Pubblicità

Nuovo appuntamento con l’editoriale dedicato alla scena italiana, ritorna il nostro Violli che ci racconta il nuovo show congiunto fra FCW e Rising Sun, “Unleashed Energy”, andato in scena lo scorso 24 Settembre a Pero (MI)

Sabato 24 settembre, a Pero (MI) si apre la nuova stagione della FCW, con un evento che si prospetta molto interessante: 4 i match titolati già annunciati, e torneranno in Italia Josh Bodom e gli Arrows Of Hungary, oltre al consueto contingente di atleti della tedesca NEW.

fcw-rswp-unleashed-logo

Prima che lo spettacolo abbia inizio sale sul ring il proprietario della FCW “TG” Giacomo Giglio, che ringrazia i presenti (circa una settantina) per essere accorsi, soddisfazione che ripaga tutti gli sforzi ed una giornata problematica (che ha visto addirittura dei furti nel backstage). Dopo qualche altro minuto di attesa e la nuova sigla, si parte poi con il primo incontro.

 

Match #1

Steve McKee vs Jay Cruise

Cruise è il primo ad entrare in scena, e, dopo essersi scagliato contro l’Italia e gli italiani, accusa l’avversario di essere la causa della sconfitta che insieme hanno riportato nel corso dell’ultimo show.

Lo svizzero domina larghe fasi dell’incontro, riuscendo a contenere le reazioni di McKee (come quando intercetta un suo volo con un Superkick) ma alla fine è quest’ultimo a trionfare, sorprendendo Cruise con un Sunset Flip.

fcwsun-unleashed-1

Vincitore: Steve McKee

 

Match #2

2 Out Of 3 Falls Match – Whisper vs Nicky Foxley

Continua la rivalità tra le ragazze della NEW, giunte al terzo match consecutivo in FCW.

Nonostante dei progressi rispetto alla sfida a cui ho assistito a giugno, restano comunque grandi le lacune delle due lottatrici, che certo non sono agevolate dalla stipulazione.

L’incontro termina in pareggio, quando, sul risultato di 1-1 (Whisper segna il primo punto dopo una Codebreaker, Foxley risponde con un Roll Up), tra le due contendenti scoppia una rissa fuori dal ring e nessuna delle due rientra entro il conto di dieci.

Soltanto con gran fatica l’arbitro Malalana (cui va un grosso plauso per aver diretto da solo tutti i match della serata) riesce a sedare la zuffa, allontanando Whisper ed il campione FCW Cash Crash (intervenuto a dar manforte alla fidanzata), permettendo la prosecuzione dello show.

fcwsun-unleashed-2

Il match si conclude in parità.

 

Match #3

Gauntlet Match – Horus vs Marçio Silva vs Marrow vs El Falko

A cominciare il match sono i due lottatori della NEW, Marrow, già visto in azione nel corso degli ultimi due show, ed El Falko, “luchador” al debutto in Italia.

A prevalere, grazie ad uno schienamento irregolare, è Marrow, il quale però non fa in tempo a bearsi del successo che viene immediatamente eliminato da un Roll Up di Horus.

La qualità del match sale con il confronto finale tra Horus e Silva, rara sfida tra heel; a prevalere, nonostante una gran sediata incassata con l’arbitro al tappeto, è il brasiliano, che asfalta L’Assoluto con la sua Sit-Down Powerbomb.

fcwsun-unleashed-3

Vincitore: Marçio Silva

 

Match #4

FCW Hardcore Championship – Tables Match – Brutus vs David Graves

Prima dell’intervallo, nuovo capitolo della rivalità infinita fra gli ex amici Brutus e Graves; a lanciare la sfida è stato il Cinghiale, desideroso di rivalsa dopo che una caduta attraverso un tavolo gli è costata la vittoria nel Fallout Match di sette giorni fa in MAW (QUI il report)

Come già più volte avvenuto nel corso dei match tra questi contendenti, l’ambiente stesso si trasforma in un’arma: la battaglia si sviluppa per tutta la palestra (ed anche al suo esterno e nel backstage, per qualche istante), e vede utilizzati tutti gli oggetti che i due trovano a portata di mano, sconfinando anche in momenti quasi trash, come i colpi attraverso un ombrello aperto. Non mancano anche momenti più spettacolari, come la gomitata di Brutus, che dall’apron si lancia su un Graves adagiato sulle sedie della prima fila.

