John Cena è intervenuto come ospite al podcast “E&C’s Pod Of Awesomeness” di questo venerdì, parlando della situazione di Roman Reigns e dell’ideale passaggio di consegne che potrebbe esserci a No Mercy tra lui ed il suo “erede” come faccia della compagnia.

Pubblicità

Il wrestler 16 volte campione del mondo ha detto: “In modo molto condivisibile, il più grande limite di Roman Reigns nel diventare il volto della WWE è la sua incapacità di comunicare con il pubblico. Io non credo che non possa, perchè conosco Roman, so che in realtà a livello di socializzazione è davvero un grande. Ha una presenza che è innegabile, quindi so che è qualcosa che ha dentro, solo che nessuno ha gli attributi per tirargliela fuori, nessuno. Il mio lavoro è quindi di sotterrare quel ragazzo ogni singola settimana, finchè non dirà basta. Penso che il suo promo di lunedì sia stato brillante. Ho pensato che fosse una mossa alla Kasparov. Ha parlato, dicendo solo quello che era necessario e lasciando me fare un promo su me stesso. Ero dall’altra parte del telefono ed avevo la pelle d’oca. E so che non è qualcosa che è venuto da altri, è stata tutta roba sua. Ho pensato che fosse brillante per il fatto che potevi vederlo nei suoi occhi, erano le sue parole e ci credeva. Il modo in cui guardava nella telecamera, in cui mi prendeva in giro muovendo il microfono, quello è colpire nel segno, è quello per cui guardiamo questo spettacolo”.

Cena ha poi aggiunto che sebbene dietro le quinte ci si possa stringere la mano ed essere tutti amici, alla fine c’è una sorta di senso di competizione tra loro che è innegabile: “Seppure io e Roman possiamo stringerci la mano ed essere cordiali dietro le quinte, c’è sempre un confine tra noi due fatto di ‘voglio tenermi stretto tutto questo finchè posso perchè so che non sei nemmeno vicino al mio livello’ e lui che è più giovane dire chi diamine è questo tizio? Perchè non va a casa?’ a qui sta il nostro conflitto, la nostra rivalità, che è professionale e molto rispettosa. La stessa che c’era con Dwayne (The Rock, ndr) e che c’è con chiunque salga sul ring con me, perchè tutti vogliono tenersi stretto il biglietto numero 1. Credo che in uno spogilatoio alla ricerca di personalità, Roman Reigns sappia di averla, solo che non ha la fortuna di avere tutte le settimane qualcuno che gliela tira fuori. Avevamo arruolato tutta una serie di bravi parlatori, quindi nuotavi o affondavi ogni fottuta settimana, con qualcuno pronto a tirarti una badilata senza se e senza ma, oggi tutto questo è raro. Sto facendo il mio meglio per tirarlo fuori da Roman Reigns”.

Giuseppe Calò
Webmaster di Zona Wrestling, quando non è sul ring lavora in un'agenzia di comunicazione di Palermo. Ama il calcio, le serie televisive e la sua adorata Ambra. Se il sito non funziona al 99% è colpa sua.
  • Alex 92

    John è una spanna sopra a tutti come capacità al mic. E Roman può solo che imparare. Anzi sono sicuro che gli può fare più che bene in futuro.

    • FreParmig

      beh non direi; Jericho, Punk, The Miz e The Rock (sono i primi che mi vengono in mente), non sono inferiori a lui.

      • Matt16

        Hai citato praticamente tutta gente che ormai non è più in WWE o ci ritorna una volta l’anno, escluso The Miz. Per questo è ancora il volto della federazione.

        • FreParmig

          l’utente sopra ha detto che Cena è una spanna sopra a tutti e non ha specificato se è il migliore della storia oppure della WWE attuale, quindi, generalizzando, potrei citarti chiunque, anche wrestlers degli anni ’80.
          E poi dimentichi una cosa, anche Cena è un Part Timer, esattamente come Jericho, anzi il canadese negli ultimi due anni è stato anche più presente rispetto a Cena.

