Pubblicità

Prima su Twitter e poi tramite il proprio blog, l'ex commentatore WWE Jim Ross, ha attaccato la federazione di Stamford. Queste le sue parole:

“Non sento il desiderio di tornare a commentare, settimanalmente, i match di wrestling. Soprattutto in posti dove i commentatori sono pesantemente condizionati e non possono essere loro stessi. Non mi mancano i viaggi e non mi manca la politica che c’è dietro le quinte. So anche che Cole, JBL e Lawler non stanno ottenendo quanto dovrebbero a causa del modo con il quale la federazione sta gestendo i loro ruoli.”

 

Fonte: ZonaWrestling.net