Il brano di oggi è Days Are Forgotten, realizzato dai Kasabian e utilizzato come tema per TLC 2011.

Pubblicità

 

ChristiaNexus: Days Are Forgotten è un ottimo brano, musicalmente sperimentale, come di consueto accade con i Kasabian, dal testo impegnativo che si richiama al compimento di scelte dolorose, sofferte ma necessaria per riprendere in mano la propria vita. Forse è stata scelta per TLC 2011 a chiusura della faida tra i due amici Triple H e Kevin Nash, forse no ma, in ogni caso, resta una scelta molto azzeccata e gradevole, una buona variazione dal sia pur a me tanto caro rock.

Mauro Chosen One:Nuova settimana e si torna con le theme song dei PPV. Ovviamente, da come potete intuire, non è stata una scelta a caso e personalmente è anche una scelta che rappresenta parte dei miei gusti personali, visto che i Kasabian sono una fra le mie band preferite. Days are Forgetten è una ottima canzone, musicalmente e soprattutto dal punto di vista del testo, che parla di come si è in attesa di qualcosa che possa portare al futuro e far “dimenticare i giorni passati”. Mi sbilancio anche dicendo che è uno dei migliori pezzi “recenti” della band (anche se Comeback kid, presente in FIFA 17, merita parecchio). Personalmente la ritengo una ottima canzone, che non è l’unico pezzo dei Kasabian usato come theme di un PPV WWE. Buona theme ma probabilmente non adattissima per un evento di bresling.

Mauro Chosen One e ChristiaNexus

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.
  • Gian1908

    I Kasabian non deludono mai