          • Matt16

            Cena è diventato part timer da un anno a questa parte. Stava avendo un 2015 strepitoso ma si è infortunato, gli altri ormai son part-timer da anni (soprattutto per l’età), diciamo che Cena al momento è una via di mezzo, cioè non è quello che si presenta due volte l’anno ma ormai è ovvio che a 40 anni non possa essere in tutti gli show visti gli infortuni subiti e i numerosi impegni extra-wrestling che lui ha.

          • FreParmig

            quest’anno ha dato solo l’ufficialita ma in realtà è un part-timer dal 2014.
            Non ricordo il 2015 di Cena, ricordo solamente che si infortunò a una spalla durante un allenamento in palestra e, al momento dello stop forzato, era appena tornato in federazione, dopo l’ennesimo impegno extraring.
            Nessuno lo costringe a presenziare a tutti gli show (live event, puntate settimanali e PPV) ma è innegabile che sia un part timer e che, nel giro di due anni, abbandonerà la WWE per intraprendere una carriera da attore (non penso che avrà il successo di Rock, comunque).
            Giusto per fare qualche esempio, Jeff e Matt Hardy (il primo ha l’età di Cena, il secondo tre anni in più), si esibiscono full-time e si vedono molto più frequentemente del 16 volte campione del mondo.

          • Matt16

            Però devi considerare che mentre Cena è pieno di impegni al di fuori della WWE, Matt e Jeff campano solo di wrestling. Non hanno la stessa importanza di Cena. E in più ti giro una domanda: sono sempre presenti si…ma con quale condizione fisica?

          • FreParmig

            ovviamente è raro che siano al 100% della forma fisica, hanno un contratto full time e si esibiscono sempre.
            Ognuno, della propria vita, fa ciò che vuole.

          • Filippo Benedetti

            Ti riferisci per caso alla pancetta morbida di Matt?

          • Matt16

            Non reggono 10 minuti di match, fosse solo la pancetta il problema xD

          • G.S.B

            si ma matt e jeff sono appena ritornati in wwe dove hai un agenda piena d’impegni. sono stati anni in TNA dove gli impegni sono meno.

          • FreParmig

            sono tornati già da qualche mese, comunque anche loro adesso si esibiranno sempre

          • G.S.B

            si hanno fatto anni da altre parti con un’agenda meno impegnativa.

          • FreParmig

            lo so

      • Alex 92

        Si sì, anche loro chiaramente. Jericho poi con la “List Of Jericho” ha fatto ottimamente, reggeva lui Raw alcune volte

        • FreParmig

          e poi ci aggiungerei anche Rollins e Owens

  • Aj Rollins

    Devono continuare a farli lavorare insieme, l’unico che può insegnare a Romaj queste cose è proprio John

  • Gian

    Devo dire che il promo di lunedì è stato il migliore di Roman da moltissimo tempo se non di sempre
    P.S. Vi consiglio il podcast di Edge e Christian, dopo il ZWShow è il miglior podcast di wrestling sulla piazza 😀

    • BelieveInTheShield

      Il migliore in assoluto, senza dubbio.
      È sempre contratto, rigido, ha poca empatia con il pubblico e John ha spiegato benissimo, meglio di chiunque altro ad oggi, da dove nasce questo problema.
      C’è molta strada da fare, ma se a Stamford hanno un pò di sale in zucca, questa rivalità non finisce domani.
      Concordo sul Podcast, sono due grandi XD

  • Give me a Spell yeah! TFT

    Un suo celebre cugino aveva poca sintonia con il pubblico, finchè si decise di lasciarlo esprimere pienamente, consentendogli di diventare una delle più grandi stelle del wrestling moderno.

    • Aj Rollins

      Il problema è che qui non siamo nell’era attitude… i wrestler non hanno la possibilità di esprimersi ma recitano a memoria promo scritti da altri. Se lasciassero a Roman la possibilità di andare Shot, forse, migliorerebbe

      • Give me a Spell yeah! TFT

        Mi hai letto nel pensiero. Mi conforta sapere che c’è ancora qualcuno che riconosce i grandi meriti di quel periodo.

