Parlando sempre di fighter, Ronda Rousey è sempre vicina alla WWE, o almeno così ci fanno credere. Jim Ross, in merito, ha espresso le sue impressioni, affermando che in uno sport-spettacolo le sconfitte patite dall’ex campionessa del mondo in UFC non intaccherebbero il suo status, enorme, in vista di un suo possibile approdo a Stamford.

Pubblicità

Ecco le parole del WWE Hall of Famer in merito:

“Non credo che lei possa andare in WWE full-time ma, sicuramente, potrebbe lavorare per un grande evento come Wrestlemania senza dubbio alcuno. Le due grandi sconfitte in uno sport reale non hanno niente a che vedere con lo sport-spettacolo. McMahon è il P.T Barnum di quest’era. Se c’è qualcuno che può portare Ronda Rousey al top, facendo si che se ne parli e che la gente voglia vederla, quello è Vince. Penso che Ronda abbia ancora molto da dare, inoltre è un’amica di The Rock, dunque ci sono sinergie che non possono passare inosservate”.