La settimana scorsa si è tenuto uno degli eventi principali della Combat Zone Wrestling, Cage Of Death. Nella parte finale del’evento è successo qualcosa di imprevisto: Nick Gage e Brett Lauderdale hanno ‘invaso’ l’arena.

Pubblicità

Lauderdale è un ex CZW ma ha avuto in passato problemi con alcuni componenti della dirigenza, mentre Nick Gage ha vinto di tutto in CZW ma ora sta lavorando per la GameChanger Wrestling, un’altra compagnia hardcore che in comune con la CZW ha il suo fondatore, John Zandig.

L’idea di avere un particolare angle nel finale dell’evento era stata suggerita all’attuale owner della compagnia, ovvero DJ Hyde, ma lui l’aveva rigettata. Giancarlo Dittamo, un producer che lavora a fianco di Hyde e di Sami Callihan, aveva fatto pesare l’idea che un evento così importante dovesse avere un grande momento sul finale e nonostante la sua idea fosse stata rifiutata dal suo capo ha comunque voluto metterla in pratica, senza però dirlo a nessuno.

Il main event quindi finisce e si vedono Gage e Lauderdale scavalcare le transenne e salire sul ring arrampicandosi sulla gabbia. Siccome lo staff non era a conoscenza di questo angle, decidono subito di staccare il microfono che Gage portava in mano. La gente si accalca verso il ring aspettandosi che accada qualcosa di epico. Sul ring troviamo, oltre ai due ‘non invitati’, DJ Hyde e Matt Tremont. I quattro però non hanno avuto nessuno alterco fisico, rimanendo invece a fissarsi in cagnesco per la delusione del pubblico. Nessuno di loro capiva cosa stesse succedendo. Nel frattempo, Dittamo, ha lasciato l’arena appena ha potuto e pare che abbia finito con la CZW.

La CZW ha rimosso le riprese di quel momento e ha vietato ai suoi wrestler di parlarne in pubblico. La GameChanger invece ha pubblicato un video dell’accaduto, ripreso dal telefono di un fan, ma la CZW ha già dichiarato che potrebbero intentare una causa per violazione del copyright. Pochi minuti dopo l’invasione di Gage e Lauderdale è arrivata la polizia, che però non ha potuto fare altro che constatare che i due se ne erano già andati via dall’arena. Tutto ciò ha anche fatto slittare le pulizie dell’arena, con lo staff del Rastelli Complex che si è detto molto spazientito perchè il giorno dopo avrebbero avuto un altro evento e quindi poco tempo per ripulire l’arena. DJ Hyde ha dichiarato di essere molto arrabbiato per aver visto il proprio show rovinato.