Il brano di oggi è First Time, composto da Dale Oliver e utilizzato come tema di ingresso sovrapposto, in gergo “dubbed”, per Adam Cole e il Kingdom in NJPW, ovvero il brano con cui, negli show televisivi, hanno coperto l’originale tema di ingresso (Something For You per Cole, il remix di questa con Suffer Unto Me per il Kingdom) per questioni di diritto d’autore.

Pubblicità

ChristiaNexus: Il brano è di chiara matrice rockettara e presenta una base particolarmente energica; il testo racconta di un uomo che si innamora perdutamente di una donna e che, per la prima volta, sperimenta tutte le piccole cose che si provano in questa delicata fase quali, ad esempio, il volere stare con quella persona o l’aspettare un suo messaggio. Pur non essendo un tema di ingresso particolarmente confacente ad Adam Cole (trattandosi di “dubbed” theme, viene scelta molto a caso e senza curarsi troppo della fedeltà all’originale), rimane un ottimo pezzo.

Mauro Chosen One: Si chiude la settimana con First Time, una dubbed theme, pezzo che va a sostituire una theme quando non si hanno i diritti per usare on screen l’originale. Brano rock con un ritmo pure abbastanza accattivamente ed un testo abbastanza romantico, pur non essendo per niente adatto ad Adam Cole o al Kingdom come stable. Interessante come in questo caso non sia stata usata una theme strumentale come dubbed, cosa che accade spesso e volentieri in questi casi. Buona theme che per alcuni può essere molto familare..

La presenza di Dale Oliver quale compositore, noto per le theme realizzate per la TNA, non è casuale; infatti, la knockout Roxxi ha utilizzato per anni la versione strumentale di questo brano, intitolata Shave It Bald, come tema di ingresso.

Mauro Chosen One e ChristiaNexus

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.
  • Tony Dillinger Terry

    Tanta tanta tanta roba il Kingdom originale.
    Spero che Bennett e Maria se non decisono di tornare/esordire in WWE, passino da qualche altra parte e lo riformino. In ROH no che l’hanno cacciato malamente.

  • Simone Giuliani

    Un giorno voglio la puntuale analisi della theme di Maria in TNA.

    • Cole

      L’intro di una telenovela

  • Contro Nessuno

    Mi piace di più la versione strumentale.