Il brano di oggi è Slay Me, composto da Dale Oliver e utilizzato come tema di ingresso per Sting in TNA.

Pubblicità

Prima versione:

Seconda versione:

ChristiaNexus: Slay Me è uno dei brani più carichi e ricchi di energia dell’intero panorama del pro-wrestling. L’indubbio protagonista è la chitarra elettrica che non lesina riff e distorsioni per tutta la durata del pezzo, cui si affianca un uso della batteria altrettanto carico. Il tutto è anticipato da un apertura che fa da preludio al ritmo dell’intero brano che è diventato uno dei più apprezzati e riconoscibili fra quelli TNA e non solo. Esso, poi combinato con il gioco di luci durante l’ingresso di Sting, poi, ha sempre concesso agli spettatori un’entrata particolarmente scenografica.

Mauro Chosen One:Per la nostra rubrica, il nuovo anno non poteva iniziare meglio, visto che Sting ritorna sulle nostre pagine insieme alla sua più celebre theme song in TNA. Slay Me è la theme di Sting non solo più famosa ma anche la più bella del suo stint in TNA, poichè estramemente adrenalinica e coinvolgente, favorità da una musicalità rock e dalle varie schitarrate. L’intro è perfetta per l’entrata che con il contrasto buio e giochi di luce al ritmo della theme, è riuscita a creare una atmosfera coinvolgente e suggestiva, come lo è sempre stata l’entrata di Sting. Non è la migliore theme song dell’Icon, ma sicuramente è al secondo posto in una ipotetica classifica.

Mauro Chosen One e ChristiaNexus

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.