Sul suo consueto blog, Jim Ross ha espresso delle interessanti opinioni su quella che in tanti considerano un'opzione abbastanza probabile, ossia che molti wrestler della TNA, tra non molto, si ritrovino svincolati da ogni accordo con la compagnia, senza network dove trasmettere: "In molti mi hanno fatto questa domanda e devo dire che NON conosco la risposta, ma se gli atleti di Impact Wrestling si liberassero, la WWE commetterebbe un errore a non considerare di ingaggiarne alcuni con contratti di breve termine".

Pubblicità

JR ha spiegato meglio il suo punto di vista, facendone una questione meramente pratica: "I rookie non possono migliorare lavorando solo con altri rookie e nemmeno senza poter lavorare con i loro superiori di fronte ad un pubblico pagante 3-4 sere a settimana. E' semplice. In più chi può saperlo? Mani esperte possono trovare nuova linfa e andare over, cosa che aiuterebbe il main roster, in questo momento un po' stantio".

fonte: wrestlinginc.com & zonawrestling.net

Giuseppe Calò
Webmaster di Zona Wrestling, quando non è sul ring lavora in un'agenzia di comunicazione di Palermo. Ama il calcio, le serie televisive e la sua adorata Ambra. Se il sito non funziona al 99% è colpa sua.