L’enorme push che sta ricevendo Jinder Mahal a Smackdown avrebbe potuto verificarsi ad Impact, visto che il wrestler canadese ha dichiarato di aver incontrato i dirigenti di Impact prima di firmare un nuovo contratto con la WWE.

Pubblicità

Jinder è apparso su ‘Talk Is Jericho’ questa settimana parlando di quando ha firmato con la WWE subito dopo la brand division e di come Impact lo abbia contattato pochi giorni prima.

”C’era un PPV a Orlando quella domenica ed io stavo a pochi chilometri, vivendo a Tampa, quindi mi chiamarono chiedendomi di venire li per fare due chiacchere. Accettai. Dopodichè il sabato, il giorno prima dell’incontro, Mark Carrano mi ha chiamato dicendomi ‘Jinder, ti vogliamo indietro’.”

Calendario alla mano, tutto ciò sembrerebbe essere avvenuto mentre Billy Corgan era alla guida di Impact. Mahal prese poi parte al meeting di quella domenica, pur sapendo che in fondo al suo cuore aveva già deciso dove volesse andare.

Jinder ha aggiunto: ”Sono stato letteralmente seduto sugli allori per due anni, a nessuno importava di me, perchè a me per primo non importava. Tutto d’un tratto, quando ho iniziato ad impegnarmi seriamente e la mia carriera ha iniziato ad importarmi, anche gli altri ci hanno dato peso.”