e cosa ti ha fatto scattare la molla di dire “voglio diventare un Wrestler?”

 

Charlie Kid: Sono sempre stato un fan di wrestling, fin da bambino lo guardavo in tv, per non parlare del cartone dell'Uomo Tigre che non mi perdevo una puntata, ma non ho mai pensato realmente di farlo.
Poi un mio amico sapendo la mia passione mi ha portato ad un corso ICW dove allenava Kaio e per divertirmi ho iniziato questo sport, da lì al debutto è venuto tutto da se.

 

Stefano: 2006, ICW, il tuo primo match è proprio contro Kaio … che ricordi hai? Con che animo sei salito sul Ring per la prima volta?

Charlie Kid; PAURA!!! Ero agitatissimo!!! Fino alla settimana prima non avrei mai pensato di fare un vero incontro di wrestling ma Kaio vide qualcosa in me e decise che quel 24-06-2006 dovevo salire sul ring!!
Del match mi ricordo che ne ho prese un bel po’…ma poi negli anni mi son rifatto!!

 

Stefano: Nel 2007 hai vinto prima i Titoli di Coppia con Black Jack e poi quello Pesi Leggeri ICW, come hai vissuto quelle due conquiste?

Charlie Kid: Il Titolo di Coppia non è durato neanche 24 ore nelle nostre mani, e mi ha lasciato un gran amaro in bocca.

Forse l'inesperienza o forse abbiamo festeggiato troppo la sera prima.
Il Titolo dei Pesi Leggeri invece è stato fantastico!

 

(La prima conquista del Titolo Interregionale – 2008)

 

Stefano: Il 2008 è un altro anno molto importante per te: Vinci il Torneo Numero Uno battendo Kaio in Finale e conquisti anche il Titolo Interregionale e, ciliegina sulla torta, sei nel Fatal Four Way Match per l’NWA Jr. HW Title contro Mike Quackenbush a Pandemonium VII.
C’è uno di questi tre momenti che ricordi con più gioia?

Charlie Kid: Il Numero Uno senza dubbio!

Affrontare tre incontri in una sera è sempre una grande impresa!!!
Poi ogni incontro dove ho affrontato il mio maestro mi è sempre rimasto nel cuore.

 

(Contro Quackenbush, Devil e Majoli- 2008)

 

Stefano: Nel 2010 arriva il traguardo più ambito: conquisti per la prima volta nella tua Lecco il titolo di Campione Italiano di Wrestling ICW ancora una volta contro Kaio…

Charlie Kid: Quando ho vinto per la prima volta la cintura di campione italiano ho chiuso gli occhi e ho rivisto tutti i miei incontri importanti che mi hanno portato fin lì!

 

Stefano: Nel 2011 crei con Doblone prima e Alessandro Corleone poi i Ricercati, uno dei Tag più forti del periodo… come nacque l’idea del Tag Team? Qual è stata la coppia più dura da affrontare per voi?

 

(Con Doblone ne I Ricercati – 2011)

Charlie Kid: Sia Corleone che Doblone sono stati allenati da me ed è per quello che li ho scelti come compagni! il tag team più duro sono stati gli Epici, gli stessi che ci hanno portato via le cinture.

 

Stefano: Strano scherzo del destino, Doblone lo hai affrontato in un Match della Scala con il titolo in palio lo scorso dicembre a ICW VAE VICTIS 2013, mentre Alessandro Corleone lo affronterai proprio stasera (sabato 24 maggio ndr.) a ICW L'ORA DEI CAMPIONI 2014.
Quale dei tuoi due ex partner e allievi temi di più e ti hanno dato più problemi in passato?

Charlie Kid: Sono tutti e due degli ossi duri!! Hanno preso dal loro maestro.

 

Stefano: Lo scorso anno altri due importanti titoli conquistati: i titoli di Coppia ECTA con Mr. Excellent e di nuovo il titolo di Campione Italiano Wrestling ICW, dopo un epico match contro Lupo.
Ricordi di questi due momenti distinti?

Charlie Kid: Il match con Lupo è stato un match epico combattuto fino all’ultimo contro un grande avversario!
I titoli ECTA arrivarono vincendo un torneo molto duro e dopo la vittoria stentavo a credere di aver vinto veramente un titolo fuori dal bel paese!!!

 

(Charlie Kid dopo una difesa nel 2013 da Campione Italiano)

 

Stefano: Sei diventato uno dei wrestler italiani preferiti dai Fan della ICW e ora anche dell’ASCA, dove ti sei confrontato con diversi atleti come Trent Seven, Flavio Pantaleo e Jack Gallagher.
C’è qualcuno di questi che ti ha colpito maggiormente?

Charlie Kid: Trent Seven, con lui ho disputato un match molto duro!

 

(Trent Seven tributa la vittoria a Charlie Kid dopo il loro match in ASCA – 2013)

 

Stefano: La vostra Federazione continua a crescere sempre di più: ultimamente eravate presenti a Cartoomics, avete anche partecipato tramite un collegamento live con la trasmissione "Quelli che il calcio", e avete anche collaborato con Stefano Benzi.
Come valuti queste esperienze e quale sarà il prossimo passo?

Charlie Kid: Ogni esperienza è utile per farti crescere, il prossimo passo per la mia federazione… bhè dovreste chiederlo alla dirigenza.

 

Stefano: E il prossimo passo per Charlie Kid?

Charlie Kid: Spero di misurarmi con altre realtà, mi piacerebbe riuscire a fare un incontro in Giappone o in America.

 

Stefano: Un pronostico: Chi può essere la futura stella ICW?

Charlie Kid: Mark Fit e Chris Wilson sono molto promettenti, due talenti da tenere osservati.

 

Stefano: Che consigli vuoi dare a chi vuole iniziare a lottare su un Ring e intraprendere il percorso che hai fatto te?

Charlie Kid: Chi vuole iniziare può andare su www.icwwrestling.it e informarsi per il polo d'allenamento più vicino a casa sua.
Ricordate: non fatelo a casa, ma solo in palestre attrezzate con trainer preparati.

 

Stefano: Il classico Don’t try this at home, che è sempre giusto ricordare!
Grazie mille per l’intervista Champ e speriamo di rivederci con la cintura intorno alla tua vita.

 

Charlie Kid: Grazie a voi, un saluto ai lettori di zona wrestling e seguite la ICW!!!

 

 

 

Foto © ICW, Enrico Bertelli “Taigermen” & Silvia Mazzei

 

Ricordo a tutti gli appassionati ICW, che stasera gli atleti saranno presenti a Borgosatollo in provincia di Brescia per la serata “L’ORA DEI CAMPIONI 2014”, e il campione Charlie Kid affronterà “il padrino” Alessandro Corleone con in palio il titolo Italiano di Wrestling. 

Stefano "The Kape" Capelli

 

Appuntamento al Prossimo Numero