      • BelieveInTheShield

        Senza ombra di dubbio.
        Roman è una bomba pronta ad esplodere, ma si tiene tutto dentro.
        Cena lo sa e ad ogni puntata sta andando fuori script di proposito.
        Ha spiegato tutto alla perfezione in questo suo intervento, parola per parola.
        Continuo a ribadire che quando John lascerà davvero saranno uccelli amarissimi per la WWE.

        • Aj Rollins

          John è il numero uno, fra i migliori di tutti i tempi!
          Un icona della disciplina e non solo, è stato ed è il volto perfetto per la WWE.
          Nel roster attuale non c’è nessuno al suo livello e probabilmente mai ci sarà, se continueranno a tappare le ali praticamente a tutti.
          Cena è quello che è perché è stato costruito alla grande ed è stato inserito in storyline di altissimo livello. E soprattutto gli è stata data la possibilità di esprimersi, di mostrare le sue capacità al microfono.
          Il suo personaggio non avrebbe avuto successo se non fosse stato lasciato libero di far vedere chi era.
          Oggi un personaggio come quello che aveva Cena non funzionerebbe

          • Styles era

            Cena per me ha funziona piùdi altri perché in lui si vede una passione per la WWE che non vedo negli altri

  • Vika’s Fan

    “Incapacità di comunicare con il pubblico”: ha centrato il punto il caro John. E’ l’X factor, quello che non tutti possiedono e sicuramente non si insegna. John ce l’ha, CM Punk ce l’ha, KO ce l’ha, Sami Zayn ce l’ha, AJ ce l’ha. Romano non ce l’ha (poi certo, l’essere continuamente spinto te lo fa stare sulle palle più del dovuto).

    • FreParmig

      Sami Zayn non mi sembra, altrimenti adesso sarebbe nel ME, avrebbe vinto già qualche titolo secondario e pure il titolo mondiale, perché sul ring è spettacolare.

      • Cole

        Fosse lui a decidere se andare o meno nel main event

        • FreParmig

          non decide lui ma se fosse carismatico Vince non si farebbe problemi a mandarlo nel ME

          • Vick

            L’hai sparata veramente grossa.

          • FreParmig

            motiva

          • Vick

            No, l’hai sparata grossa perché a Vince non interessa se qualcuno è carismatico o meno, altrimenti Reigns non sarebbe lì! (Non cominciamo su una discussione su Roman perché sarebbe la millesima e non è il caso) Vince è tarato nelle sue idee, Sami non ha il fisico muscolo o la bella presenza di Roman, ma di certo è più carismatico! E lo dimostra il fatto che anche nelle sconfitte è riuscito a far innamorare il pubblico. Già solo con i match! (Vedi Zayn vs Nakamura o Cesaro vs Sami). Al microfono non raggiunge i livelli dei vari Owens o Cena, ma in quanto ad intensità quando ci si mette (e glielo permettono) è fantastico (vedi il promo in cui ottiene il da Foley il match con Strowman). Morale, a Vince non interessa cosa la gente pensa. Infatti, molti dei talenti di NXT sono stati sminchiati, nonostante il talento, perché a Vince non piacevano! (Vedi Sasha Banks, a cui non hanno dato un regno decente!)

          • Vick

            P.s. Spero di aver colmato i tuoi dubbi!

          • FreParmig

            Sami Zayn è così osannato perché ai fans piacciono gli underdog come lui oppure come Daniel Bryan ma l’American Dragon è superiore a Sami.
            Quel promo che tu fai passare come magnifico, è l’unica cosa decente che Zayn che ha fatto in due anni in cui è nei Main Roster, per il resto, non ricordo promo indimenticabili.
            Quei talenti di NXT che sono stati ‘sminchiati’ non sono riusciti a emergere (parlo di Jason Jordan, Chad Gable, i due Ascension, Aiden English, Apollo Crews e Kalisto) perché peccano di carisma, che è la qualità principale che dovrebbe possedere un wrestler, non è che la loro carriera sta procedendo verso il baratro perché Vince si è svegliato storto una mattina; poi ci sono altri casi di wrestler carismatici che hanno avuto un pessimo booking e sono stati costruiti male sin dall’inizio (Fandango, Ziggler, R-Truth, Barrett, Cody Rhodes oppure Tyler Breeze).
            Forse Zayn avrebbe meritato di vincere già qualche titolo secondario o quelli di coppia ma non è materiale da titolo mondiale e non lo sarà mai.

