Ospite del celebre Podcast di Chris Jericho, Justin Gabriel ha svelato alcuni retroscena della sua permanenza in WWE:

Pubblicità

"Non venivo utilizzato da molto, per cui decisi di chiamare Michael Hayes, che mi ha suggerì di proporre nuove idee. Così, proposi ai creativi in WWE un nuovo personaggio per me: Darewolf. La gimmick, come suggerisce il nome, sarebbe stata una persona noncurante del pericolo (da Daredevil) mista a un lupo mannaro (da Werefolf). A Vince McMahon l'idea piacque molto, infatti girammo alcuni video in cui facevo surf, ginnastica, paracadutismo, guidavo moto e facevo addirittura un numero da giocoliere con del fuoco. Eravamo pronti a registrare il TradeMark, ma Triple H ha rifiutato categoricamente l'idea."

Sul suo rapporto con Triple H, Gabriel ha poi rivelato: 
"Sapevo che non vedeva niente in me, per cui chiesi personalmente di tornare a NXT ed esercitarmi nei promo con la supervisione di Dusty Rhodes. Avevo cambiato il mio stile in-ring e stavo lavorando bene anche sui promo, ma non mi è mai stata data la possibilità di mostrare tutto ciò al pubblico"

Fonte: WrestlingInc.com & ZonaWrestling.net