Durante un'intervista a The Province, Jim Ross ha raccontato un curioso aneddotto su Owen Hart:

Pubblicità

"Mi occupavo delle relazioni con i talent allora ed avevo avuto una giornata lunga e pesante. Ero rimasto molto tempo nel mio ufficio a discutere con una persona che ritenevamo avesse dei grossi problemi inerenti all' uso di sostanze stupefacenti. Owen aveva notato che la porta del mio ufficio era stata chiusa per molto tempo e, quando mi incontrò nel backstage dell'arena, mise in scena uno dei suoi scherzi. Lo incontrai e vidi che camminava storto, sbattendo contro alle pareti e che sotto al suo naso c'era un residuo di polvere bianca. Ovviamente Owen non si faceva di cocaina, era semplicemente andato al tavolo del catering a mettersi dello zucchero a velo di una ciambella sotto al naso per tirarmi su di morale. 
Ricordo anche che mi disse "So che hai avuto una giornataccia, ma sappi che tutti noi apprezziamo il tuo lavoro qui e quello che fai per noi".

Fonte: WrestlingInc.com & ZonaWrestling.net"