Intervistato da Ed Nordholm per il suo Q&A previsto per la pagina facebook inglese di Impact, Jeff Jarrett ha parlato di ciò che concerne il suo ritorno in TNA e di quanto sta accadendo in WWE con atleti dal passato TNA.

Pubblicità

“Sono molto felice di questo ritorno perché mi coinvolge su vari livelli. Ad esempio stiamo lavorando alla creazione di un sistema di streaming legale che consenta ai fans TNA di vedere contenuti speciali della federazione. Saranno contenuti tratti dai prossimi house show, ben presto annunceremo le date. I ragazzi TNA in WWE? Sono felice per il successo ottenuto da AJ, Joe e Bobby. Si vede che abbiamo lavorato molto bene nel passato e che qualcuno se ne sia accorto. La TNA non è così invisibile”.

FONTE411 Mania & Zona Wrestling
Corey
Dal 2007 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia e Coppa dei Campioni. Attualmente coordinatore ad interim del sito.
  • Tony Dillinger Terry

    Sono contento anch’io.
    La TNA ha creato dei top face/heel e monster heel che ancora oggi continuo a venerare.

  • La TNA fino al 2007/8 era LA miglior federazione in circolazione, non dimenticherò mai l’ottima carriera in singolo di Christian Cage, il debutto di Kurt Angle e la successiva faida con il ca**uto ed imbattibile Joe, gli epici Ultimate X che a parer mio è LA miglior stipulazione degli ultimi 10 anni, I Main Event Mafia e gli Aces & Eights (e il CULO di Brooke Tessmacher, Dio santo…), ma soprattutto gli “Woo! Woo! Battle” tra Jay Lethal e Ric Flair e la vittoria EPICA di AJ Styles nel 2009 quando Sting gli lasciò vincere il titolo mondiale, EPICO. Mi rammarica infinitamente pensare che quei tempi sono belli che andati, la TNA era veramente una federazione coi controca**i un tempo.

    • JohnMorrison96

      Ringraziamo la Carter per lo stato in cui versa oggi, grazie per aver rovinato il lavoro di Jarret.

      • G.S.B

        per me c’è anche di mezzo hogan.

        • JohnMorrison96

          Hogan è stato il colpo di grazia, ma la Carter si è inguaiata già quando ha mandato via Jarret.

          • G.S.B

            si è vero.

    • LordMaul

      D’accordo con te. Fino a quando Dixie non assunse Hogan e Bischoff la Tna era davvero una seria concorrente per la wwe. Chi c’era al team creativo,che al momento mi sfugge?

      • Hogan c’è di mezzo eccome, il 2010 è stato l’anno iniziale della rovina, anche se abbiamo avuto un 2011 storico visto l’inizio del miglior regno di sempre in TNA, quello di Bobby Roode, o il turn heel di Bully Ray, insomma ci sono stati anche momenti fantastici nonostante Hogan, Dixie e co. abbiano rovinato TUTTO

      • TheMoneyMaker

        C’era Zeb Colter

    • Simone Giuliani

      Beh, oddio, non era tutto rose e fiori.
      La stessa MEM aveva serissimi problemi di booking.

      • Si lo so, ovviamente i MEM non sono stati perfetti, così come gli A&E, ma sono gusti personali soprattutto perchè c’era gente come Sting, Booker T, Angle, Christian e Joe, e la stable a me piaceva parecchio nonostante il booking brutto.

    • koikoioni

      Gli ultimi due PPV TNA del 2009 furono dei veri e propri capolavori. Poi nei primi del 2010 arrivò Hogan. Il resto è storia 😀

    • DETH

      Concordo quasi su tutto, ma Ultimate X migliore stipulazione degli ultimi 10 anni non si può sentire.

    • MirkoTheLegend

      Mah.. io ho visto sempre la TNA come il luogo per rivalorizzare gli scarti WWE, anche se spesso piu’ che scarti trattasi di escrementi WWE. Comunque è vero che dieci anni fa era tutta un’altra federazione.

      • Ma infatti io parlavo dell’anno della crescita fino al 2009, poi vabbè nei vari anni abbiamo avuto molti booking assurdi, ma anche momenti da ricordare (ripeto, il regno di Bobby Roode, Bully Ray e gli Aces&Eights sono soltanto due citazioni, potrei continuare). Dal 2010 è diventata la fed dove vogliono valorizzare gente scartata in WWE ma con del talento nascosto dentro, io non li critico per questo, anzi, sono riusciti a far diventare più grande gente come Galloway, Lashley, Mr. Anderson, Christian, Raven, Rhyno, Matt Hardy e soprattutto EC3 che nessuno si sarebbe mai aspettato che sarebbe potuto diventare un ottimo main eventer, lasciamo stare il suo booking attuale che a me fa cagare sinceramente. Oggi non la seguo più, guardo semplicemente gli highlights e giusto quando mi capita una puntata speciale e qualche match.

    • Soren_Kierkegaard

      La TNA di fine 2009, bookata dal solo Russo, fu la miglior fed che ho avuto mai modo di assistere.

  • wakko

    Concordo in tutto

  • Eddie Guerrero

    d’accordo su tutto con Jarrett.