          • Vick

            Ti ripeto, allora Reigns che ci fa lì? Zayn piace ANCHE perché è l’underdog. Il motivo principale è che quando è sul ring ti fa sentire come si sente lui (ma magari io sono di parte ed è ok). Ma non ricordi promo “indimenticabili” perché non gli è mai stato dato uno spazio decente da quando è salito nel MR. E l’unica volta che gli è stato dato è tirato fuori (a parer tuo) “qualcosa di decente”. Poi scusami, Ziggler il suo titolo l’aveva vinto poi per una commozione cerebrale gli sono state tolte tutte le occasioni, e sai perché? Perché a Vince non piaceva. Roman invece è stato pizzicato dal Welness Program, ed è stato “punito” con qualche sconfitta, poi ha tranquillamente ripreso la sua corsa verso il rompimento dei miei …. Cody ha mostrato di avere tutto, carisma, buone mic skill e bravo sul ring eppure… boh, non si sa. Il punto è che VKM è un bambinone troppo rinchiuso nelle sue idee obsolete dei tizi muscolosi. Hulk Hogan di questi tempi sarebbe detestato tanto quanto lo è Roman ora. I tempi sono cambiati, mentre il vecchio, per quanto le sue idee abbiano fatto della WWE quello che è, è rimasto arretrato e lo dimostrano i ratings che pian piano si abbassano.

          • FreParmig

            Roman Reigns non merita il titolo mondiale e neanche il ME ma non è pessimo come ripetutamente viene detto.
            Non credo che Hogan sarebbe detestato come lo è Roman, l’Hulkster aveva carisma da vendere, bastava schiocchiare le dita e i fan erano ai suoi piedi, Roman di carisma ne ha ben poco.
            Abbiamo idee diverse e a me Zayn non piace.

          • Vick

            Non si tratta di piacere Sami o no, lui è solo un esempio, ne tantomeno sto dicendo che Reigns sia così male, infatti ammetto i suoi miglioramenti ma è un wrestler nella media. Il problema sta nel fatto che viene trattato come superman e ci è stato imposto in tutte le salse! Perfino come underdog! Ma non ha funzionato, però siccome piace a Vinnie, deve piacere per forza a tutti!
            Persino Cena, uno dei più amati di tutti i tempi, ce l’hanno fatto odiare, con quella gestione stupida completata dal suo superman comeback. E hogan, avrebbe fatto la stessa fine per gli stessi motivi! Anche The Rock avrebbe fatto la stessa fine, ma sono riusciti a salvarlo col turn, col quale è poi diventato ciò che è! I tempi ormai sono cambiati, vanno di moda gli anti eroi, non gli eroi! Questo però il vecchio non vuole capirlo per via del suo feticismo nei confronti dei big guy. Roman è gestito a mo di escremento, e per questo viene rifiutato da 3/4 delle arene dove va! Se l’avessero gestito in maniera più oculata, non avrebbe fatto questa fine. Morale della favola, è che Vince deve cedere il posto a qualcuno con idee più nuove, o perlomeno deve smettere di metterci la bocca, perché le sue idee non stanno più al passo coi tempi! Ed in tutto ciò, chi ci sta rimettendo è proprio il povero Roman, che si fa il mazzo, si impegna, si allena, ma viene odiato perché viene gestito coi piedi!

