Intervistato di recente da The Argus Leader, l’ex United States Champion Kevin Owens ha parlato di un possibile Turn Face e della libertà di cui godono le Superstar nella costruzione dei propri promo. Ecco un estratto dell’intervista:

Pubblicità

Kevin Owens sulla libertà di cui gode durante la costruzione dei suoi promo:

Sono sicuro che gli altri wrestler abbiano le loro linee guida durante la costruzione dei promo, e penso che libertà che viene concessa a noi Superstar in tale ambito sia un qualcosa che deve essere valutata giorno per giorno. L’aiuto dei Writers della compagnia è sempre presente, ma col tempo inizi ad imparare come costruire i tuoi promo utilizzando le tue parole invece che quelle degli altri. Alcuni sono più bravi nel farlo, altri un po’ meno. E conseguentemente a coloro che sono più bravi viene concessa più libertà, e questo perché sono in grado di affrontare un’intervista puntando solo sui propri mezzi. Quando costruisco i miei promo so sempre dove voglio arrivare, così come conosco cosa loro vogliono da me. Ma la maggior parte delle volte metto la mia firma e il mio stile in essi”

Kevin Owens su un possibile Turn Face:

“Al momento davvero non so se ci sono piani a riguardo, per me. Penso di poter far funzionare qualsiasi cosa. Così come riesco a farmi fischiare dalla gente, così posso portare la gente a tifare per me, se voglio. Sarei pronto alla sfida di un Turn Face.”

 

 

FONTE411mania.com
Francesco Zel Celotto
The Phenomenal ZelOne. Studente universitario, appassionato musicista, amante del Wrestling sin dalla sua infanzia, con il culto per Star Wars e i supereroi. Combatte nella vita di tutti i giorni per difendere la propria fede bianconera in quel di Napoli. I suoi wrestler preferiti sono Seth Rollins, AJ Styles, Sami Zayn e Rob Van Dam.