Il brano di oggi è Inno Alla Gioia, composto da Ludwig Van Beethoven e utilizzato come tema di ingresso per Hunter Hearst Helmsley.

Pubblicità

ChristiaNexus: L’Inno Alla Gioia è il quarto movimento della Nona Sinfonia di Beethoven, che mette in musica l’omonima ode di Friedrich Schiller. Inizia con una lenta introduzione cui, poi, segue una marcia che apre la pista all’andante e all’allegro finale, coronati dal testo che altro non è se non un inno alla fratellanza (non a caso, è stata scelta come inno ufficiale dell’Unione Europea, che di fraterno non ha nulla, ma questa è un’altra questione). I suoi toni pomposi si adattavano al nobile conte dal sangue blu, Hunter Hearst Helmsley, poi divenuto il Cerebral Assassin. Pezzo storico di un musicista iconico, c’è poco da aggiungere.

Mauro Chosen One:Si chiude la settimana con un pezzo storico e semplicemente iconico come l’inno alla gioia di Beethoven, usato nella vecchia WWF da Hunter Hearst Helmsley come theme. Movimento che si presta benissimo per il vecchio personaggio di HHH ed era proprio il genere musicale che poteva adattarsi alla grande con un personaggio del genere. Sul pezzo in se non aggiungo altro se non il sottolineare quanto sia bello ed iconico per la musica classica.

N.B.: Si chiede all’utenza di commentare la canzone in questione, non il lottatore che la usa, il suo destino, se sia stato valorizzato o meno o simili e, a fortiori, si chiede di evitare ogni altro commento che non riguardi il brano, grazie.

Mauro Chosen One e ChristiaNexus

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.
  • Contro Nessuno

    Ed eccolo di nuovo Ludwig Van….
    Non credo di voler aggiungere altro.
    P.s. grande ruestling! Grazie che ogni tanto ci regali della sana musica.

  • La musica classica come theme è sempre bella