          • FreParmig

            condivido il tuo ragionamento, comunque siamo decisamente andati off topic perché chiaramente l’articolo riporta delle dichiarazioni di Cena su Reigns.
            Io non cambio la mia opionione su Zayn, per me non ha sfondato per limiti suoi e può anche darsi che a Vince piacciano davvero i big man e che non sopporti gli underdog.

          • Vick

            L’importante è discutere civilmente, anche se siamo andati OT l’abbiamo fatto con calma, dignità e classe (cit.). I gusti sono gusti e non si discutono! A me Sami piace un botto, perché quando l’ho visto la prima volta non so perché mi ha ricordato Eddi, o meglio mi ha fatto il suo stesso effetto!

          • FreParmig

            Eddie e Sami mi sembrano completamente diversi fra di loro, come il giorno e la notte.
            Il primo era palesemente un tweener con atteggiamenti da Heel che però facevano breccia nel cuore dei tifosi.
            Sami, invece, è un Face puro che si lascia mettere i piedi in testa dai vari cattivoni (Owens, Joe e Strowman).
            Eddie, era diverso, aveva sicuramente più carisma ed era tosto da morire.
            Ad essere sincero, vedo molte più analogie tra Sami Zayn e Bayley, piuttosto che tra il canadese e il messicano.

          • Vick

            Sono cosciente delle grosse differenze fra i due, e concordo anche su Bayley che è praticamente la versione femminile del canadese, però quando vedo combattere Sami mi fa lo stesso effetto di Eddie, mi smuove il cuore vederlo lottare, perché sento la sua passione anche se sono distante! Neanche CM Punk, che è quello che più ho adorato da quando ho ricominciato a seguire la WWE, mi ha fatto quell’effetto! Non potrei mai paragonare Eddie a Sami, sia come stile sia come differenze nel personaggio e come carisma! Comunque sono un markettone di Sami, quindi è probabile sia quello a farmi effetto!

          • FreParmig

            io ti posso dire che la stessa passione la vedo in Chris Jericho (mio idolo nella disciplina)

          • Vick

            Jericho ha una capacità assurda di mantenere focalizzata l’attenzione su di se, nonostante gli anni passati. Io non ho vissuto il suo periodo migliore purtroppo, ma è bastato poco per capire quanto fosse geniale! un GOAT vero e proprio! Oltre al fatto che non si fa problemi a jobbare per i nuovi talenti! Grand’uomo!

          • FreParmig

            lo amo proprio per i motivi che tu hai elencato.
            Chris è un wrestler assolutamente fenomenale, carismatico e fantastico sul ring, a 47 anni riesce ancora a fare in modo che i riflettori siano tutti puntati su di lui; non credo sia un’esagerazione se dico che potrebbe essere tra i migliori di tutti i tempi.
            Come hai detto tu, non si fa problemi a jobbare a wrestlers che la WWE ha intenzione di pushare, in pochissimi avrebbero accettato di perdere contro Fandango a Wrestlemania, mentre Jericho ha accettato.
            Per un wrestling più pulito, più Jericho, meno Lesnar, Rock e Goldberg.

          • Vick

            Concordo! Se tutti i part timer fossero più come Jericho, non dispiacerebbe vederli! L’ultimo stint di Chris è stato indescrivibile! Con KO ha lavorato veramente bene! Rubavano la scena a tutti!

          • FreParmig

            è chiaro che venga pagato bene ma non chiede una valanga di soldi come i tre wrestlers sopracitati e soprattutto si accontenta spesso di una parte dello show, negli ultimi 8 anni quasi mai si è preso la più importante dello show.
            La cosa più importante, fra tutte, è che ci mette passione.

          • Vick

            Merita di essere pagato tanto, perché a questa disciplina ha dato tanto, quindi ben venga!

          • FreParmig

            giusto

          • Reigns è carismatico?Mahal è carismatico?
            Non diciamo baggianate,Vince pusha chi gli piace,evidentemente Zayn non gli piace nonostante sia 10 spanne avanti i due che ho citato.

