Doppi roster, doppi PPV, doppia FLOP 10! In attesa di dedicarci singolarmente ai mali di Raw e SmackDown, ecco a voi la prima FLOP 10 dal doppio brand.

The biggest event of the summer avrà avuto successo? Andiamo ad analizzare i 10 momenti NO di WWE SummerSlam 2016

Vi anticipo che non ho volutamente inserito l’infortunio di Finn Bàlor, la FLOP 10 è nata per arrabbiarci bonariamente (ossimoro) con la scelte inconcepibili della WWE e con qualche spot non riuscito, i bump o i botch da cui si esce un po’ doloranti sono un conto, un infortunio dovuto a una fatalità che ti costringe ad uno stop prolungato sono un altro paio di maniche.

1010)MA COME TI VESTI?! SUMMERSLAM 2016 EDITION

Questa edizione si è svolta in maniera piuttosto strana, dal momento che nessun attire è spiccato decisamente sugli altri, ma abbiamo avuto molti più partecipanti del solito. In rigoroso ordine di apparizione abbiamo: i capelli di Enzo Amore che non reggono la messa in piega e si afflosciano coprendo le macchie di leopardo, Maryse, che stava palesemente indossando un costume da bagno col colletto, il Campionissimo Ziggler che ruba la carta stagnola dall’armadietto di Seth Rollins e se la applica sui pantaloni, infine un trittico femminile, ossia Carmella, Natalya e Becky Lynch; Natalya continua a stuzzicare gli amanti del sadomaso, aggiungendoci qualche tocco alla Malefica da “La bella addormentata nel bosco”, Becky è tornata alle sue crisi di identità e ha deciso di cambiare di nuovo costume, sfoggiando un finto cuoio che sarebbe andato benissimo come partner di Kane dei primi tempi e infine Carmella che, come la sua collega Liv Morgan, pare convinta che un top e un paio di leggins siano un attire ideale con cui presentarsi sul ring, quando invece sembra appena uscita dalla palestra sotto casa.

Ysmsc
Celeste "Ysmsc", gli utenti stanno ancora cercando di capire come si scrive il suo nome, lei sta ancora cercando di capire cose le succede intorno. Scrive con orgoglio i report di Raw e le sue amate FLOP 10. Le cose che ama di più sono il wrestling, il cibo giapponese e Killer Mask (non necessariamente in quest'ordine). Si sentirà realizzata quando non si useranno più i tasti "copia-incolla" per scrivere il suo nickname