Nuovo appuntamento con il Blog dedicato alla scena italiana e agli avvenimenti che accadono sui Ring dello Stivale.

Pubblicità

 

 

E’ finalmente giunta la fase finale del Torneo che incoronerà Sabato 6 Dicembre a “Pandemonium XIII” in quel di Cussago (BS) il muovo Campione Italiano Wrestling della ICW: ad affrontarsi sul Ring in un Ladder Match che si preannuncia fra i più spettacolari dell’anno due veterani della ICW, Red Devil e Kobra.

 

 

Entrambi sono icone della federazione e plurititolate, per entrambi riconquistare quel Titolo significa ristabilire chi è il Migliore Atleta della ICW al momento; per farlo avranno a disposizione una tipologia alquanto spettacolare, un Ladder Match appunto, che ha già visto Kobra cimentarsi in questo ambito (nel TLC Match che vide trionfare OGM a Big Bang 2 anni fa), mentre per Devil si tratterà di una interessante prima volta con questa tipologia di Match.

Ma Pandemonium XIII vedrà non solo questo di match titolati, tutti i titoli saranno in palio: Rafael difenderà il Titolo Interregionale contro Doblone, i Leoni Indomabili difenderanno i Titoli di Coppia contro l’inedita alleanza Tempesta-Doblone, Queen Maya difenderà il Titolo Femminile contro l’australiana Toni Storm, recentemente provinata dalla WWE nel suo Tour australiano e al debutto sui ring italiani.

 

 

Ma il Campione che avrà sicuramente la sfida più tosta e Mark Fit, che dovrà difendere il Titolo Pesi Leggeri contro ben 8 avversari: Veterani esperti come Manuel Majoli, Corvo Bianco, Alex Flash o Dinamite Jo e giovani talenti delle Academy cone Jester, Tenacious Dalla, Nick Lenders o Hydra … per l’atleta rivelazione dello scorso anno sicuramente uno dei match più duri mai affrontati.

 

Ma l’ICW sta chiudendo anche questo 2014 sotto il segno delle collaborazioni, portando i suoi atleti dal Nord a Sud sul ring di altre realtà italiane…. Il primo appuntamento importante di questa nuova fase della principale federazione è la riconferma della collaborazione con l’ASCA, la realtà abruzzese che sbarca per la prima volta nel Nord Italia con uno show per festeggiare il suo primo anno di vita, “Happy Birthday To Us” in quel di Almenno S.Bartolomeo (BG); già quattro i match annunciati, fra cui un #1 Contender Match per il Titolo di Campione Italiano Wrestling ICW, che vedrà di fronte OGM e Lupo …. Per il neo – Campione ICW chiunque uscirà vincente dalla contesa sarà certo un avversario ostico da affrontare…

Il Secondo è la nuova collaborazione con la PWE, rinata realtà lucana che il 21 Dicembre realizzerà uno Show congiunto con l’ICW: i primi nomi annunciati dalla federazione sono due storici veterani della scena italiana, “Il Maestro” Manuel Majoli e Corvo Bianco.

 

 

E parliamo di questi due Show: L’ASCA ha svelato i primi quattro match per lo show del 13 Dicembre e di tre abbiamo già gli atleti coinvolti: un Tryout Match fra due debuttanti nella fed abruzzese, Veleno (Bologna Wrestling Team)e Extreme Panther (che fonti ufficiose ci hanno comunicato essere non più atleta della TCW); un Match fra il lottatore ASCA Kyo Kazama e il lottatore ICW Doblone; il #1 Contender Match al Titolo di Campione Italiano Wrestling ICW fra OGM e Lupo; e infine una tipologia al suo totale debutto in Italia, un Fans Bring Weapons Match, sui cui partecipanti ancora non ci sono notizie al riguardo.

Per il debutto al Nord insomma la fed abruzzese, oltre a portare sul suo ring alcuni fra i migliori atleti della ICW, sta coinvolgendo anche altre realtà come la BWT, resta quindi molta curiosità sui prossimi nomi e match annunciati.

 

 

Anche la PWE, oltre ai nomi annunciati dalla ICW, ha annunciato nuovi atleti per lo Show del 21 Dicembre: molti verranno direttamente dal neonato Polo PWE Genova, come Darkness e The Evil, nel quale sono confluiti anche altri atleti come Skorpio, Big Marcus e Blindo, che mantengono anche lo status di atleti TCW.

Saranno  presenti allo show anche Bako e l’Head Trainer del Polo PWE Palermo Ace: due debutti di due atleti che hanno girato numerose federazioni italiane (e, come nel caso di Bako, anche diverse realtà in Europa come la DPW, FCF o SWS).