          • FreParmig

            sicuramente Zayn è superiore a quelli che hai citato ma non è al livello delle Top Star della compagnia (Rollins, Owens e Styles) e per me non merita il titolo

  • Christian CCC

    A me Roman non piace, ma penso che molte cose che gli fanno fare per il momento lui non è in grado di farlo al meglio, adesso è in una situazione critica perchè il pubblico lo fischia sempre ha avuto tutto subito e il pubblico non ha apprezzato, la WWE dovrebbe iniziare a metterlo un pò da parte non sempre al centro dell’attenzione, non metterlo sempre al main event, e se lavora bene il pubblico potrebbe iniziare a fischiarlo di meno,perchè ditemi quello che volete ma penso che Roman non sia felice di essere sempre fischiato aveva sicuramente immaginato una carriera diversa, essi gli daranno tanti soldi ecc ma secondo me non è felice, ovviamente è un mio parere.

    • FreParmig

      perdona l’off topic ma tu sei un ex utente della sezione wrestling su Yahoo Answer?

    • Vick

      Concordo con te! In realtà basterebbe “umanizzarlo”, perché non può essere così indistruttibile! Il fatto che esca vincente dal 90% degli scontri è fastidioso. Lo rende un personaggio veramente veramente fastidioso! (Aldilà di tutti i difetti e i pregi)

  • DETH

    Discorso che si potrebbe applicare pure a Scott Dawson, se ai piani alti volessero esplicitamente Scott Dawson come uomo di punta della compagnia…

  • Tony Dillinger Terry

    Ma il problema di Roman è in primo luogo il booking

  • Stex14

    è un discorso che si può applicare a chiunque del roster….inutile ripetere le stesse cose hanno sbagliato fin da subito con Roman Reigns e ora non sanno più dove sbattere la testa…

    • 3:16

      io invece li vedo abbastanza tranquilli..hanno scelto Reigns come volto della compagnia e continuano ad avere fiducia in lui. Non sappiamo come funziona e cosa succede all’interno della WWe e dietro a tutto ciò che non vediamo in tv. Probabilmente la WWE vede in Reigns un ottimo professionista, molto apprezzato da tutti, con una ottima etica lavorativa. E’ un azienda privata quindi decidono loro in base a quello che vedono giornalmente e che noi possiamo solo immaginare. Certo sul ring non è tra i migliori e al mic è pessimo, ma la wwe continua a puntare su di lui in quanto vende ed ha ampi margini di miglioramento. E’ un discorso complicato. AL microfono è pessimo (anche se l’ultimo promo contro cena è stato molto buono)

      • Stex14

        La WWE continua a puntare su di lui perchè non hanno le palle di ammettere il loro totale fallimento, non giriamoci intorno e più fanno così, più peggiorano le cose perchè questo non verrà mai accettato come volto della compagnia dai fan come invece alla fine i fan hanno accettato John Cena….

        • 3:16

          Ma secondo te una compagnia quotata in borsa che deve rispondere ogni due mesi agli azionisti, ragiona e prende le decisioni puntando su criteri come ” A Vince piacciono i pompati bellocci” oppure “non abbiamo le palle di ammettere il fallimento”. Ma che dici?!? QUando la WWE capi’ che era il momento di Bryan (in seguito ai cori e alle manifestazioni del pubblico) pusharono subito Bryan, ammisero il loro errore se la vuoi pensare cosi, ma soprattuto cambiarono le carte in tavola perchè Batista non funzionava come volevano. Reigns invece continua a funzionare, dato che sono 3 anni che la WWE ci punta. Questa è la pura verità.

