Il brano di oggi è Blood And Fire, composto da Dale Oliver e utilizzato come tema di ingresso per Eric Young in TNA e, prima ancora (con qualche variante), per la stable da lui fondata, denominata World Elite.

Pubblicità

Versione post World Elite:

Versione World Elite:

ChristiaNexus: Ottima composizione rock, dal ritmo piacevole e anche particolarmente gasante; la relativa brevità scongiura i rischi di ripetitività, pur trattandosi di un brano strumentale. Il pezzo nasce come tema di ingresso della World Elite, stable che riuniva atleti da tutti il mondo creata da un insospettabile (quanto efficace) Eric Young heel, dopo tanti anni passati ad essere relegato in ruoli comedy. Questa variante aggiungeva versi e suoni provenienti da varie parti del globo alla base strumentale. Dopo la fine dell’esperienza del gruppo, il brano fu tenuto da EY, privo degli effetti sonori globali, fino al turn face del 2011, per poi tornare nel 2015 in seguito all’inaspettato turn heel del 2015, manifestando una piacevole sensazione di continuità nell’utilizzo dei brani come temi di ingresso.

Mauro Chosen One: Prima di prendere il controllo dei SAnitY, Eric Young era stato il leader in TNA della World Elite, stable formata da atleti di caratura mondiale e provenienti da tutto il globo. Dopo anni di un buon EY da face, il canadese passa nelle fila degli heel e passa ad avere una theme song molto più dura e cattiva rispetto a quelle allegre avute da face. Theme rock che poi riprende nel 2015 con il nuovo turn heel ai danni dell’amico ed ex compagno di stable Bobby Roode, che porta una versione di Young ancora più cattiva e psicopatica. La theme risulta ancora più azzeccata per l’ultimo EY heel ed è anche molto orecchiabile pur essendo una theme breve. Sprizza cattiveria da tutti i pori e si accompagna bene per il personaggio portato da Young. Musica di ingresso che personalmente ritengo fra le più sottovalutate in TNA.

Mauro Chosen One e ChristiaNexus

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.
  • Contro Nessuno

    Belle.
    Anche quella della stable con diversi suoni in più.

  • leo

    Che grande Heel Eric Young.