Il brano di oggi è I Did My Time, composto dai CFO$ e inteso come tema di ingresso per Wade Barrett, pur non essendo mai stai utilizzato.

Pubblicità

ChristiaNexus: La base del brano è Rebel Son, il tema di ingresso di Wade Barrett utilizzato a partire dal 2013, discreta composizione strumentale che, qui, viene arricchita di nuove parti ed estesa in quelle già esistenti. Il testo è un’esaltazione della lotta e della concitazione dei momenti di uno scontro fisico, in cui il protagonista rivendica la propria esperienza a dispetto di chi vuole soffiargli la posizione. Nel complesso è un buon brano che, purtroppo, non è stato utilizzato a causa dell’addio di Wade Barrett alla WWE.

Mauro Chosen One: Tempo di una theme che è stata prodotto ma che non ha mai visto la luce delle arene della WWE, poichè per qualche motivo a noi sconosciuto, non è mai stata usata. I CFO$ hanno preso la base di una loro theme ed aggiunto un testo andando così a produrre una nuova theme che è una piccola perla. Testo molto carico e che poteva essere sfruttato per un repackage di Barrett ma sappiamo tutti come è andato a finire il suo stint a Stamford. Pezzo che personalmente adoro da quando l’ho scoperto su Youtube e che mi piacerebbe venisse riutilizzato dalla WWE..o forse lo hanno già fatto…..

Mauro Chosen One e ChristiaNexus

Ah, qualora abbiate l’impressione di aver già sentito la canzone, pur non essendo mai stata formalmente utilizzata in WWE, non vi sbagliate: il brano, infatti, privato dell’intro, di una strofa e del ritornello, è stato la sigla del Cruiserweight Classic con il nome di Take A Stand. Ammettetelo, non ci avevate fatto caso.

 

Infine una piccola novità da oggi: abbiam creato una piccola playlist su Spotify intitolata “ZW: La Theme Song del Giorno” che potete seguire e che contiene tutte le varie theme trattate nella rubrica(alcune purtroppo su Spotify non ci sono). La troverete anche aggiornata tutti i giorni in fondo all’articolo:

 

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.