          • Stex14

            La verità è che dopo aver ammesso l’errore di Bryan-Batista, la WWE non può ammettere nuovamente un errore clamoroso come quello di Reigns e sta andando avanti perchè l’orgoglio là porta ad andare avanti contro tutto e tutti pur sapendo di fare continue cavolate senza senso. Non ci fosse stato Bryan, la WWE dopo la Rumble vinta da Reigns stoppava tutto subito dopo quelle reazioni, altro che…

          • 3:16

            ma che c entra Bryan con Reigns? Fu Batista a vincere la RR quando tutti volevano Bryan. Ricordi male, sei accecato dall’odio contro Reigns

          • Stex14

            sei te che non hai capito, come al solito, il discorso e commenti senza una logica.
            Ti ho detto che la WWE dopo aver TOTALMENTE cambiato i piani con Batista-Orton a Wrestlemania mettendo Daniel Bryan di mezzo non poteva RICAMBIARE i piani di nuovo dopo aver visto quella Rumble così fischiata e criticata vinta da Roman Reigns.
            Per questo dico se non ci fosse stato il caso DANIEL BRYAN l’anno prima dopo aver visto tutte quelle contestazioni la WWE cambiava subito i piani invece l’orgoglio ha portato la federazione avanti per la sua strada arrivando a quello che oggi noi tutti vediamo…
            Anche lì dire che “sei accecato dall’odio contro Reigns” quando a me sta sulle balle la GESTIONE di Reigns e non il Wrestler, ti ripeto cerca di capire e soprattutto conoscere le persone prima di accusarle

          • 3:16

            Sei tu che non capisci una mazza su come funziona una impresa quotata in borsa. E’ veramente ridicolo pensare che una compagnia che fattura milioni, quotata in borsa e che deve rispondere a degli azionisti in consiglio di amministrazione ragioni su parametri come “orgoglio”, “a vince piacciono gli umini grossi e sexy”, “Reigns è li solo per perchè raccomandatto”, “questo tizio non merita questo, merita questo qui” (senza poi sapere una mazza di quello che succede dietro le quinte) ecc ecc…. Veramente, fai un discorso del genere ad un esperto di economia o ad un amministratore delegato e ti ride in faccia. I tuoi sono ragionamenti da bimbo che deve sempre frignare su tutto, devi cercare che la WWE funziona seguendo logiche di mercato e non leggendo le tue opinioni sul web. Se vuoi uno sport dove vince il più meritevole, smetti di seguire la WWE. La WWe è come una serie tv o un romanzo, l’autore scrive la storia, indipendentemente da quello che tu pensi siano i meriti dei protagonisti. E’ come dire che su Game of Throne a te non piace che Snow sia il protagonsita perchè ci sono attori più bravi di lui in giro. Cioè non hanno senso i tuoi ragionamenti in questo spettacolo.

          • Stex14

            E come al tuo solito quando non sai come rispondere a persone che ti riportano dei fatti inizi a delirare accusando come piace a te la gente. Mi fa piacere di questo tuo ennesimo sfogo, spero che ora stai meglio e puoi levarti tranquillamente dai cògliòni, grazie per questa tua lezione, spero che lo stipendio da Stamford arrivi anche questo mese 😀

          • 3:16

            Ma veramente quello che riporta fatti sono io!!! Secondo te se la WWe fa cosi schifo a quest ora sarebbe sull’orlo del fallimento! Sei tu che critichi sempre e qualunque , io la WWE la critico eccome e te lo riporto per l’ennesima volta: Enzo amore campione fa schifo, la divisione cruser è da rivedere, feud Wyatt – Balor monotono, Zayn banale, ppv ultimamente fatti male, match nei ppv ultimamente deludenti, Jordan figlio di Angle idea oramai obsoleta, 3 ore di Raw pesanti, Nakamura che non sa parlare inglese ridicolo, Reigns al microfono non convincente, Lesnar ultimamente svogliato. TU invece non sai dire una cosa buona sulla WWE, perchè ti senti importante ragliando su internet, credendoti esperto quando in realtà non sai una mazza.

  • Pensavo che dicesse che è troppo perfetto

  • Eddie Guerrero

    infatti John Cena è il mio idolo sopratutto nei promo che è fantastico e Reigns a solo da imparare da Cena e questa rivalità non deve finire qui, perché Reigns se vuole migliorare deve imparare da Cena e l’ultimo promo fatto da Reigns è stato buono infatti, Cena è l’unico al momento che può aiutarlo e se Reigns gli lasciassero campo libero sarebbe migliore sia come promo che perché no anche sul ring.