Il brano di oggi è Monster, realizzato dagli Starset e utilizzato come colonna sonora per NXT Takeover: San Antonio.

Pubblicità

ChristiaNexus: Il brano si colloca nel genere progressive rock, non particolarmente pesante, con sfumature electronic e può contare su una buona base strumentale; il testo del brano è abbastanza criptico, così come il video, ma potrebbe far riferimento al rapporto tra l’uomo e la tecnologia, onnipresente nella vita di ognuno e che ha fatto venir meno l’innocenza della fase fanciullesca molto prima di quanto non accadesse fino a pochi anni fa. Insomma, ottimo brano che, come molti altri qui trattati, poco o nulla ha a che vedere con la disciplina del pro-wrestling in senso stretto.

Mauro Chosen One:Si ritorna con una theme di NXT Takeover che è riuscito sempre a dare spazio anche a band meno conosciute e che si stanno iniziando ad affermare nel mondo della musica, un po’ come dovrebbe essere il concetto base di NXT. Brano che è molto coinvolgente e sempre criptico, come un buon 80% dei brani degli Starset, che ho scoperto in passato e sono riusciti in poco tempo a fare colpo sul sottoscritto. Il testo si apre a diverse interpretazioni e sottolinea come un qualcuno o qualcosa ha trasformato l’uomo in un monstro. Ad NXT è stata usata in particolare per il match femminile e considerando la presenza di Asuka nell’incontro, direi che è risultata essere una buonissima scelta. Theme song e band ampiamente consigliate.

Mauro Chosen One e ChristiaNexus

 

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.