Jim Ross, ex commentatore WWE, ha concesso un'intervista al sito "Alternative Nation" nella quale, fra le altre cose, ha espresso un parere favorevole in merito ad un eventuale approdo di AJ Styles alla corte dei McMahon:

Pubblicità

 

"AJ Styles potrebbe adattarsi a qualsiasi tipo di palcoscenico, purché coloro i quali prendono le decisioni abbiano una mentalità aperta e decidano di utilizzarlo per quelle che sono le sue capacità, senza stereotiparlo per il fatto di non essere il soggetto più grosso all'interno dello spogliatoio. SI tratta di un lottatore che, quando suona la campanella, è al livello dei migliori nomi attualmente sotto contratto con la WWE. E' un grande atleta e, negli anni, ha perfezionato continuamente la propria arte, è un appassionato di lunga data, non beve e non ha problemi di droghe ed è un buon padre di famiglia; insomma, è tutto ciò che qualunque federazione vorrebbe."

 

Fonte: LordsOfPain.net & ZonaWrestling.net

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.