Jinder Mahal è stato recentemente intervistato dall’ “Hindustan Times” ed è stato interrogato su molti punti, tra cui il suo rapporto con lo zio ed ex wrestler Gama Singh e l’aver appreso il punjabi ben prima dell’inglese. Particolarmente interessanti le sue parole sul rappresentare il popolo indiano:

Pubblicità

“Sono molto orgoglioso di essere il rappresentante dell’India in WWE. Mi rende fiero l’idea di rappresentere tutti gli indiani e spero di poter diventare il nuovo campione della WWE, in modo da render fiera anche l’intera India”.

Si è quindi passati alla sua possibilità di divenire il nuovo WWE Champion a Backlash:

“Sono a una sola vittoria dall’ottenere il WWE Championship, a una sola vittoria dal trasformare in realtà tutti i miei sogni, dal cambiare la mia vita. Per questo sarò ancor più aggressivo e mi allenerò sempre più duramente. Non sono ancora il campione, ma quello è l’obiettivo”.

Infine ha rivelato chi sarebbe l’avversario dei suoi sogni:

“Mi piacerebbe confrontarmi con John Cena in futuro. Magari, quando verrà il momento di affrontarlo, sarò il WWE Champion”.

VIAHindustan Times
Tenshi Neko
Nato nel bresciano, fin da piccolo fan della WWE e tifoso dell'Inter (lo so: le ho proprio tutte), nonostante sia fresco di reclutamento, il mio compito principale per Zona Wrestling è quello di analizzare le puntate di Raw. La gioia. Dei wrestler attuali della WWE, sono un blind mark di Bray Wyatt (per il potenziale), Kevin Owens, Aj Styles e Big Show (il perché di quest'ultimo è un mistero anche per me).
  • Cole

    E perdere in 30 secondi

    • Gawd

      15

  • TheBone

    I capezzoli di Jinder ormai hanno vita propria, lo spacciatore gli avrà detto che certe sostanze causano ginecomastia?

  • ;Destiel

    Forza Jinder, vinci per noi e rendi SmackDown Live di nuovo poetica.

  • CRVCK DREVMS

    Non so voi ma a me piace, spero riesca a vincere il titolo domenica. Secondo me sarà interessante il suo regno!

    • Anche un calcio nelle palle è un’esperienza meravigliosa

      • 3:16

        è un buonissimo heel, che è tutto sto odio?

        • Perché probabilmente A non lo trovo ottimo e B lo ritengo addirittura una pippa?

          • 3:16

            ah quindi quelli della WWE sono degli idioti che non sanno fare il loro lavoro

          • 3:16

            guarda caso è la compagnia numero 1 al mondo, ed ha bisogno dei Jindar Mahal (che fra l altro gli sta facendo volare le vendite in india)

          • Lo faceva anche Khali
            Di certo non si parla di un buon wrestler

          • Alessandro Varagone

            Ma dal momento che SD is “the land of opportunities” sarebbe giusto provare a dargli un tentativo. Se puoi non vuoi vedere il match libero di skipparlo.

          • Vabbé, meglio che sto zitto

          • Alessandro Varagone

            Ma che gran bella argomentazione. Ecco, magari fai più bella figura😊

          • Sono giorni PD che spiego ai soliti 2 che si presentano quale sia il problema
            A me gli argomenti di certo non son mai mancati, da quando scrivevo qui

          • 3:16

            paragonare Mahal a Khali è una grandissima cavolata e offesa alla tua intelligenza. Mahal sa stare sul ring anzi è pure bravo

          • Styles era

            Beh non esagerare

          • Il paragone era a livello mediatico infatti
            Mahal non è scarso quanto Khali, ma è scarso

          • Il paragone era a livello mediatico infatti
            Mahal non è scarso quanto Khali, ma non è di certo abile

        • Marco Di Genova

          Uno straniero che ce l’ha con gli USA è sempre un buon heel ma solo grazie al pubblico che lo odia a prescindere. Sul ring niente di che, al microfono neanche si impegna.

          Ripeto, come heel funziona solo grazie al pubblico, ma non per il suo dovuto impegno.

          • 3:16

            ma tu che ne sai del suo impegno?? Sei in palestra ogni giorno con lui negli allenamenti?

      • CRVCK DREVMS

        HAHAHAHAHAHAHAHAH

  • “Sono molto orgoglioso di essere il rappresentante dell’India in WWE. Mi rende fiero l’idea di rappresentare tutti gli indiani e spero di poter diventare il nuovo campione della WWE, in modo da render fiera anche l’intera India”.
    Sottotesto “Però sono canadese e dell’India non so nulla, sto solo sfruttando le mie origini”

    • Tenshi Neko

      è canadese ma non è che non conosca l’India: tutta la sua famiglia è nata in India e, come da me riportato, la prima lingua che ha imparato è il punjabi

      • Quanto è indiano quindi?

        • Nicola #BvP

          50%

          • Facciamo 20% giusto perché sa la lingua e ha i parenti indiani va

          • Abi

            facciamo 70 % e te lo dice uno con i genitori indiani ,nato in italia , trasferito in Canada.

    • Irish Tommy

      Non è il primo e non sarà l’ultimo. I Koloff non erano russi, Santino Marella sapeva dire a stento ‘Ciao’, Rusev non è russo e Kamala non veniva dall’Africa.

  • Se Cena vincesse andrebbe benissimo

    • Newsted Head

      Se lo squashasse ancora meglio

  • Contro Nessuno

    Sì ma stai calmo…

  • wakko

    ok

  • Martellone™

    youtu,be/ToOIpf3bv7s

  • Andrea Baratelli

    Il mio sogno è jinder campione wwe, Heath Slater campione universale e Drew nxt Champion. #make3MBgreatagain

  • Eddie Guerrero

    caro mio due sono le cose mio caro Mahal, uno se vuoi affrontare Cena ok lui ti sconfiggerà come un mostriciattolo facendo piazza pulita di te non rimanendo nulla se no le tue origini Indiane del 10/20%, e secondo caro mio questo quindi stai calmino e fai il bravo come un bravo cagnolino e docile gattino e non credo che farti vincere il titolo sia una buona idea sopratutto per noi fans. https://uploads.disquscdn.com/images/46fc4402c6d53699e66c53ba0bfe1a5d009c3be66f1a4eea3c726d32112a5bfd.gif

  • davis

    è così fu che john cena tornò proprio il 4 luglio giorno dell’indipendenza Usa e battè un indiano… XD

  • Stex14

    Con questa WWE ormai tutto è possibile quindi non mi stupirei di vederlo campione WWE domani notte. Detto questo per me il 4 Luglio ci sarà John Cena contro Jinder Mahal

  • Vittorio L’imperio

    E fu così che John Cena ebbe il suo diciassettesimo titolo.