Un anno fa circa, Jack Swagger vinceva l’Elimination Chamber Match per un incontro contro il campione Alberto Del Rio a WM. Il 19 Febbraio sempre dell’anno scorso però, viene arrestato con accusa di guida in stato di ebbrezza, possesso di droghe leggere ed eccesso di velocità. Proprio a WM, Jack va a perdere contro il campione in carica Del Rio. Il 25 Giugno 2013 Swagger viene processato: Multa di $ 500 e sei mesi di libertà vigilata. Forse per questo, forse per altro, il ragazzo non è riuscito a spiccare.

Pubblicità

Ripercorriamo insieme quello che è successo prima del brutto momento che sta passando, e poi andiamo ad ipotizzare come potrebbe tornare a farsi valere.

 Dopo un periodo no, nel RAW del 17 Giugno al team di Zeb Colter e Jack Swagger si aggiunge Antonio Cesaro. Insieme a lui conquista un bel po’ di vittorie, e in PPV come Money in The Bank e Night Of Champions pur non vincendo eseguono delle prestazioni brillanti. Arrivati a Battleground guadagnano la loro prima vittoria in PPV. Dopo mesi e mesi di alti e bassi dove comunque non arrivano i tanto ambiti titoli di coppia, a WM 30, dopo l’ennesima sconfitta, il team si divide: Si scoprirà in seguito nella puntata di RAW post-WM che Cesaro è un nuovo Paul Heyman Guy. Proprio quando il team stava iniziando a piacere, questo splitta. Diciamocelo, Swagger era l’anello debole dei Real Americans, ma meritava tutto questo? La notte stessa dell’annuncio di Cesaro come nuovo PHG, la WWE ci fa notare quanto il nuovo cliente di Heyman sia più considerato di Jack: Viene sancito un match tra loro due, e, dopo averle prese l’All-American American decide di perdere via count-out. Cesaro lanciato, Swagger affossato. Del post-split abbiamo visto ben poco, ma quello che abbiamo visto non è nulla di invitante: Nell’ultimo RAW, quello del 14 Aprile, va a perdere contro Sheamus nei quarti di finale del torneo per una title shot al titolo intercontinentale di Big E Langston. Cosa manca a questo atleta? Abbiamo visto che con il lottato ci sa fare, abbiamo visto degli splendidi match ai tempi del team con Cesaro e recentemente a ME contro Show anche se ha perso ha fatto vedere delle ottime cose. Vogliamo discutere del parlato? Ha Zeb Colter, e credo di aver detto tutto. Forse, secondo me, è passato il suo tempo. Momentaneamente ci sono troppi atleti nelle gerarchie sopra di lui. Troppe promesse che stanno per prendere il volo. Non si sa dove andarlo a mettere. Escludiamo la categoria Tag Team da dove è appena uscito. Escludiamo anche lo scenario titolo Intercontinentale dato che è appena stato eliminato dal torneo. Di sicuro Jack non potrebbe vincere il titolo US di Dean Ambrose,sopra di 10mila gradini nei piani della WWE rispetto a lui. Escludiamo a priori scenari che lo vedono lottare per i titoli mondiali. Quello che deve fare ora è aspettare. Una sorta di “barcollo ma non mollo”. Secondo me dovrebbe andare contro Cesaro più in la, magari per il titolo Intercontinentale. Vogliamo parlare anche di Zeb Colter? Un così bravo oratore buttato al vento? E se Jack si prendesse una pausa come è successo circa 1 anno e mezzo fa per poi tornare con un po’ di più credibilità? Io rimango dell’idea che ho esposto prima: Darà del filo da torcere a Cesaro al 100%, magari col titolo IC in palio. Il post-split è roba di qualche settimana fa, per ora possiamo solo fare ipotesi. E voi, cosa ne pensate di questa situazione? Cosa farà Jack Swagger nel breve e nel lungo periodo?