L'ex ECW World Heavyweight Champion Rhino, è stato recentemente intervistato da Wrestling 365 Radio in cui ha parlato della sua carriera svelando particolari interessanti, ecco cos'ha detto l'ex WWE:

Pubblicità

Le sue faide e i suoi match preferite: "Il feud che io e Sandman abbiamo avuto tra il 1999 e il 2000 è stato il mio primo vero feud, quello che mi ha lanciato. E' durato circa 6-8 mesi ed io ero molto fiero della faida che stavamo avendo. Sandman mi ha rotto diverse mazze sulla testa, ma ho molto apprezzato ciò che lui ha fatto per me. Io e Booker T abbiamo avuto un grande match in un live event della TNA a Londra, era tutto perfetto e non potevi sbagliare. E' stato di sicuro uno dei migliori 5 match della mia carriera. Booker T dopo il match mi ha detto che è stato anche uno dei suoi migliori match, e se l'ha detto lui, significa molto perchè ha fatto parecchi match ed è stato al top per circa 20 anni"

Le difficoltà per un wrestler sulla scena indipendente: "E' molto dura, è sempre stata dura, ma tutto dipende dai singoli. Tutti noi lavoriamo indipendentemente e scegliamo per quale lavorare e per quale no. Per me è un pò più facile perchè ho un nome e una reputazione e sono stato in TV per 13-14 anni. Per i wrestlers indipendenti è molto difficile affermarsi, però al giorno d'oggi grazie ai social media è più facile farsi conoscere. Tempo fa, quando eri povero e vivevi nella tua macchina, non avevi 10 dollari per fare un video di 15 minuti su un nastro VHS e poi altri 5 per spargere il video. Ora grazie agli smartphone, devi solo mandare il link con le tue informazioni al promoter ed è più facile che questo ti prenda in considerazione."

Fonte: WrestlingInc.com & ZonaWrestling.Net