Soltanto nel finale fa il suo ingresso il tavolo, montato da Brutus fuori dal ring. Il campione non riesce però a proiettarvi l’avversario con un Suplex dall’apron, e, colpito da una sediata, è lui a finirci sopra, non rompendolo del tutto, ma incrinandolo abbastanza perché l’arbitro Malalana chiami la fine dell’incontro.

fcwsun-unleashed-4

Vincitore e nuovo FCW Hardcore Champion: David Graves

 

Match #5

Oliver Carter vs Zachariah Falk

Dopo aver impressionato i fan in occasione di Brawl 2gether, torna in FCW Oliver Carter, ghanese campione in carica della NEW: ad affrontarlo il più massiccio Zachariah Falk (che è abbastanza palesemente lo stesso individuo che si nascondeva sotto la maschera di El Falko, Ndr).

La maggior stazza permette a Falk di controllare a lungo il match, ma Carter non sembra mai sull’orlo della sconfitta; lo stesso campione NEW strabilia i presenti con uno spettacolare Pescado, che gli vale una standing ovation, e poco dopo si porta a casa l’incontro grazie ad una 450° Splash.

fcwsun-unleashed-5

Vincitore: Oliver Carter

 

Match #6

FCW Tag Team Championship – The Arrows Of Hungary (Icarus & Dover) vs Disaster Fit (Alex Fitness & Matt Disaster)

Debutto in FCW per gli Arrows Of Hungary, che si presentano già campioni, incoronati nel corso dell’ultimo show Rising Sun (QUI il report); ad attenderli, Alex Fitness e Matt Disaster, Ex-campioni di Coppia.

Gli ungheresi dominano quasi tutto l’incontro, fiaccando gli sfidanti a suon di gomitate, ma i Disaster Fit, nonostante il divario sia alquanto evidente, vendono carissima la pelle e resistono a tutto, compresa la combo finale dei campioni (Celtic Cross di Dover + Swanton Bomb di Icarus), cui è fatto vittima Fitness.

La svolta arriva quando Icarus e Dover si colpiscono per sbaglio a vicenda: di lì a poco sono proprio i ragazzi FCW a chiudere con successo la sfida, dopo la combinazione Disaster Driver + Chokebomb su Icarus, mentre Dover è fuori dal ring, impossibilitato ad intervenire.

Dopo il match gli Arrows Of Hungary danno prova di grande sportività, riconoscendo la sconfitta e stringendo la mano ai nuovi campioni.

fcwsun-unleashed-6

 

Vincitori e nuovi FCW Tag Team Champions: Disaster Fit

 

Match #7

God Of Sun Championship & MAW Insurrexion Championship – No DQ Match – The Greatest vs Diablo

Ecco svelato uno dei problemi che hanno funestato la giornata della FCW: la non annunciata assenza di Josh Bodom, sfidante designato di TG per il titolo Sun, che ha dunque riservato alla federazione milanese lo stesso trattamento toccato alla MAW sette giorni fa.

A sostituire l’inglese è un altro esponente nella NEW, Diablo, che sfida TG a rendere senza squalifiche il match che segnerà la prima difesa in assoluto del titolo Insurrexion della MAW (oltre che la quinta del God Of Sun Championship), sfida prontamente accettata dall’otto volte campione FCW.

La sfida è molto fisica ed è affrontata su ritmi molto lenti, nonostante momenti pregevoli come la Frankensteiner dell’autoproclamatosi “Re di Svizzera” od il Backdrop che lo schianta attraverso il tavolo degli Abusive Games.

A vincere è TG, che schiena Diablo grazie alla sua Sit-Down Crucifix Powerbomb, dopo aver visto la Vertebreaker elusa dallo svizzero.

fcwsun-unleashed-7

Vincitore ed ancora God Of Sun Champion & MAW Insurrexion Champion: The Greatest

 

Main Event

FCW Championship – Cash Crash vs Ape Atomica

Prima shot al titolo FCW per Ape Atomica da quando ha perso il titolo, ormai un anno fa; di fronte a lui, Cash Crash, campione più longevo da quando la FCW è tornata in attività nel 2015.

Il match è basato prevalentemente sulla componente dell’intrattenimento, ma non mancano colpi d’impatto: entrambi gli atleti connettono infatti le rispettive finisher sull’avversario, che però esce dal pin.

A decidere è un fulmineo Roll Up con cui Ape sorprende lo svizzero, laureandosi campione FCW per la seconda volta, per poi chiudere lo show festeggiando insieme a TG.

fcwsun-unleashed-8

Vincitore e nuovo FCW Champion – Ape Atomica

fcwsun-unleashed-9

Foto © Andrea Volpato

Appuntamento al prossimo numero

Emanuele Violante “Violli”