Come riportato di recente, la WWE ha estromesso due dei nomi più importanti del pre-show WWE, Lita e Jerry Lawler, che solitamente facevano parte del panel di esperti che si occupavano di introdurre la puntata.

Pubblicità

Il re di Memphis ha svelato i motivi della decisione, null’affatto legati alla bontà del lavoro svolto: “Ho parlato con Kevin Dunn che mi ha detto che essendo la WWE una compagnia quotata in borsa, è necessario contare anche i centesimi. Essendo stato estromesso da Smackdown, lo stipendio veniva del tutto assorbito dal pre show, rendendo molto costoso da produrre. Quindi hanno deciso di eliminarlo”.

Lawler ha poi aggiunto di aver parlato con Vince McMahon in persona della situazione: “Mi ha detto che non sono assolutamente fuori dalla WWE e mi ha rassicurato sul fatto che il pre-show è stato cancellato solo per ragioni di costi”.