 

 

Ed è opportuno parlare appunto della situazione della Total Combat Wrestling: la perdita di elementi come Extreme Panther, The Evil e Darkness ha purtroppo tolto molti validi atleti e protagonisti di rivalità molto accese, ma la TCW sembra comunque in grado di portare avanti la fed senza problemi, inoltre atleti come Big Marcus e Skorpio continueranno a combattere anche in TCW, ma avremo maggiori idee sull’evoluzione delle storyline e dei Ribelli sicuramente a “Botte Sotto l’Albero” il 13 Dicembre a Gazzada Schianno (VA).

 

 

Il Culto della Luce resta saldamente la stable da battere: Il Marchese ha il Titolo Rebel e gli altri membri del Culto difendono con la Freebird Rules i Titoli di Coppia, al quale per ora sembra opporsi solo i Birra Brothers, prossimi sfidanti ai Titoli di Coppia.

Storia a parte per il Titolo Revolution, nelle mani di Scandalo e quello Xtreme, nelle mani di Brutus, che per ora sembrano non avere avversari diretti da affrontare….

 

 

In WIVA Pietro “La Roccia” ha superato il primo grosso ostacolo al suo regno da Numero Uno della Classifica della federazione emiliana: Bovesecco ha infatti sconfitto Massimo Italiano a “Massimo Impatto” dello scorso Novembre, grazie anche all’aiuto dell’ex beniamino dei fans Ape Atomica, passato al “lato oscuro” per ottenere quella shot mai ottenuta alla Classifica WIVA a fianco dell’amico Andres Diamond.

Ma Pietro ora trova a insidiare la sua posizione sia Ape Atomica che l’inglese Sid Scala, fresco #1 Contender proprio battendo Ape e si troverà ad affrontarli assieme per la prima volta in un Triple Treath Match a “WIVA Natale” il prossimo 21 Dicembre.

La faida fra Paul e “il Prescelto” Majavacchi e la sua Setta continua, con a fianco del Playboy il Big Man Manuel Bottazzini, che lo ha aiutato a battere Mavacchi e il suo accolito in un Handicap Match…. A “WIVA Natale” vedremo un nuovo capitolo di questa estenuante faida?

 

 

Torna in azione la Rome Wrestling Academy: il 21 Dicembre a Fiumicino (RM) l’RWA Terrà uno Show benefico per l’associazione "Il Cuore di Cristiano", per favorire la ricerca oncologica pediatrica; allo show, oltre ai lottatori dell’RWA, parteciperanno i lottatori del Bologna Wrestlling Team Red Scorpion e JT9; per il lottatore mascherato un ritorno sui ring romani dopo due anni dal suo ultimo stint.

Debutta sul ring romano anche il lottatore e comico Daniele “Kombat Komedian” Raco: Per Raco un 2014 veramente on the road su tutti i ring della scena italiana, a supporto del suo progetto “Kombat Komedian II”.

 

 

E un altro gradito ritorno sulla scena italiana e i ring romani è quello della EPW: L’European Pro Wrestling tornerà in azione il 1° Febbraio per supportare  una raccolta fondi per aiutare la piccola Victoria, bambina affetta da una grave patologia.

Ma, oltre a big dello sport come Francesco Totti e dello spettacolo che interverranno allo show, la vera notizia è la federazione di wrestling con il quale faranno partnership: per la prima volta in Italia sbarcherà, grazie alla collaborazione con Nuvolari, la TNA !!!

Ancora non sono stati resi noti quali atleti parteciperanno a questo show, ma si sa che, oltre allo show Live, sarà visibile su Nuvolari attraverso il digitale terrestre, Tivùsat e in Streaming sul sito ufficiale Nuvolari.

 

 

Torna l’Italian Wrestling Superstars: il 27 Dicembre a Torino, debutterà in IWS l’Ex WWE e ed Ex TNA World Champion Bobby Lashley, a 7 anni dal suo ultimo match in Italia durante il Tour WWE.

Ancora non ci sono dettagli su altri atleti e match annunciati, ma ovviamente su ZonaWrestling vi terremo ampiamente informati

 

 

Chiudiamo con due notizie per i nostri atleti impegnati all’estero: nuovo impegno svizzero per Crixus, che il 6 Dicembre assieme a Diablo avrà una Title Shot agli SWE Tag Team Title detenuti da Maik Tuga e Marty Scurll; per il lottatore della XIW un’ennesima dimostrazione dell’interesse della fed svizzera per il lottatore italiano.

Sono tornati in azione negli USA i wrestler D3 e King Danza: D3 è tornato in azione nella House Of Hardcore di Tommy Dreamer (dove ha anche rivestito il ruolo di Special Referee), ed è stato in azione anche in CZW (nel Brand DojoWars) e nella fed Indie Sanctuary, dove Danza lo ha affiancato nel ruolo di Manager.

 

Foto © ICW, ASCA, PWE, WIVA, TCW, RWA, EPW, Enrico Bertelli “Taigermen”

 

Appuntamento al prossimo Numero

Il Fuoco divampa sui Ring italiani…..

Enrico Bertelli “Taigermen”