Il brano di oggi è Man Called Sting, realizzato da D. Conort, M. Seitz e J. Papa e utilizzato come tema di ingresso di Sting in WCW.

Pubblicità

ChristiaNexus: Ho scoperto questa canzone in occasione di un recupero sulla carriera di Sting dal 1988 alla chiusura della WCW. Nella versione surfer, questo è sicuramente il miglior brano. Leggero, semplice dalle musicalità rock non troppo pesanti e, quindi, particolarmente gradevole per ogni fascia di pubblico. Il testo, cantato da una buona voce femminile, non si caratterizza per particolare profondità e descrive lo Stinger agli spettatori, ricordandoci soprattutto che “fa questo e fa quello”. Insomma, nulla di memorabile musicalmente parlando ma, ciononostante, svolge alla grande il proprio ruolo di theme song, che trasuda anni ’90 anni da ogni poro.

Mauro Chosen One: Per la prima volta, una theme song targata WCW approda nella rubrica e si parte con uno dei simboli della federazione che riuscì a tenere testa alla WWE, tanto anche da rimanere in testa in diverse settimane nei ratings della Monday Night War. “A Man Called” Sting è una theme song che trasuda ampiamente lo spirito degli anni 80-90, a partire dalla musicalità rock, passando dal testo, famoso per la frase “He does this, he does that”. Per lo sting dei tempi era una theme davvero ottima, anche se personalmente preferisco quella del periodo successivo del suo stint in WCW. Una delle tante perle presente nella library delle theme song WCW

Mauro Chosen One e ChristiaNexus

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.
  • Contro Nessuno

    Che belli gli anni 90.

  • Eddie Guerrero

    Canzoni bellissime, date al grande Sting che è un mito della storia, quegli anni erano bellissimi sopratutto per il wrestling WWE.