Il brano di oggi è Relentless, realizzato dagli Of Mice & Men e utilizzato come tema per NXT Takeover: Brooklyn II.

Pubblicità

ChristiaNexus: Relentless è un bel brano rock con leggere sfumature metal, che riesce a trasmettere carica ed energia senza diventare troppo pesante. Il testo vede il protagonista affermare la propria inarrestabilità tale da impedire a qualunque avversario di sopraffarlo. Nel complesso, è un pezzo molto gradevole senza grosse velleità di profondità. Una nota meramente personale, poi, riguarda il fatto che questo pezzo mi sembra una fusione di Face The Pain degli Stemm (sigla della UFC) e Blow Me Away dei Breaking Benjamin (utilizzato in Halo 2).

Mauro Chosen One: A partire da NXT Takeover:Unstoppable, anche gli speciali di NXT hanno iniziato ad avere delle theme song tanto che son passate da essere una a ben 4 come nel caso di San Antonio previsto questo sabato. Relentless è una delle 3 scelte per Takeover Brooklyn II ed è un brano che mi ha permesso di conoscere meglio gli Off Mice and Men. Brano dalle connotazioni metalcore e che è molto adrenalinico, soprattutto si parla dell’essere inarrestabile e soprattutto dell’essere implacabile (e senza mani..ok prima o poi la pianto con certe battute) incitando uno scontro che sembra già non essere alla pari fin prima della partenza. Brano che trovo perfetto per un evento della serie Takeover visto che è qualcosa di diverso, ciò che si prova a trasmettere con l’attuale concezione di NXT. Non una delle migliori canzoni usate per un Takeover, ma sicuramente un pezzo molto valido come buona parte di quelle usate per questi speciali.

Mauro Chosen One e ChristiaNexus

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.
  • Gai Dillinger Maito

    Approvo, sono un fan di questa band.
    Mauro non ho capito la battuta, puoi spiegarmela?

    • Cole

      Forse @lucagrandi:disqus può darti una risposta.

    • E’ una lunghissima storia se non hai mai ascoltato una puntata del nostro podcast 😀